DESTINATION MARKETING

Economia e Management DESTINATION MARKETING

0212700059
DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI - MANAGEMENT & INNOVATION SYSTEMS
CORSO DI LAUREA
ECONOMIA E MANAGEMENT
2017/2018

CFUOREATTIVITÀ
1060LEZIONE
Obiettivi
L’INSEGNAMENTO INTRODUCE GLI STUDENTI ALLE PRINCIPALI DINAMICHE GESTIONALI DEL DESTINATION MARKETING. GLI STUDENTI SVILUPPERANNO L’APPRENDIMENTO CONSIDERANDO I CARATTERI DINAMICI ED EVOLUTIVI E GLI ELEMENTI NECESSARI PER ANALIZZARE E COMPRENDERE TALI DINAMICHE CON RIFERIMENTO AL CONCRETO OPERARE DI SPECIFICHE CATEGORIE DI IMPRESE INQUADRATE NEL SETTORE TURISTICO.GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI APPLICARE LE CONOSCENZE ALL’APPROFONDIMENTO DI CASI ED ESPERIENZE CONCRETE PER COLLEGARE IN MODO CONTINUO GLI ASPETTI TEORICO CONCETTUALI DI GESTIONE DEL DESTINATION MARKETING ALLA REALTÀ.

LE PRINCIPALI CONOSCENZE ACQUISITE SARANNO:
- FUNZIONAMENTO DELLA DESTINAZIONE E SUA PROPOSIZIONE AL MERCATO
- ANALISI DEI MODELLI A SUPPORTO DEL DESTINATION MARKETING

LE PRINCIPALI ABILITÀ ACQUISITE DALLO STUDENTE IN TERMINI DI CAPACITÀ SARANNO:
- SVOLGERE ATTIVITÀ MANAGERIALI
- SVOLGERE ATTIVITÀ DI CONSULENZA
Prerequisiti
L'INSEGNAMENTO NON PREVEDE PROPEDEUCITÀ O PREREQUISITI.
Contenuti
L’APPROFONDIMENTO DEL PROGRAMMA DELL’INSEGNAMENTO SARÀ INQUADRATO IN CONSIDERAZIONE DEGLI SVILUPPI TEORICI DISCIPLINARI DEL MARKETING E DELLA STRATEGIA DI IMPRESA.
L’INSEGNAMENTO APPROFONDISCE I SEGUENTI CONTENUTI:
- DEFINIZIONE DEL SETTORE TURISTICO E INTRODUZIONE AL MARKETING TURISTICO
- DINAMICHE EVOLUTIVE DEL SETTORE E FOCALIZZAZIONE PARTICOLARE SULLE ICT;
- LA DOMANDA TURISTICA E IL COMPORTAMENTO D'ACQUISTO
- LA SEGMENTAZIONE DELLA DOMANDA
- CARATTERI E SPECIFICITÀ GESTIONALI DEI TOUR OPERATOR E DELLE AGENZIE DI VIAGGIO;
- CARATTERI E SPECIFICITÀ GESTIONALI DELLE IMPRESE DI TRASPORTO,
- CARATTERI E SPECIFICITÀ GESTIONALI DELLE IMPRESE RICETTIVE E DI RISTORAZIONE;
- CARATTERI E SPECIFICITÀ GESTIONALI DELLE IMPRESE CROCIERISTICHE;
- DESTINATION MARKETING E DINAMICHE EVOLUTIVE.
- ANALISI DI CASI AZIENDALI (SPECIFICITÀ DELLE FORME DI OFFERTA TURISTICA) – APPLICAZIONI E SIMULAZIONI
Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO PREVEDE 60 ORE (10 CFU) DI DIDATTICA IN LEZIONI FRONTALI

Verifica dell'apprendimento
LA VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO SARA' EFFETTUATA CON ESAME FINALE. IL LIVELLO DI RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI. L'ESAME PREVEDE UNA PROVA ORALE CHE CONSISTE IN UNA DISCUSSIONE DELLA DURATA NON SUPERIORE A 20 MINUTI SUGLI ARGOMENTI TRATTATI AL CORSO.

Testi
PHILIP KOTLER JOHN T. BOWEN JAMES C. MAKENS, 2010, MARKETING DEL TURISMO, QUINTA EDIZIONE, PEARSON PRENTICE HALL, CAP. 13 E 14;
DELLA CORTE VALENTINA, 2013, IMPRESE E SISTEMI TURISTICI, II EDIZIONE, EGEA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-05-14]