FISICA

Farmacia FISICA

0760100002
DIPARTIMENTO DI FARMACIA
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 5 ANNI
FARMACIA
2014/2015

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2010
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1080LEZIONE
Obiettivi
LO STUDENTE ALLA FINE DEL CORSO DEVE DIMOSTRARE DI:
CONOSCERE I PRINCIPALI MODELLI TEORICI DI FISICA E LE IPOTESI SU CUI TALI MODELLI SONO FONDATI;
ESSERE IN GRADO DI APPLICARE TALI MODELLI A CASI REALI, VALUTANDO L’ATTENDIBILITÀ DEL RISULTATI OTTENUTI IN CONNESSIONE CON GLI ERRORI DI MISURA ED I LIMITI DI VALIDITÀ DEI MODELLI STESSI.
Prerequisiti
CONOSCENZE DI MATEMATICA DI BASE: ALGEBRA ELEMENTARE E TRIGONOMETRIA
Contenuti
VETTORI: VETTORI E SCALARI; SOMMA DI VETTORI: METODO GRAFICO; I VETTORI E LE LORO COMPONENTI; VETTORI
UNITARI; ADDIZIONE DI VETTORI MEDIANTE LE LORO COMPONENTI; PRODOTTO SCALARE.

LE MISURE: IL SISTEMA INTERNAZIONALE DELLE UNITÀ DI MISURA; CAMBIARE UNITÀ; LUNGHEZZA; TEMPO; MASSA.

CINEMATICA: IL MOTO; POSIZIONE E SPOSTAMENTO; VELOCITÀ MEDIA: VETTORIALE E SCALARE; VELOCITÀ ISTANTANEA: VETTORIALE E SCALARE. ACCELERAZIONE. ACCELERAZIONE COSTANTE. CADUTA DI UN GRAVE. MOTO DEI PROIETTILI. MOTO CIRCOLARE UNIFORME. MOTO VARIO.

FORZA E MOTO: MECCANICA NEWTONIANA. PRINCIPIO DI INERZIA E PRIMA LEGGE DI NEWTON. LA FORZA. LA MASSA. SECONDA LEGGE DI NEWTON. FORZA PESO. REAZIONE NORMALE. TERZA LEGGE DI NEWTON. FORZE DI ATTRITO E VISCOSE.

ENERGIA CINETICA E LAVORO: ENERGIA CINETICA. IL LAVORO DI UNA FORZA: COSTANTE E VARIABILE. TEOREMA DELL’ENERGIA CINETICA. LAVORO DELLA FORZA PESO. FORZA ELASTICA. LAVORO DI UNA FORZA ELASTICA.

ENERGIA POTENZIALE E CONSERVAZIONE DELL’ENERGIA: LAVORO ED ENERGIA POTENZIALE. FORZE CONSERVATIVE: DEFINIZIONE. INDIPENDENZA DEL LAVORO DAL PERCORSO. INTRODUZIONE E DEFINIZIONE DELLA FUNZIONE ENERGIA POTENZIALE. DETERMINAZIONE DELL’ENERGIA POTENZIALE CON ESEMPI DEI CASI DELLA FORZA PESO E DELLA FORZA ELASTICA. ENERGIA MECCANICA. CONSERVAZIONE DELL’ENERGIA MECCANICA. CONSERVAZIONE DELL’ENERGIA.

I FLUIDI: DEFINIZIONE DI FLUIDO; MASSA VOLUMICA E PRESSIONE; FLUIDI A RIPOSO E LEGGE DI STIVINO; MISURA DELLA PRESSIONE: ESPERIMENTO DI TORRICELLI E MANOMETRO A TUBO APERTO; PRINCIPIO DI PASCAL; IL MARTINETTO IDRAULICO; PRINCIPIO DI ARCHIMEDE; EQUILIBRIO DEI FLUIDI; FLUIDI IDEALI IN MOVIMENTO: PORTATA ED EQUAZIONE DI CONTINUITÀ; FLUIDI NON VISCOSI: IL TEOREMA DI BERNOULLI: ESEMPI ED APPLICAZIONI. STENOSI ED ANEURISMA. FLUIDI VISCOSI: MOTO LAMINARE E MOTO TURBOLENTO; LIQUIDI REALI ED EQUAZIONE DI BERNOULLI: PERDITA DI CARICO; RESISTENZA VISCOSA; PROCESSO DI SEDIMENTAZIONE; ERITROSEDIMENTAZIONE; CENTRIFUGAZIONE; MISURA DELLA PRESSIONE DEL SANGUE.

MECCANICA DEI FLUIDI NEI SISTEMI BIOLOGICI: IL CIRCUITO IDRODINAMICO DEL SANGUE: PORTATA DEI VASI E VELOCITÀ DEL SANGUE; VISCOSITÀ DEL SANGUE: COMPOSIZIONE DEL SANGUE; COMPORTAMENTO VISCOSO; LEGGE DI POISEUILLE; RESISTENZA DEI VASI E VARIAZIONE DI PRESSIONE NEL SISTEMA CIRCOLATORIO: RESISTENZA DEI VASI.

DIFFUSIONE E OSMOSI: LE MEMBRANE NEI SISTEMI BIOLOGICI; IL FENOMENO DELLA DIFFUSIONE MOLECOLARE; DIFFUSIONE LIBERA E ATTRAVERSO MEMBRANE; LEGGE DI FICK E COEFFICIENTE DI DIFFUSIONE; LA FILTRAZIONE; MEMBRANE SEMIPERMEABILI ED EQUILIBRI OSMOTICI; PRESSIONE OSMOTICA E LEGGI DI VAN’T HOFF; EQUILIBRI OSMOTICI NEI SISTEMI BIOLOGICI.

OTTICA. OTTICA GEOMETRICA; LEGGE DELLA RIFLESSIONE; LEGGE DI SNELL PER LA RIFRAZIONE; SPECCHI PIANI E SFERICI; LENTI SEMPLICI; LENTI CONVERGENTI E DIVERGENTI: APPLICAZIONI. LA MIOPIA. LENTE DI INGRANDIMENTO; MICROSCOPIO OTTICO.

CENNI DI ELETTROSTATICA. CARICA ELETTRICA; FORZA DI COULOMB; IL CAMPO ELETTRICO NEL VUOTO; TEOREMA DI GAUSS; IL CAMPO ELETTRICO NEI CONDUTTORI; CAPACITÀ; CORRENTE; CAMPO MAGNETICO; CENNI SULLE EQUAZIONI DI MAXWELL.
NEI CONDUTTORI

AN OVERVIEW OF ELECTROSTATIC. ELECTRIC CHARGES; COULOMB FORCE; GAUSS’ THEOREM; THE ELECTRIC FIELD IN THE VACUUM AND IN CONDUCTORS; ELECTRIC CAPACITANCE; ELECTRIC CURRENTS; MAGNETIC FIELD; AN OVERVIEW OF MAXWELL’S EQUATIONS.
Metodi Didattici
LEZIONI DI TEORIA FRAONTALI E LEZIONI DI ESERCITAZIONE CON LA RISOLUZIONE DI PROBLEMI DI FISICA.
Verifica dell'apprendimento
PROVA AUTOVALUTATIVA CONSISTENTE NELLA RISOLUZIONE DI PROBLEMI DI FISICA; PROVA SCRITTA CONSISTENTE NELLA RISOLUZIONE DI PROBLEMI DI FISICA; PROVA ORALE.
Testi
J. W. KANE, M. M. STERNHEIM, FISICA APPLICATA: LEZIONI, ESEMPI, QUESITI RISPOSTA MULTIPLA E PROBLEMI RISOLTI, EMSI.
D. SCANNICCHIO, FISICA BIOMEDICA, EDISES
D. HALLIDAY, R. RESNICK, J. WALKER, FONDAMENTI DI FISICA, SESTA EDIZIONE, ZANICHELLI.
Altre Informazioni
NESSUNA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]