BIOCHIMICA DELLA NUTRIZIONE

Farmacia BIOCHIMICA DELLA NUTRIZIONE

0760100028
DIPARTIMENTO DI FARMACIA
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 5 ANNI
FARMACIA
2022/2023

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2020
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
648LEZIONE
Obiettivi
L’ INSEGNAMENTO È VOLTO ALLA ACQUISIZIONE DELLE CONOSCENZE E ALLA COMPRENSIONE DEI PRINCIPALI PROCESSI BIOCHIMICI ALLA BASE DEL PROCESSO NUTRIZIONALE, DELL’UTILIZZAZIONE DEI PRINCIPI NUTRITIVI CONTENUTI NEGLI ALIMENTI, E DELLA BIOCHIMICA DEI PRINCIPALI NUTRIENTI.
LO STUDENTE APPLICANDO LE COMPETENZE ACQUISITE DOVRÀ ESSERE IN GRADO DI ANALIZZARE E VALUTARE IL SIGNIFICATO DEI LIVELLI DI ASSUNZIONE RACCOMANDATA PER I NUTRIENTI IN RIFERIMENTO A PESO CORPOREO IDEALE E INDICE DI MASSA CORPOREA
Prerequisiti
PER UN’ADEGUATA COMPRENSIONE DEGLI ARGOMENTI SVOLTI NEL CORSO È NECESSARIO CHE LO STUDENTE ABBIA ACQUISITO GLI OBIETTIVI RELATIVI ALLE SEGUENTI DISCIPLINE: BIOLOGIA, CHIMICA GENERALE, CHIMICA ORGANICA, BIOCHIMICA GENERALE. PER ACCEDERE AGLI ESAMI RELATIVI A QUESTO INSEGNAMENTO È INDISPENSABILE IL SUPERAMENTO DELL'ESAME DI BIOCHIMICA
Contenuti
- DIGESTIONE, ASSORBIMENTO E METABOLISMO DEI GLICIDI, PROTEINE E LIPIDI. FLORA MICROBICA INTESTINALE. ALIMENTI E SPECIE MOLECOLARI PRESENTI NEGLI ALIMENTI: I PRINCIPALI NUTRIENTI. NUTRIENTI ENERGETICI E NUTRIENTI STRUTTURALI. NUTRIENTI ESSENZIALI. NUTRIENTI CHEMIOPREVENTIVI E BIOATTIVI. (12 H)
- I NUTRIENTI E GLI ALIMENTI: UTILIZZAZIONE DEI PRINCIPI NUTRITIVI CONTENUTI NEGLI ALIMENTI. L’ETANOLO E LA NUTRIZIONE. I NUTRIENTI ESSENZIALI: PRINCIPI NUTRITIVI INORGANICI, LE VITAMINE IDROSOLUBILI, LE VITAMINE LIPOSOLUBILI. (12 H)
- CARATTERISTICHE BIOCHIMICHE DELLA NUTRIZIONE. NUTRIZIONE ADEGUATA. ALIMENTI E LORO VALORE NUTRIZIONALE: USO DELLE TABELLE DI COMPOSIZIONE DEGLI ALIMENTI. GRUPPI DI ALIMENTI. (5H)
- VALUTAZIONE DELLO STATO NUTRIZIONALE. MISURE ANTROPOMETRICHE. CONSUMO, PRODUZIONE E APPORTO DI ENERGIA. LIVELLI DI ASSUNZIONE RACCOMANDATI DI ENERGIA E NUTRIZIONE. FABBISOGNO ENERGETICO QUALITATIVO E QUANTITATIVO. LINEE GUIDA PER UNA ALIMENTAZIONE SANA. VALUTAZIONE DELLE ABITUDINI ALIMENTARI. PRINCIPI GENERALI DELLA FORMULAZIONE DI SCHEMI DIETETICI. (10 H)
- ALIMENTAZIONE E SALUTE. OBESITÀ E NUTRIZIONE. PATOLOGIE NEOPLASTICHE E NUTRIZIONE. PATOLOGIE CARDIOVASCOLARI E NUTRIZIONE. SUPPLEMENTAZIONI. ALIMENTI DERIVATI DA ORGANISMI TRANSGENICI. GENERALITA’ SU EPIDEMIOLOGIA E PREVENZIONE. PREVENZIONE NUTRIZIONALE (9H)
Metodi Didattici
L'INSEGNAMENTO PREVEDE LEZIONI TEORICHE ED ESERCITAZIONI IN AULA (48 ORE). NELLE LEZIONI TEORICHE VERRANNO ILLUSTRATI GLI ARGOMENTI RELATIVI AI CONTENUTI PREVISTI. NELLE ESERCITAZIONI VERRANNO PROPOSTE PROBLEMATICHE LA CUI DISCUSSIONE RICHIEDE LA CONOSCENZA E L’UTILIZZO CRITICO DI CONTENUTI DEL CORSO. LA FREQUENZA DELLE LEZIONI È OBBLIGATORIA SECONDO LA VIGENTE NORMATIVA RELATIVA ALLA TIPOLOGIA DEL CORSO DI LAUREA E VIENE VERIFICATA ELETTRONICAMENTE.
Verifica dell'apprendimento
DURANTE IL CORSO GLI STUDENTI PARTECIPANTI SONO INVITATI A SOTTOPORSI A TEST DI VERIFICA INTERMEDIA DELL’APPRENDIMENTO, CONSISTENTI IN TEST DI AUTOVALUTAZIONE E IN DISCUSSIONI ORALI IN AULA. L’ESAME PREVEDE LO SVOLGIMENTO DI UN COLLOQUIO ORALE NEL CORSO DEL QUALE POTRÀ ESSERE ANCHE RICHESTO DI RISPONDERE PER ISCRITTO. IL VOTO FINALE DIPENDERÀ DA UNA VALUTAZIONE COMPLESSIVA DEL COLLOQUIO ORALE, IN RAPPORTO ALLA MATURITÀ DIMOSTRATA SUI CONTENUTI DEL CORSO IN TERMINI DI CONOSCENZA DEGLI ARGOMENTI E DI CAPACITÀ DI UTILIZZO CRITICO DELLE NOZIONI ACQUISITE.
Testi
ARIENTI G., LE BASI MOLECOLARI DELLA NUTRIZIONE, PICCIN EDITORE
PIGNATTI C., BIOCHIMICA DELLA NUTRIZIONE, SOCIETA' EDITRICE ESCULAPIO
LEUZZI U, BELLOCCO E, BARRECA D., BIOCHIMICA DELLA NUTRIZIONE, ZANICHELLI EDITORE
Altre Informazioni
LINGUA DI INSEGNAMENTO: ITALIANO
MODALITÀ DI FREQUENZA: OBBLIGATORIA
SEDE: DIPARTIMENTO DI FARMACIA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-08-05]