BIOLOGIA MOLECOLARE DELLO SVILUPPO

Biologia BIOLOGIA MOLECOLARE DELLO SVILUPPO

0522100016
DIPARTIMENTO DI CHIMICA E BIOLOGIA "ADOLFO ZAMBELLI"
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
BIOLOGIA
2021/2022

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2016
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
432LEZIONE
224ESERCITAZIONE
Obiettivi
CONOSCENZE E CAPACITA' COMPRENSIONE:
L’OBIETTIVO DEL CORSO È DI FORNIRE ALLO STUDENTE UNA SOLIDA PREPARAZIONE RIGUARDANTE LE CONOSCENZE DI BASE DELLE DIVERSE FASI DELLO SVILUPPO EMBRIONALE DI ORGANISMI MODELLO, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE DIVERSE MODALITÀ ED AI RELATIVI MECCANISMI MOLECOLARI DI CONTROLLO. SARANNO, INOLTRE, AFFRONTATI I MECCANISMI ALLA BASE DEI PROCESSI RIGENERATIVI E DELLO SVILUPPO POSTEMBRIONALE.

CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZE E COMPRENSIONE:
LE CONOSCENZE ACQUISITE FORNIRANNO LA BASE PER POSSIBILI APPLICAZIONI IN AMBITO LABORATORIALE E CLINICO PER LE MODERNE TECNICHE DI SCREENING PRENATALE E FECONDAZIONE ASSISTITA.
Prerequisiti
CONOSCENZE DI BASE DELLA CELLULA E DEI TESSUTI
Contenuti
SPECIFICAZIONE DELL’IDENTITA’ - IMPEGNO O COMMITMENT; STRATEGIE DI SPECIFICAZIONE (AUTONOMA, CONDIZIONALE, SINCIZIALE) E PROVE A SUPPORTO; IL SISTEMA BRAINBOW PER LO STUDIO DELLE DISCENDENZE CELLULARI (4 H LEZIONE)
COMUNICAZIONE TRA CELLULE – TIPI DI COMUNICAZIONE TRA LE CELLULE DI UN EMBRIONE (PARACRINA, IUXTACRINA); AFFINITA’ CELLULARE DIFFERENZIALE (ESPERIMENTO DI TOWNES E HOLTFRETER); LE CADERINE: STRUTTURA, CLASSIFICAZIONE E FUNZIONI NELLO SVILUPPO EMBRIONALE; RUOLO DELLA MATRICE EXTRACELLULARE E DELLE INTEGRINE NELLO SVILUPPO EMBRIONALE; TRANSIZIONE EPITELIO-MESENCHIMALE; GRADIENTI DI MORFOGENI; PRINCIPALI FAMIGLIE DI FATTORI PARACRINI (4 H LEZIONE + 6 H LABORATORIO)
LE CELLULE STAMINALI – DEFINIZIONE; CLASSIFICAZIONE; REGOLAZIONE DELLA STAMINALITA’; FONTI DI CELLULE STAMINALI EMBRIONALI E ADULTE; LA NICCHIA DELLE CELLULE STAMINALI; PLASTICITA’; IMPIEGHI DELLE CELLULE STAMINALI IN LABORATORIO; CELLULE STAMINALI PLURIPOTENTI INDOTTE (4 H LEZIONE + 6 H LABORATORIO)
LO SVILUPPO SESSUALE – DETERMINAZIONE DEL SESSO; DIFFERENZIAMENTO DEL SESSO; LA DOTTRINA DI JOST; GLI ORMONI MASCOLINIZZANTI; IL FATTORE TDF; GLI ABBOZZI DELL’APPARATO GENITALE; SVILUPPO DELLE GONADI; SVILUPPO DELLE VIE GENITALI; SVILUPPO DEI GENITALI ESTERNI; MIGRAZIONE DELLE GONADI; LA PUBERTÀ; IL CONTROLLO ORMONALE DELLO SVILUPPO SESSUALE. (4 H LEZIONE)
LA SPERMATOGENESI – I CAMBIAMENTI PUBERALI DEI TESTICOLI; ANATOMIA TESTICOLARE; LE TRE FASI DELLA SPERMATOGENESI: (PROLIFERAZIONE, MEIOSI E SPERMIOGENESI); LE ASSOCIAZIONI CELLULARI; GLI ORMONI DEL TESTICOLO ED IL CONTROLLO ORMONALE; VIE SPERMATICHE; IL LIQUIDO SPERMATICO: SPERMATOZOI E LIQUIDO SEMINALE. (4 H LEZIONE)
OVOGENESI E CICLI FEMMINILI – LE DIVERSE FASI DEL CICLO OVARICO; L’OVULAZIONE E LA FASE LUTEINICA; I MECCANISMI DI CONTROLLO ORMONALE DEL CICLO OVARICO; I CICLI FEMMINILI; IL CICLO DELL’UTERO; IL CICLO DELLA CERVICE; I CAMBIAMENTI PERIODICI DELLA VAGINA. (4 H LEZIONE)
LA FECONDAZIONE - RIPRODUZIONE E SESSUALITÀ; IL TRASPORTO NELLE VIE SPERMATICHE; IL TRASPORTO NELLE VIE FEMMINILI; LA CAPACITAZIONE; ATTIVAZIONE DEGLI SPERMATOZOI; LA PENETRAZIONE; REAZIONE DELL’UOVO; FUSIONE DEI PRONUCLEI. (4 H LEZIONE)
LA PRIMA SETTIMANA – DETERMINAZIONE E TOTIPOTENZA BLASTOMERI. LA SEGMENTAZIONE NEI MAMMIFERI E NEL RICCIO DI MARE. (4 H LEZIONE)
LA SECONDA SETTIMANA – LA TERZA SETTIMANA – GASTRULAZIONE E NEURULAZIONE NEI MAMMIFERI; CENNI NEL RICCIO DI MARE. (4 H LEZIONE)
PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA – INSEMINAZIONE INTRAUTERINA, GIFT, FIVET, ICSI, MESA-PESA- TESE (4 H LEZIONE)
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI ED ESERCITAZIONI
Verifica dell'apprendimento
LA VERIFICA FINALE SARA' EFFETTUATA MEDIANTE COLLOQUIO ORALE
Testi
S.F. GILBERT, BIOLOGIA DELLO SVILUPPO. IV ED. ZANICHELLI, BOLOGNA
BARBIERI E CARINCI, EMBRIOLOGIA, ED. AMBROSIANA
Altre Informazioni
SI CONSIGLIA LA FREQUENZA AL CORSO.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-11-21]