SISTEMI INFORMATICI PER APPLICAZIONI IN AGRICOLTURA DIGITALE

Gestione e Valorizzazione delle Risorse Agrarie e delle Aree Protette SISTEMI INFORMATICI PER APPLICAZIONI IN AGRICOLTURA DIGITALE

0712200032
DIPARTIMENTO DI FARMACIA
CORSO DI LAUREA
GESTIONE E VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE AGRARIE E DELLE AREE PROTETTE
2020/2021

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2016
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
642LEZIONE
Obiettivi
Il corso fornisce le conoscenze di base sulle principali tecnologie per il monitoraggio del territorio e il controllo della produzione in agricoltura, quali i Sistemi Informativi Geografici
(GIS), il Telerilevamento, gli Unmanned Aerial Vehicles (Droni), reti di sensori per l’agricoltura.
Inoltre, l’insegnamento introduce i sistemi informativi di supporto alla produzione e alla logistica.
Lo studente sarà in grado di valutare e scegliere le tecnologie per il monitoraggio del territorio e per il controllo della produzione disponibili sul mercato, di applicare i sistemi informativi nella
gestione della produzione e nella logistica in agricoltura.
Le principali conoscenze acquisite saranno:
• elementi di base relative ai GIS, al Telerilevamento, agli UAV e ai sensori per l’agricoltura
• conoscenze relative all'analisi di immagini telerilevate, normativa nazionale per la circolazione degli UAV
• caratteristiche di: sensori per l’agricoltura, datalogger, GPS receiver, UAV, software per GIS
• conoscenze di base per affrontare lo studio: concetti di base dell’architettura di un sistema di elaborazione, di una rete di calcolatori
• fondamenti di: Database Management Systems, elaborazione di immagini tele-rilevate.
Le principali abilità saranno:
• analizzare lo stato delle colture sulla base dei dati forniti da sensori, da dati telerilevati, e acquisiti tramite UAV
• identificare: le tipologie di sensori e/o i datalogger da utilizzare per l’acquisizione di dati di campo, i ricevitori GPS per il tracciamento della movimentazione dei mezzi agricoli
• valutare: dimensionamento di massima dei DBMS per lo storage dei dati, delle reti di comunicazione per la realizzazione della rete di sensori,
• utilizzare: software GIS, software per la visualizzazione e semplice elaborazione con filtri predefiniti di immagini telerilevate, datalogger, software di pianificazione del volo di un UAV,
Prerequisiti
AI fine di comprendere e saper applicare la maggior parte degli argomenti trattati nell'insegnamento è necessario aver superato gli esami propedeutici di Fisica ed Informatica.
Contenuti
Sistemi Informativi Geografici (GIS)
•Concetti di base dei Database Management Systems (DBMS) per applicazioni agricole
•Introduzione ai GIS: sistemi di mappatura e problemi di georeferenziazione; background e layer; entità e attributi
•Sistema di posizionamento GPS; configurazione ed uso di ricevitori GPS per macchine agricole
•Importazione di percorsi GPS delle machine agricole nei sistemi GIS
•Sistemi informativi per gestione della produzione e logistica in agricoltura

Telerilevamento
•sensori e piattaforme di acquisizione di dati multispettrali
•principi fisici di riprese ottiche e di indagini spettroscopiche nel campo del visibile ed infrarosso
•elaborazione di base ed interpretazione di immagini telerilevate

Unmanned Aerial Vehicles (UAV)
•UAV ad ala rotante e ad ala fissa
•Componenti di un UAV
•Pianificazione del volo
•Regole dell’Aria e norme di Circolazione Aeronautica: normativa nazionale (ENAC)
•Telecamere multispettrali per UAV

Reti di sensori per l’agricoltura
•Sensori ed attuatori per l’agricoltura
•Microcontrollori e data loggers
•Protocolli di comunicazione per reti di sensori
•Tool software per la configurazione e la gestione di reti di sensori
Metodi Didattici
L’insegnamento prevede 42 ore di didattica tra lezioni e esercitazioni (6 CFU). In particolare sono previste 21 ore di lezione (3 CFU) e 21 ore di esercitazioni (3 CFU).
Il corso è organizzato nel seguente modo:
-lezioni in aula su tutti gli argomenti del corso
-esercitazioni in aula sui seguenti argomenti:
-Uso di sistemi GIS
-Visualizzazione e elaborazione di base di immagini telerilevate
-Uso di un software per pianificazione volo di un UAV
-Configurazione di un datalogger, importazione dati e visualizzazione tabellare e grafica

Modalità
Le esercitazioni si terranno in laboratorio se disponibile o alternativamente in aula; gli studenti in gruppi di 3/4 persone, dotati di proprio personal computer eseguiranno le esercitazioni sui temi precedentemente indicati guidati dal docente.




Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI E SI INTENDE SUPERATO CON IL VOTO MINIMO DI 18/30. L'ESAME PREVEDE UNA PROVA ORALE CHE HA LUOGO IN UN GIORNO CALENDARIZZATO. LA PROVA ORALE È COMPRENSIVA DELL'ESPOSIZIONE DI UN ELABORATO TECNICO PRODOTTO DALLO STUDENTE IN MODO AUTONOMO O IN GRUPPO SU UN ARGOMENTO INDICATO DAL DOCENTE.
LA PROVA ORALE CONSISTE IN UNA DISCUSSIONE DELLA DURATA DI CIRCA 20 MINUTI FINALIZZATA AD ACCERTARE IL LIVELLO DI CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE RAGGIUNTO DALLO STUDENTE SU TUTTI I CONTENUTI DEL PROGRAMMA. LA PROVA ORALE CONSENTIRÀ INOLTRE DI VERIFICARE LA CAPACITÀ DI COMUNICAZIONE DELL'ALLIEVO CON PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO ED ORGANIZZAZIONE AUTONOMA DELL'ESPOSIZIONE SUGLI ARGOMENTI A CONTENUTO TEORICO.
A COMPLETAMENTO DELLA PROVA ORALE È PREVISTA LA DISCUSSIONE DELLA DURATA DI CIRCA 10 MINUTI DI UN
ELABORATO TECNICO PRODOTTO DALLO STUDENTE IN MODO AUTONOMO O IN GRUPPO SU UN CASO STUDIO PROPOSTO DAL DOCENTE. NELLA DISCUSSIONE SARANNO ILLUSTRATE LE PROBLEMATICHE POSTE DAL CASO ASSEGNATO, LE POSSIBILI ALTERNATIVE DI PROGETTO, L'EVENTUALE CONTESTO NORMATIVO, L'IMPOSTAZIONE METODOLOGICA ADOTTATA, L'ANALISI DEI RISULTATI OTTENUTI. LA DISCUSSIONE PUÒ AVVALERSI DI SLIDE E PREVEDERE LA RICHIESTA DI APPROFONDIMENTI TEORICI E DI CHIARIMENTI DI DETTAGLIO DA PARTE DEI MEMBRI DELLA COMMISSIONE D'ESAME.
LA PROVA NEL SUO INSIEME CONSENTE DI ACCERTARE SIA LA CAPACITÀ DI CONOSCENZA E COMPRENSIONE, SIA LA CAPACITÀ DI APPLICARE LE COMPETENZE ACQUISITE, SIA LA CAPACITÀ DI ESPOSIZIONE, SIA LA CAPACITÀ DI APPRENDERE E DI ELABORARE SOLUZIONI IN AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Testi
Materiale Didattico:
Materiale didattico fornito a lezione e disponibile sul sito web del corso
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-05-23]