ENTOMOLOGIA AGRARIA

Gestione e Valorizzazione delle Risorse Agrarie e delle Aree Protette ENTOMOLOGIA AGRARIA

0712200015
DIPARTIMENTO DI FARMACIA
CORSO DI LAUREA
GESTIONE E VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE AGRARIE E DELLE AREE PROTETTE
2021/2022

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2016
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
642LEZIONE
AppelloData
GIUGNO22/06/2022 - 10:00
Obiettivi
- Acquisizione delle conoscenze relative alla morfologia, biologia ed ecologia dei principali insetti dannosi e utili in agricoltura, al riconoscimento delle specie dannose più comuni e i danni provocati, ai sistemi di monitoraggio. Lo studente sarà in grado di applicare le conoscenze acquisite per disegnare e scegliere idonee strategie di difesa nel rispetto e salvaguardia dei consumatori e dell’ambiente.
Le principali conoscenze saranno:
-le caratteristiche degli Artropodi e quelle distintive degli Insetti, nonché la loro importanza negli ecosistemi
-i tratti fondamentali della morfologia e dell'anatomia degli insetti
-gli aspetti principali della fisiologia degli insetti, utili a comprendere il ruolo da loro svolto nell'ambiente agrario e forestale e i meccanismi d'azione di alcuni mezzi di lotta
-le caratteristiche generali dei diversi ordini della Classe degli Insetti ed è in grado di riconoscerli


-i principali fattori che regolano la dinamica di popolazione e la diffusione degli insetti in ambiente agrario e forestale, con particolare riguardo alle specie esotiche introdotte.
-i principali tipi di danno che può essere arrecato alle piante da insetti fitofagi, e il ruolo degli insetti utili, con particolare riguardo agli entomofagi
-i principali mezzi di lotta agli insetti fitofagi dannosi , con particolare riferimento a quelli a minore impatto ambientale.
-i principi su cui basare una corretta gestione di popolazioni di insetti e di tutela delle piante nell'ambito di un'agricoltura sostenibile
i fitofagi chiave dei principali agro-sistemi mediterranei.

Le principali abilità saranno:
-Analizzare gli agro-sistemi ed individuarne i fitofagi chiave.
-Individuare i fitofagi responsabili del danno mediante l’impiego di appropriati strumenti integrati di valutazione.
- Elaborare e consigliare una corretta gestione di popolazioni di insetti e di tutela delle piante nell'ambito di un'agricoltura sostenibile
Prerequisiti
Al fine di comprendere e saper applicare la maggior parte degli argomenti trattati nell'insegnamento è necessario aver superato l'esame propedeutico di Biologia e Botanica.
Non vi è propedeuticità formale ma, per lo studente che voglia seguire il Corso di Entomologia Agraria con profitto, è utile aver superato anche l'esame di Chimica.
Contenuti
IL CORSO SI ARTICOLA IN LEZIONI FRONTALI 5 CFU (35 ORE) E ATTIVITÀ DI LABORATORIO E IN CAMPO 1 CFU (7ORE).
LEZIONI FRONTALI
PART I 3 CFU (21 ORE)
-RUOLO DEGLI INSETTI NEGLI AGRO-SISTEMI E LORO CLASSIFICAZIONE.
-MORFOLOGIA: TEGUMENTO, CAPO, APPARATI BOCCALI, TORACE, ZAMPE E ALI, ADDOME E SUE APPENDICI
-ANATOMIA: STRUTTURA INTERNA DEL CORPO DELL'INSETTO CON PARTICOLARE RIGUARDO AI SISTEMI NERVOSO, RESPIRATORIO, ESOCRINO ED ENDOCRINO
-FISIOLOGIA: ORMONI E LORO FUNZIONI; MODALITÀ DI RIPRODUZIONE; MUTE E METAMORFOSI, STATI POSTEMBRIONALI, ADULTO; DIAPAUSA. FEROMONI E ALLELOCHIMICI. CAIROMONI, ALLOMONI, SINOMONI
-DINAMICA DI POPOLAZIONE
-GENERALITÀ E CARATTERISTICHE BIOLOGICHE DEI SEGUENTI ORDINI DELLA CLASSE DEGLI INSETTI: COLLEMBOLA, EPHEMEROPTERA, ODONATA, BLATTODEA, ISOPTERA, DERMAPTERA, PHASMATODEA, ORTHOPTERA, THYSANOPTERA, HEMIPTERA, NEUROPTERA, TRICHOPTERA, LEPIDOPTERA, DIPTERA, COLEOPTERA, HYMENOPTERA.
-INSETTI FITOFAGI E DIVERSI TIPI DI DANNO
-INSETTI UTILI CON PARTICOLARE RIGUARDO AGLI ENTOMOFAGI
-PROBLEMATICHE CONNESSE CON L'INTRODUZIONE DELLE SPECIE ESOTICHE.
PART II 2 CFU (14 ORE)
-ANALISI DEGLI AGRO-SISTEMI: METODI DI CAMPIONAMENTO, SOGLIE ECONOMICHE.
-I FITOFAGI DELLE PRINCIPALI COLTURE MEDITERRANEE (APPROCCIO INSETTO CHIAVE):
SOLANACEE (POMODORO, PEPERONE, MELANZANA), GRAMINACEE (GRANO E MAIS), LEGUMINOSE (FAGIOLO, CECI, FAVA, ERBA MEDICA), ASTERACEE (LATTUGA), BRASSICACEE (CAVOLO), CUCURBITACEE (ZUCCHINA, MELONE), CARCIOFO. OLIVO, AGRUMI, VITE, DRUPACEE (PESCO, SUSINO, ALBICOCCO, CILIEGIO), MELO, CASTAGNO, NOCE, NOCCIOLO.
-LOTTA BIOLOGICA, LOTTA GUIDATA, LOTTA INTEGRATA
-MEZZI BIOTECNICI, LOTTA MICROBIOLOGICA, STRUMENTI AGRONOMICI, MECCANICI, FISICI PER IL CONTROLLO SOSTENIBILE DEI FITOFAGI
MEZZI CHIMICI ED EFFETTI COLLATERALI DEGLI INSETTICIDI

ATTIVITÀ DI CAMPO 1 CFU (7 ORE)
L’ATTIVITÀ DI CAMPO È CONDOTTA PER L’ANALISI DEGLI AGRO-SISTEMI (CASI STUDIO), IL RICONOSCIMENTO DEI DANNI SULLE PIANTE, DEGLI INSETTI E LO STUDIO DELLE INTERAZIONI PIANTA OSPITE-FITOFAGO-AMBIENTE E PROPOSTA IN CAMPO DI INTERVENTO
Metodi Didattici
L’insegnamento prevede di didattica tra lezioni frontali (5 CFU, 35 hours) svolte in aula con il supporto di diapositive, filmati dedicati, risorse online e attività di laboratorio e attività in campo (1 CFU, 7 ore) di attività in campo per il riconoscimento degli insetti e dei danni.
Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI (MIN. 18/30). L'ESAME PREVEDE UNA PROVA SCRITTA SU ARGOMENTI TRATTATI NELLA PARTE GENERALE, DA SVOLGERSI ORIENTATIVAMENTE NELLA SECONDA METÀ DI APRILE E DI UNA PROVA ORALE CHE CONSISTE IN UN COLLOQUIO CON DOMANDE E DISCUSSIONE SUI CONTENUTI TEORICI E METODOLOGICI INDICATI NEL PROGRAMMA DELL’INSEGNAMENTO ED È FINALIZZATA AD ACCERTARE IL LIVELLO DI CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE RAGGIUNTO DALLO STUDENTE, NONCHÉ A VERIFICARE LA CAPACITÀ DI ESPOSIZIONE RICORRENDO ALLA TERMINOLOGIA APPROPRIATA E LA CAPACITÀ DI ORGANIZZAZIONE AUTONOMA DELL'ESPOSIZIONE SUGLI STESSI ARGOMENTI A CONTENUTO TEORICO.
SARÀ PARTE INTEGRANTE DELL'ESAME IL RICONOSCIMENTO DEGLI INSETTI DELLE CASSETTE ENTOMOLOGICHE, ANALOGHI A QUELLI CHE LO STUDENTE AVRÀ POTUTO VISIONARE DURANTE LE ESERCITAZIONI
Testi
LIBRI CONSIGLIATI
- TREMBLAY E., 2016. ENTOMOLOGIA APPLICATA. VOLUME PRIMO: GENERALITÀ E MEZZI DI CONTROLLO, LIGUORI EDITORE, NAPOLI. ISBN:8820706814, PAGG 284
- MASUTTI L., ZANGHERI S., 2001. ENTOMOLOGIA GENERALE E APPLICATA, CEDAM, PADOVA. ISBN:8813231350, PAGG 978
- POLLINI A., 2013. ENTOMOLOGIA APPLICATA. 2A ED. EDAGRICOLE, MILANO. ISBN: 9788850653782, PAGG. 1863

ALTRO MATERIALE DIDATTICO
- COPIA DELLE DIAPOSITIVE, ARTICOLI E APPUNTI DISTRIBUITI DAL DOCENTE DURANTE IL CORSO E SUCCESSIVAMENTE REPERIBILI SU MICROSOFT TEAMS.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-05-05]