TECNOLOGIE DI RECUPERO E DI ANALISI DI BIOMASSE VEGETALI

Gestione e Valorizzazione delle Risorse Agrarie e delle Aree Protette TECNOLOGIE DI RECUPERO E DI ANALISI DI BIOMASSE VEGETALI

0712200027
DIPARTIMENTO DI FARMACIA
CORSO DI LAUREA
GESTIONE E VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE AGRARIE E DELLE AREE PROTETTE
2020/2021

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2016
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
642LEZIONE
Obiettivi
ACQUISIZIONE DELLE CONOSCENZE SULLE PRINCIPALI TECNOLOGIE SOSTENIBILI PER IL RECUPERO DI BIOMASSE E SCARTI DI PRODUZIONE E SULLE METODICHE DI INDAGINE CROMATOGRAFICA PER L'OTTENIMENTO E CARATTERIZZAZIONE DI BIO-PRODOTTI (ESTRATTI O MOLECOLE PURE). SVILUPPO DELLE CAPACITÀ DI CARATTERIZZAZIONE DI CAMPIONI DI MATRICI DI SCARTO (FINGERPRINT) E LORO COMPONENTI PER LA VALORIZZAZIONE IN DIVERSE FILIERE (ALIMENTARE, ERBORISTICA, COSMETICA, NUTRACEUTICA)
Prerequisiti
AI FINE DI COMPRENDERE E SAPER APPLICARE LA MAGGIOR PARTE DEGLI ARGOMENTI TRATTATI NELL'INSEGNAMENTO È NECESSARIO AVER SUPERATO L'ESAME PROPEDEUTICO DI BIOMASSE VEGETALI PER LA PRODUZIONE DI PRODOTTI SALUTISTICI E ENERGIA.
Contenuti
INTRODUZIONE SULLE BIOMASSE VEGETALI UTILI COME MATRICI DA CUI OTTENERE VARIE TIPOLOGIE DI ESTRATTO IN RELAZIONE ALLE POSSIBILI TECNICHE ESTRATTIVE E SULLE ATTIVITÀ DI PRE- E POST-PROCESSING.
LE OPERAZIONI TECNOLOGICHE, LE FINALITÀ PRODUTTIVE E I FLUSSI DI PROCESSO

IL CORSO SI CONCENTRERÀ SUI SEGUENTI ARGOMENTI:

TRATTAMENTI DI PRE-ESTRAZIONE SULLE BIOMASSE VEGETALI FRESCHE, PER MANTENERNE LE CARATTERISTICHE E PROLUNGARNE LA CONSERVABILITÀ, QUALI SURGELAZIONE, ESSICCAMENTO, POLVERIZZAZIONE, TRATTAMENTO ENZIMATICO, FERMENTAZIONE

TECNICHE DI CARATTERIZZAZIONE DELLA BIOMASSA VEGETALE: ANALISI TERMICA, TITOLAZIONE DELL'UMIDITÀ RESIDUA, ANALISI CHIMICA QUALI-QUANTITATIVA DI INGREDIENTI ED IMPUREZZE

TECNICHE DI ESTRAZIONE SOLIDO-LIQUIDO E PREPARAZIONE DEGLI ESTRATTI MEDIANTE PROCESSI DI OSMOSI E DIFFUSIONE QUALI MACERAZIONE, DECOZIONE, INFUSIONE, PERCOLAZIONE, ESTRAZIONE CON ULTRASUONI, SPREMITURA, IDRODISTILLAZIONE E DISTILLAZIONE IN CORRENTE DI VAPORE, ESTRAZIONE CON FLUIDI SUPERCRITICI

TRATTAMENTI DI POST-PROCESSING SULL’ESTRATTO PRODOTTO PER RENDERLO OTTIMALE ALL’UTILIZZO FINALE MEDIANTE OPERAZIONI DI FILTRAZIONE, CONCENTRAZIONE, LIOFILIZZAZIONE, RAFFINAZIONE/PURIFICAZIONE/FRAZIONAMENTO

TECNICHE CROMATOGRAFICHE E SPETTROFOTOMETRICHE PER LA CARATTERIZZAZIONE (TITOLAZIONE E STANDARDIZZAZIONE) ANALITICA DELL’ESTRATTO

TECNICHE DI MICROINCAPSULAZIONE (SPRAY DRYING) PER LA TRASFORMAZIONE DEGLI ESTRATTI IN POLVERI MICROPARTICELLARI STABILI CON CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE E TECNOLOGICHE ADATTE AD ALIMENTI, PRODOTTI ERBORISTICI, COSMETICI E NUTRACEUTICI


Metodi Didattici
IL CORSO DI TECNOLOGIE DI RECUPERO E DI ANALISI DI BIOMASSE VEGETALI 6 CFU (42 ORE) PREVEDE LEZIONI FRONTALI 4 CFU (28 ORE) E ESERCITAZIONI IN LABORATORIO 1 CFU (7 ORE) ESERCITAZIONI IN AULA 1CFU (7 ORE)
LA FREQUENZA DELLE LEZIONI IN AULA E DELLE ESERCITAZIONI IN LABORATORIO È FORTEMENTE CONSIGLIATA
Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME FINALE CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI. L'ESAME PREVEDE UNA PROVA SCRITTA CON DOMANDE A RISPOSTA APERTA E MULTIPLE SEGUITO DA UNA PROVA ORALE. PER ACCEDERE ALLA PROVA ORALE È NECESSARIO OTTENERE ALLA PROVA SCRITTA UN VOTO MINIMO DI 15/30. L’ESAME FINALE È SUPERATO CON IL VOTO MINIMO DI 18/30.
Testi
TESTI: TECNICHE ESTRATTIVE SOLIDO–LIQUIDO DANIELE NAVIGLIO LYDIA FERRARA, TEORIA E PRATICA
Altre Informazioni
ALTRO MATERIALE DIDATTICO: IL MATERIALE DIDATTICO È FORNITO A LEZIONE E DISPONIBILE SUL SITO DOCENTE.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-05-23]