CONTABILITÀ DIREZIONALE E SISTEMI DI CONTROLLO PER IL MARKETING

Economia e Management CONTABILITÀ DIREZIONALE E SISTEMI DI CONTROLLO PER IL MARKETING

0212700159
DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI - MANAGEMENT & INNOVATION SYSTEMS
CORSO DI LAUREA
ECONOMIA E MANAGEMENT
2022/2023

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2014
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1060LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO HA L’OBIETTIVO DI FORNIRE ALLO STUDENTE CONOSCENZE SPECIFICHE IN TEMA DI CONTABILITÀ ANALITICA. SARANNO, INFATTI,
OGGETTO DI ANALISI GLI ASPETTI CHE CONCERNONO LA MISURAZIONE, LA RILEVAZIONE E L’ANALISI DEI COSTI. NELLO SPECIFICO, VERRANNO
APPROFONDITE LE FUNZIONI, GLI STRUMENTI E LE TECNICHE DI CONTROLLO DI GESTIONE CON UN FOCUS SULL’APPLICAZIONE DELLE
TECNICHE DEL DIRECT COSTING, DEL FULL COSTING E DELL’ACTIVITY BASED COSTING. TALI ASPETTI VERRANNO DETTAGLIATI CON L’OBIETTIVO
DI ENFATIZZARE IL RUOLO DEL MANAGEMENT ACCOUNTING DECLINATO CON RIFERIMENTO AL CONTESTO DEL MANAGEMENT STRATEGICO E
DEL MANAGEMENT CONTROL. IL CORSO CONSENTIRÀ, INOLTRE, DI CONVERTIRE LE CONOSCENZE TEORICHE ACQUISITE IN APPLICAZIONI DI
TIPO PRATICO, METTENDOLE A SERVIZIO DELLA RISOLUZIONE DI PROBLEMI AZIENDALI. DELLE SPECIFICHE LEZIONI APPLICATIVE VERRANNO,
INFATTI, DEDICATE ALL’ESAME DELLE FUNZIONI E DELLE PECULIARITÀ DEL BUDGET E ALLA PREDISPOSIZIONE DELLO STESSO. AL TERMINE
DEL CORSO, GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI UTILIZZARE I PRINCIPALI STRUMENTI DI CONTABILITÀ ANALITICA E DI PREDISPORRE IL
BUDGET DEI SOTTO-SISTEMI AZIENDALI, DEGLI INVESTIMENTI, DEL PERSONALE E FINANZIARIO, ANCHE AVVALENDOSI DELL’AUSILIO DI
APPLICATIVI INFORMATICI.
Prerequisiti
CONOSCENZA DEI FONDAMENTI DI ECONOMIA AZIENDALE, CONTABILITÀ GENERALE E PRINCIPI DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE.
Contenuti

•IL BILANCIO D’ESERCIZIO NELLA NORMATIVA E NEI PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI (2 ORE).
•LE SCRITTURE CONTABILI, I LIBRI OBBLIGATORI E IL RAPPORTO CON L’ERARIO (4 ORE).
•LA FASE ISTITUZIONALE. GLI ACQUISTI DI FATTORI A FECONDITÀ SEMPLICE MATERIALI E AD UTILITÀ IMMATERIALE. LE VENDITE DI BENI E LE PRESTAZIONI DI SERVIZI. LE OPERAZIONI COMMERCIALI SUI MERCATI ESTERI. IL REGOLAMENTO DEGLI SCAMBI COMMERCIALI. L'ACQUISIZIONE E LA RIMUNERAZIONE DEL FATTORE LAVORO. L'ACQUISIZIONE E LA DISMISSIONE DELLE IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI E IMMATERIALI. GLI AUMENTI E LE DIMINUZIONI DI CAPITALE. I FINANZIAMENTI E GLI INVESTIMENTI IN ATTIVITÀ FINANZIARIE. (10 ORE)
• IL REDDITO D'ESERCIZIO E IL CAPITALE DI FUNZIONAMENTO. I PROCEDIMENTI DI ASSESTAMENTO (RELATIVE SCRITTURE) E DI CHIUSURA DEI CONTI. LA RILEVAZIONE DELLE IMPOSTE SUL REDDITO D'ESERCIZIO (8 HOURS)
•LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA E OPERATIVA (2 ORE)
•IL CONTROLLO DI GESTIONE (4 ORE)
•IL CALCOLO E L’ANALISI DEI COSTI: LA CONTABILITÀ ANALITICA; LE CONFIGURAZIONI DI COSTO; LA DETERMINAZIONE DEI COSTI DEI PRODOTTI (CONTABILITÀ PER CENTRI DI COSTO E ACTIVITY BASED COSTING – ABC); COSTI E ANALISI DIFFERENZIALE; L’ ANALISI COSTI-VOLUMI-RISULTATI (14 ORE).
• IL BUDGET DI ESERCIZIO: I BUDGET SETTORIALI; IL BUDGET ECONOMICO E FINANZIARIO; IL MASTER BUDGET ED APPROCCI INNOVATIVI (14 ORE);
• IL SISTEMA DI REPORTING (2 ORE).
Metodi Didattici
IL CORSO PREVEDE 60 ORE DI DIDATTICA TRA LEZIONI ED ESERCITAZIONI (10 CFU). IN PARTICOLARE SONO PREVISTE 40 ORE DI LEZIONE E 20 DI ESERCITAZIONI PRATICHE. NELL'AMBITO DELLE LEZIONI FRONTALI È PREVISTA ANCHE LA TESTIMONIANZA DI RAPPRESENTANTI DEL MONDO IMPRENDITORIALE, NON PROFIT E DEL SETTORE PUBBLICO.
Verifica dell'apprendimento
L RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI. L'ESAME PREVEDE UNA PROVA SCRITTA E UNA PROVA ORALE CHE HANNO LUOGO SECONDO LE DATE CALENDARIZZATE. ENTRAMBE LE PROVE SONO VALUTATE IN TRENTESIMI E OGNI PROVA SI INTENDE SUPERATA CON IL VOTO MINIMO DI 18/30. LA PROVA SCRITTA HA UNA DURATA IN GENERE NON INFERIORE AI 75 MINUTI ED È FINALIZZATA A VERIFICARE LE ABILITÀ DELLO STUDENTE NELL’APPLICARE LE CONOSCENZE APPRESE. LA PROVA ORALE CONSISTE IN UN COLLOQUIO CON DOMANDE E DISCUSSIONE SUI CONTENUTI INDICATI NEL PROGRAMMA DELL’INSEGNAMENTO ED È FINALIZZATA AD ACCERTARE IL LIVELLO DI CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE RAGGIUNTO DALLO STUDENTE, NONCHÉ A VERIFICARE LA CAPACITÀ DI ESPOSIZIONE RICORRENDO ALLA TERMINOLOGIA APPROPRIATA E LA CAPACITÀ DI ORGANIZZAZIONE AUTONOMA DELL'ESPOSIZIONE SUGLI STESSI ARGOMENTI.
Testi
TESTI DI RIFERIMENTO:
- ANTONELLI V., D'ALESSIO R., RAGIONERIA GENERALE. LOGICA E APPLICAZIONI CONTABILI, 2021, FRANCO ANGELI, MILANO.

- POTITO L. (A CURA DI). PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE. PRINCIPI E STRUMENTI. GIAPPICHELLI EDITORE, 2019
Altre Informazioni
SLIDES ED ALTRO MATERIALI SARANNO DISPONIBILI SULLA PAGINA DEL DOCENTE.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-10-03]