FARMACOLOGIA E FARMACOTERAPIA

Farmacia FARMACOLOGIA E FARMACOTERAPIA

0760100021
DIPARTIMENTO DI FARMACIA
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 5 ANNI
FARMACIA
2017/2018

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 4
ANNO ORDINAMENTO 2010
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1080LEZIONE


Obiettivi
IL CORSO HA L’OBIETTIVO DI FORNIRE ALLO STUDENTE:
• CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
LE NOZIONI BASILARI DI CONOSCENZE NEL CAMPO DELLA FARMACOLOGIA GENERALE E DEI PRINCIPI ATTIVI UTILIZZATI PER LE PRINCIPALI TERAPIE DISPONIBILI PER IL TRATTAMENTO DI PATOLOGIE E STATI PATOLOGICI E DEGLI EVENTI AVVERSI INDOTTI DAI FARMACI. IL CORSO INCLUDE ANCHE TEMI SPECIFICI NEL CAMPO DELLA FARMACOLOGIA CHE CONSENTONO STUDIO O ANALISI ACCURATI SULLA BASE DI UNA COMPRENSIONE SISTEMATICA E CRITICAMENTE CONSAPEVOLE DELLA CONOSCENZA FARMACOLOGICA.
• CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE APPLICATE
LA CAPACITÀ DI APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE NELL’AMBITO FARMACOLOGICO E TOSSICOLOGICO, IN PROBLEMATICHE CHE POSSONO VERIFICARSI A SEGUITO DI TERAPIE COME LA VALUTAZIONE DEGLI EVENTI AVVERSI PER LA SOSTENIBILITÀ DELLA TERAPIA, PER INDIVIDUARE LA SOLUZIONE DEI PROBLEMI TENENDO CONTO ANCHE DELL’INTERDISCIPLINARITÀ CHE CARATTERIZZA LA FARMACOLOGIA.
• AUTONOMIA DI GIUDIZIO
CAPACITÀ DI GIUDIZIO E DI INTEGRARE LE CONOSCENZE PER GESTIRE LA COMPLESSITÀ DELL’INNOVAZIONE FARMACOLOGICA DELLA TERAPIA. IN MERITO ALLA FUNZIONE DI INTERFACCIA TRA IL MEDICO ED IL PAZIENTE, DI FORMULARE GIUDIZI SULLA BASE DI INFORMAZIONI LIMITATE O INCOMPLETE, INCLUDENDO LA RIFLESSIONE SULLE RESPONSABILITÀ SOCIALI ED ETICHE COLLEGATE ALL’APPLICAZIONE DELLE LORO CONOSCENZE E GIUDIZI;
• ABILITÀ COMUNICATIVE
CAPACITÀ DI COMUNICARE IN MODO CHIARO E PRIVO DI AMBIGUITÀ LE LORO CONOSCENZE E CONCLUSIONI DI GIUDIZIO, A INTERLOCUTORI SPECIALISTI (OPERATORI SANITARI) E NON SPECIALISTI (PAZIENTI) DI QUALSIASI GRADO E LIVELLO DI ISTRUZIONE.
• CAPACITÀ DI APPRENDERE
LE CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO IN MODO AUTO-DIRETTO O AUTONOMO CHE POSSA CONSENTIRE LORO UNO STUDIO CONTINUO PER L’AGGIORNAMENTO, CONDIZIONE NECESSARIA PER L’ESPLETAMENTO DELLE FUNZIONI DI FARMACISTA, MEDIANTE L’UTILIZZO DI TESTI, PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL SETTORE, BANCHE DATI DELLE PRINCIPALI AGENZIE REGOLATORIE (EMA, FDA, AIFA, ETC.).
Prerequisiti
E’ RICHIESTA L’ACQUISIZIONE DEGLI OBIETTIVI RELATIVI ALLE SEGUENTI DISCIPLINE: ANATOMIA,BIOCHIMICA, FISIOLOGIA E PATOLOGIA GENERALE
Contenuti
FARMACOLOGIA GENERALE: DEFINIZIONI. TIPI DI DOSI. RISPOSTA DOSE/EFFETTO E SUA ANALISI. INTERAZIONE FARMACO/RECETTORE E SUA ANALISI. INDICE TERAPEUTICO. PLACEBO. OMEOPATIA. FASI DI STUDIO DI UN NUOVO FARMACO. CONTROLLO ED INFORMAZIONE SUI FARMACI.

FARMACOCINETICA: VIE DI SOMMINISTRAZIONE. ASSORBIMENTO. DISTRIBUZIONE. METABOLISMO. ESCREZIONE. INTERAZIONI FARMACOCINETICHE.

FARMACODINAMICA: INTERAZIONE F-R. AGONISTA. PD2. AGONISTA/ANTAGONISTA PARZIALE. ANTAGONISTA. PA2. RISPOSTE FARMACOLOGICHE. RECETTORI IONOTROPI. RECETTORI METABOTROPICI. CANALI IONICI VOLTAGGIO DIPENDENTI. RECETTORI ENDOCELLULARI. RECETTORI PER I FATTORI DI CRESCITA. MECCANISMI DI TRASDUZIONE ENDOCELLULARI. OMEOSTASI DEL CALCIO. INTERAZIONI FARMACODINAMICHE.

ELEMENTI DI FARMACOLOGIA SPECIALE: NOMENCLATURA E CLASSIFICAZIONE DEI FARMACI. SISTEMA NERVOSO PERIFERICO E SUOI MEDIATORI. PARASIMPATICOMIMETICI. PARASIMPATICOLITICI. SIMPATICOMIMETICI. SIMPATICOLITICI. INIBITORI DEL NEURONE ADRENERGICO. BLOCCANTI NEUROMUSCOLARI. FARMACI DEI GANGLI. ANESTETICI LOCALI. SISTEMA NERVOSO CENTRALE E SUOI MEDIATORI. ANESTETICI GENERALI. SEDATIVI E IPNOTICI. STIMOLANTI DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE. ANSIOLITICI. ANTIPSICOTICI. ANTIDEPRESSIVI. ANTIEPILETTICI. ANTIPARKINSONIANI. TRATTAMENTO DELLA MALATTIA DI ALZHEIMER. MIORILASSANTI. ANALGESICI OPPIOIDI. AUTACOIDI: ISTAMINA, SEROTONINA, EICOSANOIDI, PAF, OSSIDO DI AZOTO. PEPTIDI VASOATTIVI: SISTEMA RENINA/ANGIOTENSINA, BRADICHININA, ENDOTELINA. ANTIIPERTENSIVI. ANTIANGINOSI. ANTIARITMICI. INOTROPI POSITIVI. TRATTAMENTO DELLE IPERLIPIDEMIE. TRATTAMENTO DEL DIABETE. DIURETICI. ANTIINFIAMMATORI. ANTIGOTTOSI. ANTIASMATICI. IMMUNOSOPPRESSORI. ANTIACIDI ED ANTIULCERA. ANTICOAGULANTI. ANTITROMBOTICI. TROMBOLITICI. FARMACI DELLA MOTILITÀ UTERINA. ORMONI SESSUALI E LORO REGOLAZIONE FARMACOLOGICA.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI
Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL'INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI. L'ESAME PREVEDE UNA PROVA ORALE CHE CONSISTE IN UN COLLOQUIO CON DOMANDE E DISCUSSIONE SUGLI ARGOMENTI DEL PROGRAMMA DI INSEGNAMENTO ED È VOLTA A VERIFICARE LE CAPACITÀ DI ESPOSIZIONE RICORRENDO ALLA TERMINOLOGIA APPROPRIATA.
Testi
- GOODMAN & GILMAN, LE BASI FARMACOLOGICHE DELLA TERAPIA. (12A EDIZIONE). ZANICHELLI
- CLEMENTI & FUMAGALLI, FARMACOLOGIA GENERALE E - MOLECOLARE. UTET, TORINO (3A EDIZIONE).
- ANNUNZIATO & DI RENZO, TRATTATO DI FARMACOLOGIA. IDELSON-GNOCCHI
- B.G. KATZUNG, FARMACOLOGIA GENERALE E CLINICA. PICCIN (6A EDIZIONE).
- GOODMAN & GILMAN LE BASI FARMACOLOGICHE DELLA TERAPIA -IL MANUALE- II EDIZIONE ZANICHELLI
Altre Informazioni
ANNO DI CORSO: IV
SEMESTRE: I
CFU: 10
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-05-14]