ECONOMIA DEI SETTORI PRODUTTIVI

Economia ECONOMIA DEI SETTORI PRODUTTIVI

0222200035
DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE E STATISTICHE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
ECONOMIA
2022/2023

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2018
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
530LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO SI PROPONE DI FAR ACQUISIRE AGLI STUDENTI GLI ELEMENTI UTILI ALLA CONOSCENZA DELLE PRINCIPALI CARATTERISTICHE DEL SISTEMA PRODUTTIVO, A LIVELLO NAZIONALE E INTERNAZIONALE, ATTRAVERSO LA RICOSTRUZIONE DELLA DINAMICA EVOLUTIVA DELLE DIVERSE FORME DI INDUSTRIALIZZAZIONE. PARTICOLARE ATTENZIONE SARÀ DEDICATA AL RUOLO DELLO STATO IN ECONOMIA E ALL’IMPATTO DELLE CRISI RECENTI E AGLI EFFETTI SULLE IMPRESE DEI PROCESSI DI GLOBALIZZAZIONE.
CONOSCENZE E CAPACITA' DI COMPRENSIONE: LO STUDENTE, SULLA BASE DELLE CONOSCENZE FONDAMENTALI E DELLA METODOLOGIA LOGICO-ARGOMENTATIVA APPRESE, SARÀ IN GRADO DI ANALIZZARE LE DIVERSE PROBLEMATICHE PROSPETTATE SVILUPPANDO COMPETENZE SPECIFICHE ATTE AD UNA APPROFONDITA ANALISI CRITICA.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZE E COMPRENSIONE: L’OBIETTIVO DIDATTICO CONSISTE NEL CONSEGUIMENTO DELLE COMPETENZE NECESSARIE PER L’APPLICAZIONE DELLA TEORIA ECONOMICA AD ALCUNI SETTORI DELL’ECONOMIA REALE E PER COMPRENDERE L'EVOLUZIONE DEI DIVERSI SETTORI CHE COMPONGONO UN SISTEMA ECONOMICO.
Prerequisiti
CONSIGLIATA LA CONOSCENZA DI BASILARI ELEMENTI DI ECONOMIA.
Contenuti
L'INSEGNAMENTO TRATTA GLI ASPETTI TEORICI E PRATICI DELL' ECONOMIA INDUSTRIALE, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AGLI ASPETTI CHE CONSENTONO L’INDIVIDUAZIONE E LA CARATTERIZZAZIONE DEI SINGOLI SETTORI INDUSTRIALI. ANALIZZA ANCHE L’AVVIO E L’EVOLUZIONE DEI PROCESSI DI GLOBALIZZAZIONE E DEDICA SPECIFICA ATTENZIONE ALL'ANALISI DEI RISULTATI RAGGIUNTI IN TERMINI DI INDUSTRIALIZZAZIONE E INNOVAZIONE DALL’ITALIA E DAL MEZZOGIORNO.
SPECIFICI ARGOMENTI:
1.LA TASSONOMIA: DEFINIZIONI E CLASSIFICAZIONI DEI SETTORI
2.FORME E FALLIMENTI DI MERCATO
3.IL CONCETTO DI DIFFERENZIAZIONE INTRASETTORIALE
4.LA NATURA DINAMICA DELL’ASSETTO SETTORIALE
5.IL RUOLO DELL’INNOVAZIONE
6.L’INTERVENTO PUBBLICO IN ECONOMIA: LO STATO INNOVATORE
7.LE PRIME RIVOLUZIONI INDUSTRIALI
8.CATCHING-UP E FATTORI SOSTITUTIVI DELLO SVILUPPO
9. I NUOVI SETTORI E LE NUOVE FORME DI IMPRESA DELLA SECONDA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE
10.LA TERZA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE: IL RUOLO DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA
11.I CAMBIAMENTI TECNOLOGICI E ORGANIZZATIVI: ECONOMIE DI RETE E INDUSTRIA IMMATERIALE
12.GLOBALIZZAZIONE E QUARTA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE
13.L’ASSETTO INDUSTRIALE DELL’ITALIA DAL DOPOGUERRA A OGGI
14.L’ESPERIENZA DELL’ECONOMIA DISTRETTUALE E DEL MADE IN ITALY
15.L’ECONOMIA ITALIANA E MERIDIONALE NEL CONTESTO DELLA GLOBALIZZAZIONE
Metodi Didattici
L'INSEGNAMENTO PREVEDE 30 ORE, COSÌ DISTRIBUITE: LEZIONI FRONTALI (24 ORE); DISCUSSIONI DI CASI DI STUDIO (3 ORE); ESECITAZIONI (3 ORE).
Verifica dell'apprendimento
L'INSEGNAMENTO PREVEDE UNA PROVA ORALE DI VERIFICA AL TERMINE DEL CICLO DI LEZIONI, CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI, DELLA DURATA DI 45’, MIRANTE A VERIFICARE LA CAPACITÀ DELL’ALLIEVO DI ANALIZZARE CRITICAMENTE I FENOMENI ECONOMICI OGGETTO DI STUDIO. IL LIVELLO DI VALUTAZIONE MINIMO (18/30) È ATTRIBUITO QUANDO LO STUDENTE HA UNA CONOSCENZA LIMITATA DELLA MATERIA; IL LIVELLO MASSIMO (30/30) È ATTRIBUITO QUANDO LO STUDENTE DIMOSTRA UNA CONOSCENZA COMPLETA ED APPROFONDITA DELLA MATERIA; LA LODE VIENE ATTRIBUITA QUANDO IL CANDIDATO DIMOSTRA SIGNIFICATIVA PADRONANZA DELLA MATERIA, CAPACITÀ DI ELABORAZIONE AUTONOMA E NOTEVOLE PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO.
Testi
P. BIANCHI, 4.0 LA NUOVA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE, IL MULINO, 2018; J. STIGLITZ, IL RUOLO ECONOMICO DELLO STATO, IL MULINO, BOLOGNA, 1997 (PRIMA PARTE); M.MAZZUCATO, LO STATO INNOVATORE, LATERZA, 2014 (CAP. II, III, IX).
P. BIANCHI, LA RINCORSA FRENATA, IL MULINO, 2013 (CAP. II, III, IV, X, XI);
LETTURE DI APPROFONDIMENTO CONSIGLIATE
J. STIGLITZ, LA GLOBALIZZAZIONE E I SUOI OPPOSITORI, EINAUDI, 2006, G. COCO, A. LEPORE (A CURA DI), IL RISVEGLIO DEL MEZZOGIORNO, LATERZA, 2018.
Altre Informazioni
ULTERIORE MATERIALE DIDATTICO VERRÀ FORNITO DAL DOCENTE DURANTE IL CORSO.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-11-21]