BIOLOGIA CELLULARE APPLICATA

Biologia BIOLOGIA CELLULARE APPLICATA

0522100028
DIPARTIMENTO DI CHIMICA E BIOLOGIA "ADOLFO ZAMBELLI"
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
BIOLOGIA
2017/2018

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2016
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
540LEZIONE
112ESERCITAZIONE
Obiettivi
Conoscenza e capacità di comprensione: il corso intende trasmettere e approfondire la conoscenza e la comprensione dei meccanismi che regolano le varie attività della cellula nel contesto sociale in cui essa vive ed espleta le sue funzioni. Il corso sarà focalizzato principalmente sui meccanismi di adesione, migrazione, riconoscimento e segnalazione cellulare analizzati nell’ambito del sistema immunitario e del differenziamento.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: guidare gli studenti ad apprendere in maniera critica e responsabile, arricchendo così le proprie capacità di giudizio. Favorire la capacità dello studente di presentare in maniera chiara, appropriata ed esaustiva le conoscenze acquisite, esponendo le tematiche biologiche e le problematiche relative oggetto di studio.
Prerequisiti
Lo studente deve avere buone conoscenze di biochimica, biologia molecolare, citologia.
Contenuti
Meccanismi cellulari e molecolari della risposta immunitaria innata: Barriere di difesa meccaniche, chimiche, microbiologiche. Fagociti. Recettori dell’immunità innata. Citochine e chemiochine. Meccanismi cellulari della risposta infiammatoria. Il sistema del complemento. Gli interferoni. Le cellule NK.
Meccanismi cellulari e molecolari della risposta immunitaria acquisita: Riconoscimento dell’antigene. Immunoglobuline: caratteristiche strutturali e biochimiche; organizzazione, riarrangiamento ed espressione dei geni; generazione della diversità anticorpale; classi ed attività biologiche. Interazione antigene-anticorpo. TCR: caratteristiche strutturali e biochimiche; organizzazione, riarrangiamento ed espressione dei geni; corecettori CD4 e CD8; ruolo nel riconoscimento dei complessi MHC-peptide. Complesso maggiore di istocompatibilità (MHC): organizzazione dei geni e polimorfismo; struttura, funzione e distribuzione cellulare; interazione con i peptidi. Cellule APC. Processazione e presentazione dell’antigene. Trasmissione del segnale attivata dai recettori per l’antigene. Sviluppo e maturazione linfociti T. Sviluppo e maturazione linfociti B. Meccanismi di tolleranza verso il self dei linfociti T e B: tolleranza centrale e periferica. Attivazione dei linfociti T. Attivazione dei linfociti B; antigeni T-dipendenti e T-indipendenti. Memoria immunitaria. Meccanismi effettori dell’immunità acquisita: caratteristiche e funzioni di linfociti Th1 e Th2 (T CD4+); caratteristiche e funzioni di linfociti T citotossici (T CD8+). Risposta immunitaria umorale: funzioni effettrici degli anticorpi.
Cellule staminali: generalità cellule staminali embrionali e adulte; concetto di nicchia, principali vie di segnalazione. Cellule staminali ematopoietiche e differenziamento; cellule staminali dell’epidermide e differenziamento; cellule staminali intestinali (cripte) e meccanismi di differenziamento; cellule staminali muscolatura striata e differenziamento.
Metodi Didattici
Il corso prevede 40 ore (5CFU) di lezioni frontali e 12 ore (1CFU) di esercitazioni. Sia le lezioni frontali che le esercitazioni sono tenute in aula con l’ausilio di diapositive. Le lezioni frontali vertono su tutti gli argomenti del corso; le esercitazioni consistono nella selezione, presentazione e discussione di articoli scientifici.
Verifica dell'apprendimento
Il raggiungimento degli obiettivi dell’insegnamento è certificato mediante il superamento di un esame con valutazione in trentesimi. L'esame prevede una prova scritta che consiste in 4 domande a risposta aperta sugli argomenti del programma di insegnamento. La prova scritta ha di norma una durata di 90 minuti ed è finalizzata a verificare le conoscenze acquisite, la capacità di esporle in modo corretto ed esaustivo, l’appropriatezza del linguaggio.
Testi
- C.A. JANEWAY , JR - P. TRAVERS - M. WALPORT - M.J. SHLOMCHIK, IMMUNOBIOLOGIA, PICCIN

- ALBERTS ET AL. BIOLOGIA MOLECOLARE DELLA CELLULA -ZANICHELLI.
- MATERIALE FORNITO A LEZIONE
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-05-14]