DEMOGRAFIA

Economia e Management DEMOGRAFIA

0212700135
DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI - MANAGEMENT & INNOVATION SYSTEMS
CORSO DI LAUREA
ECONOMIA E MANAGEMENT
2017/2018



ANNO ORDINAMENTO 2014
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1060LEZIONE
Obiettivi
L'INSEGNAMENTO SI PROPONE DI FAR EMERGERE IL CARATTERE INTERDISCIPLINARE DELLA RICERCA DEMOGRAFICA E, IN PARTICOLARE, L’INTERAZIONE DEI FATTORI DEMOGRAFICI E SOCIO-ECONOMICI, FORNENDO ALLO STUDENTE GLI STRUMENTI METODOLOGICI NECESSARI ALLA COMPRENSIONE DEI MECCANISMI INTRINSECI DELL’EVOLUZIONE DEMOGRAFICA, IN MODO DA COGLIERE LE PROFONDE E ARTICOLATE IMPLICAZIONI POLITICHE E SOCIALI.
DURANTE LO SVOLGIMENTO DELL'INSEGNAMENTO SARANNO PROPOSTI AGLI STUDENTI CASI DI STUDIO CHE SARANNO ADEGUATI PER FAR LORO APPREZZARE L’UTILITÀ DEGLI STRUMENTI DI INDAGINE DEMOGRAFICA PER LA CONOSCENZA DELL’EVOLUZIONE DELLO SVILUPPO DELLA POPOLAZIONE .
GLI STRUMENTI DI INDAGINE DEMOGRAFICA PROPOSTI DURANTE IL CORSO SONO PRESENTATI FACENDO BEN PRESENTE IL LORO AMBITO APPLICATIVO. SPECIFICA IMPORTANZA VERRÀ POSTA IN ESSERE NELLA PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DELLE INDAGINI DEMOGRAFICHE ATTRAVERSO RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE O IDONEI INDICI STATISTICI.
GLI STUDENTI SVILUPPERANNO CAPACITÀ DI ANALISI, SPIRITO CRITICO E SARANNO IN GRADO DI ADOPERARE ED APPLICARE OPPORTUNAMENTE GLI STRUMENTI DEMOGRAFICI PROPOSTI DURANTE LO SVOLGIMENTO DEL CORSO.
ESSI SARANNO IN GRADO DI APPROFONDIRE LE LORO CONOSCENZE E SVILUPPARE NUOVE COMPETENZE, MEDIANTE LA CONSULTAZIONE CRITICA DELLA LETTERATURA SCIENTIFICA SPECIALISTICA E DEI DOCUMENTI REDATTI DAGLI ISTITUTI A CIÒ PROPOSTI SIA PUBBLICI CHE PRIVATI.
AL TERMINE DEL CORSO LO STUDENTE SARÀ IN GRADO D’INTERPRETARE CORRETTAMENTE LE COMPLESSE MODALITÀ CON CUI LE POPOLAZIONI SI EVOLVONO NEL TEMPO, ANCHE IN RELAZIONE AI CONDIZIONAMENTI AMBIENTALI E AI LEGAMI CON IL TERRITORIO SUL QUALE SONO INSEDIATE.




Prerequisiti
NESSUNA PROPEDEUTICITÀ
Contenuti
1. INTRODUZIONE
2. STRUMENTI DI LAVORO
3. MODELLI E TASSI DI CRESCITA
4. STRUTTURE
5. LO STUDIO DEI COMPORTAMENTI DEMOGRAFICI
6. MORTALITÀ, SOPRAVVIVENZA E QUALITÀ DELLA VITA
7. COPPIE CHE SI FORMANO, COPPIE CHE SI SCIOLGONO
8. NATALITÀ, FECONDITÀ E RIPRODUTTIVITÀ
9. MIGRAZIONI INTERNE E INTERNAZIONALI
10 PREVISIONI DEMOGRAFICHE
11. LE FONTI E I DATI.
12. APPENDICI
Metodi Didattici
L'INSEGNAMENTO SI COMPONE DI 60 ORE DI DIDATTICA FRONTALE. CIASCUNA LEZIONE È STRUTTURATA IN UNA PARTE TEORICA ED UNA PARTE DI APPLICAZIONI A CASI DI STUDIO. LA FREQUENZA ALL'INSEGNAMENTO, PUR NON OBBLIGATORIA, È VIVAMENTE CONSIGLIATA PER LE CARATTERISTICHE DELLA DISCIPLINA.
Verifica dell'apprendimento
ESAME ORALE IN PROVA UNICA ALLA FINE DEL CORSO CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI. LE DOMANDE D'ESAME SARANNO ALMENO TRE E TOCCHERANNO PARTI DIFFERENTI DEL PROGRAMMA IN MODO DA CONTROLLARE LA PREPARAZIONE COMPLESSIVA DI OGNI SINGOLO STUDENTE.

Testi
GUSTAVO DE SANTIS - DEMOGRAFIA, IL MULINO, BOLOGNA 2010
Altre Informazioni
FOTOCOPIE DI RAPPORTI DEMOGRAFICI E DI DOCUMENTAZIONE STATISTICA DIRETTAMENTE DISTRIBUITI IN AULA.
ULTERIORI INFORMAZIONI POSSONO ESSERE RICHIESTE MEDIANTE POSTA ELETTRONICA AL SEGUENTE INDIRIZZO: MMICCOLI@UNISA.IT
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-05-14]