LETTERATURA ITALIANA

Filologia Moderna LETTERATURA ITALIANA

0322100095
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
FILOLOGIA MODERNA
2022/2023



OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2019
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
945LEZIONE
AppelloData
APPELLO RISERVATO AI FUORI CORSO16/05/2023 - 09:00
RISERVATO STUDENTI CON ALMENO 92 CFU16/05/2023 - 09:00
APPELLO MAGGIO30/05/2023 - 09:00
APPELLO GIUGNO13/06/2023 - 09:00
APPELLO LUGLIO11/07/2023 - 09:00
APPELLO SETTEMBRE07/09/2023 - 09:00
APPELLO DIECEMBRE12/12/2023 - 09:00
Obiettivi
IL CORSO HA LO SCOPO DI FORNIRE ALLO STUDENTE CONOSCENZE E COMPETENZE DI LETTERATURA ITALIANA ATTRAVERSO LA STORIA E I TESTI.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
L'INSEGNAMENTO MIRA A FAR ACQUISIRE AGLI STUDENTI:
-LE TECNICHE DI ANALISI E COMPRENSIONE DELLE STRUTTURE POLISEMICHE DEL TESTO LETTERARIO;
-LA CAPACITÀ DI LETTURA E COMPRENSIONE CRITICA DELLE OPERE E DEGLI AUTORI COSTITUENTI IL CANONE DELLA LETTERATURA ITALIANA, DEI GENERI, DELLE FORME E DELLE POETICHE;
-LA COMPRENSIONE CRITICA DELLE OPERE E DEGLI AUTORI IN PROSPETTIVA COMPARATA.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-ELABORARE E/O APPLICARE APPROCCI E INTUIZIONI ORIGINALI IN MODO DA CONTRIBUIRE A FAR
-AVANZARE LO STATO DI RICERCA NEL SETTORE DISCIPLINARE;
-AGIRE PROFESSIONALMENTE NEI DIVERSI AMBITI DEGLI STUDI FILOLOGICO-LETTERARI; CAPACITÀ DI AFFRONTARE LE PROCEDURE DI SELEZIONE PER L’ACCESSO AI RUOLI DELL’INSEGNAMENTO SECONDARIO;
-PRODURRE E COMPRENDERE TESTI DI DIVERSA NATURA E TIPOLOGIA APPLICANDO I PRINCIPI DELL’INDAGINE TESTUALE

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-COMPRENDERE, SELEZIONARE E VALUTARE CRITICAMENTE OPERE E AUTORI DELLA LETTERATURA ITALIANA ANCHE IN PROSPETTIVA COMPARATA, DI VALUTARE IN AUTONOMIA LE FONTI DOCUMENTARIE, I NODI CONCETTUALI, ED EPISTEMOLOGICI.

ABILITÀ COMUNICATIVE
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-RAPPRESENTARE E COMUNICARE, MEDIANTE TESTI O STRUMENTI VIRTUALI, RISULTATI DI RICERCHE O ELABORAZIONI PROPRIE.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI
-CONOSCERE E UTILIZZARE GLI STRUMENTI TRADIZIONALI E LE RISORSE DIGITALI LETTERARIE;
-SVOLGERE ATTIVITÀ DI RICERCA, COMPRENDERE E INTERPRETARE TESTI LETTERARI.
Prerequisiti
BUONA CONOSCENZA DELLA LETTERATURA ITALIANA, ACQUISITA DURANTE IL CORSO DI LAUREA TRIENNALE.
Contenuti
IL CORSO È DEDICATO ALL' ANALISI DI AUTORI E OPERE CENTRALI DEL CANONE LETTERARIO, DA ALFIERI A GADDA, ATTRAVERSO UN VIAGGIO TESTUALE DEDICATO AI TEMI DELLA MEDITERRANEITÀ, DELLO SPAZIO, DELL'ESILIO, DELL'OLTRE, DEL ROMANZESCO, DEL MALE INVISIBILE, DELLA GUERRA. DURANTE IL CORSO SARÀ APPROFONDITA LA LETTURA DE I QUADERNI DI SERAFINO GUBBIO OPERATORE DI PIRANDELLO.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI, ANCHE CON SUPPORTI INFORMATICI E AUDIOVISIVI.
Verifica dell'apprendimento
ESAME ORALE VOLTO A VERIFICARE LE CONOSCENZE E LE COMPETENZE DI ANALISI E DI COMPRENSIONE DELLE STRUTTURE POLISEMICHE DI UN TESTO LETTERARIO, LA CAPACITÀ DI LETTURA E DI COMPRENSIONE CRITICA DELLE OPERE E DEGLI AUTORI COSTITUENTI IL CANONE DELLA LETTERATURA ITALIANA, LA LETTURA E LA COMPRENSIONE CRITICA DELLE OPERE E DEGLI AUTORI IN PROSPETTIVA COMPARATA. PER QUANTO RIGUARDA I CRITERI DI GIUDIZIO, ANCHE LA PADRONANZA DEL DISCORSO LETTERARIO, L’ABILITÀ COMUNICATIVA E L’AUTONOMIA NELL'ARGOMENTARE CRITICAMENTE DEL CANDIDATO, SARANNO ELEMENTI DI IMPORTANTE VALUTAZIONE DA PARTE DEL DOCENTE.
Testi
ROSA GIULIO, "DI TE PENSANDO,/ A PALPITAR MI SVEGLIO". DITTICI LETTERARI DA ALFIERI A GADDA, EDISUD, SALERNO 2018;
LUIGI PIRANDELLO, QUADERNI DI SERAFINO GUBBIO OPERATORE (IN QUALSIASI EDIZIONE, ANCHE DIGITALE).
Altre Informazioni
FREQUENZA CONSIGLIATA
Orari Lezioni

  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2023-03-29]