IGIENE

Farmacia IGIENE

0760100050
DIPARTIMENTO DI FARMACIA
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 5 ANNI
FARMACIA
2020/2021

ANNO ORDINAMENTO 2016
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
540LEZIONE
Obiettivi
L’ insegnamento è volto alla acquisizione delle conoscenze e alla comprensione delle principali cause delle malattie infettive e loro distribuzione epidemiologica, della metodologia di valutazione e classificazione del rischio di malattia, della prevenzione e profilassi dellemalattie infettive, dell'organizzazione del sistema sanitario.
Lo studente applicando le competenze acquisite dovrà essere in grado di analizzare e gestire le problematiche relative alla prevenzione e profilassi delle malattie e gestire le misure per la prevenzione del rischio
Prerequisiti
CONOSCENZE DI BIOCHIMICA E PATOLOGIA
Contenuti
CONCETTI GENERALI DI IGIENE, SALUTE, E BENESSERE INTEGRATO FISICO EMOTIVO E SOCIALE.
MALATTIE INFETTIVE
DEMOGRAFIA ED INDICATORI SANITARI
VACCINI
TOSSINFEZIONI ALIMENTARI E SANIFICAZIONE
EPIDEMIOLOGIA E STUDI CLINICI.
CONCETTI GENERALI DI PREVENZIONE
MALATTIE CRONICO DEGENERATIVE
PATOLOGIE SOCIOGENICHE
IGIENE AMBIENTALE
Metodi Didattici
IL METODO DIDATTICO È FONDATO SULLA LEZIONE FRONTALE, COME STRUMENTO DI SINTESI E PERCORSO ALLO SVILUPPO DEGLI OBIETTIVI FORMATIVI. TALE STRUMENTO SI AVVALE DEL CONTRIBUTO DI SLIDES PROIETTATE A GUIDA DEL PERCORSO FORMATIVO E DELL'ADOZIONE DI TESTI DEDICATI ALL'APPROFONDIMENTO DEI TEMI, PER LA TIPOLOGIA DELLA DISCIPLINA E DEGLI OBIETTIVI FORMATIVI, LA STRUTTURA DELLE LEZIONI È IMPOSTATA SU UN DIALOGO INTERATTIVO E RAGIONATO DOCENTE-STUDENTE.
COME DA REGOLAMENTO DIDATTICO, LA FREQUENZA AL CORSO DI FARMACOGNOSIA DEVE INTENDERSI OBBLIGATORIA, LE MODALITÀ DI VERIFICA DELLA FREQUENZA VERRANNO COMUNICATE AGLI STUDENTI DAL DOCENTE ALL’INIZIO DEL CORSO; EVENTUALI ASSENZE CHE POSSANO PREGIUDICARE L’ACQUISIZIONE DEGLI OBIETTIVI FORMATIVI INDICATI POTRANNO ESSERE COLMATE MEDIANTE ATTIVITÀ PERSONALIZZATE PREDISPOSTE DAL TITOLARE DELL’INSEGNAMENTO. AGEVOLAZIONI SONO CONCESSE AGLI STUDENTI LAVORATORI SECONDO IL REGOLAMENTO DIDATTICO.
Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL’ INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI.
LA PROVA SCRITTA CONSISTE DI 6 DOMANDE CHE AVRANNO COME OGGETTO ARGOMENTI INERENTI IL PROGRAMMA DEL CORSO E DOVRÀ ESSERE CONCLUSA IN 2 ORE. IL VOTO FINALE È DATO DALLA MEDIA DEI VOTI RIPORTATI IN OGNI DOMANDA. LA LODE POTRÀ ESSERE ATTRIBUITA AGLI STUDENTI CHE RAGGIUNGANO IL VOTO MASSIMO DI 30/30 E DIMOSTRINO DI ESSERE IN GRADO DI APPLICARE AUTONOMAMENTE CONOSCENZE E COMPETENZE ACQUISITE ANCHE IN CONTESTI DIVERSI DA QUELLI PROPOSTI A LEZIONE.
LA PROVA SCRITTA CONSENTE DI VERIFICARE IL LIVELLO DI APPRENDIMENTO DELLE CONOSCENZE, DELLA TERMINOLOGIA CORRETTA, DELLA CAPACITÀ DI ANALISI, CHE DOVREBBERO COSTITUIRE IL SAPERE ACQUISITO. LA VALUTAZIONE TIENE CONTO COMPLESSIVAMENTE DI: LIVELLO DI CONOSCENZA ACQUISITO; CAPACITÀ DI SINTESI E DI ESPOSIZIONE, APPROPRIATEZZA DI LINGUAGGIO; CAPACITÀ DI ANALISI
Testi
IGIENE: BARBUTI ET AL.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-05-23]