FILOSOFIA MEDIEVALE E UMANISTICA B

Filosofia FILOSOFIA MEDIEVALE E UMANISTICA B

0322600048
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
FILOSOFIA
2022/2023

ANNO ORDINAMENTO 2021
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
AppelloData
APPELLO FEBBRAIO07/02/2023 - 12:00
APPELLO MAGGIO23/05/2023 - 12:00
APPELLO GIUGNO13/06/2023 - 12:00
APPELLO LUGLIO04/07/2023 - 12:00
APPELLO SETTEMBRE12/09/2023 - 12:00
APPELLO DICEMBRE12/12/2023 - 12:00
Obiettivi
OBIETTIVI GENERALI
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
CAPACITÀ DI AFFRONTARE IN UN PERCORSO MONOTEMATICO GLI ESITI SPECIFICI DELLE GENERALI MODALITÀ DI PENSIERO PROPRIE DEL MEDIOEVO, DI ANALIZZARE E VERIFICARE CRITICAMENTE E NELLO SPECIFICO CONTESTO CONTENUTI TEORETICI E METODO DELLA LETTERATURA FILOSOFICA MEDIEVALE E DI ORIENTARSI TRA I SUOI SVILUPPI STORICI.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
SVILUPPARE LA CAPACITÀ DI CONFRONTO ERMENEUTICO-CRITICO CON IL TESTO FILOSOFICO MEDIEVALE, ANCHE IN VERSIONE ORIGINALE, E CON LA RELATIVA LETTERATURA SECONDARIA.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
- ORIENTARSI NELLA RICERCA SCIENTIFICA NEGLI AMBITI DI PERTINENZA;
- VALUTARE, SULLA BASE DELLE COMPETENZE ACQUISITE, FONTI BIBLIOGRAFICHE SPECIALISTICHE;

ABILITÀ COMUNICATIVE
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
- COMUNICARE CON EFFICACIA I SAPERI ACQUISITI ANCHE IN CONTESTI SPECIALISTICI

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
- APPROFONDIRE AUTONOMAMENTE I TEMI INDIVIDUATI NELL’AMBITO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE;
- SFRUTTARE IN AMBITI DI STUDIO E LAVORO SPECIALISTICI LE COMPETENZE ACQUISITE.
Prerequisiti
È AUSPICABILE UNA CONOSCENZA ANCHE MANUALISTICA DELLA STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE
Contenuti
IL MEDIOEVO NEL NOVECENTO. IL CORSO ANALIZZERÀ LA PRESENZA DEI TEMI E DEI PERSONAGGI DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE NELLA RIFLESSIONE DI ALCUNI TRA I MAGGIORI PENSATORI DEL '900 PER VERIFICARE, DA UN LATO, LA FEDELTÀ DI TALI INTERPRETAZIONI ALLA LITTERA ORIGINARIA E, DALL'ALTRO, QUALE SIA IL RUOLO CHE IL PENSIERO MEDIEVALE RIVESTE NELLA COSTRUZIONE DELL'IDENTITÀ FILOSOFICA DEL XX SECOLO.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI. ILLUSTRAZIONE DI BRANI DALLA LETTERATURA FILOSOFICA MEDIEVALE CON INTERPRETAZIONE GUIDATA DEI TESTI. DISCUSSIONI SULLA CONTESTUALIZZAZIONE STORICA, SULLO SPESSORE TEORETICO E SULLA EVENTUALE ATTUALIZZAZIONE DELLE QUESTIONI PRINCIPALI AFFRONTATE. È VIVAMENTE CONSIGLIATA LA FREQUENZA DELLE LEZIONI. GLI STUDENTI COMUNQUE IMPOSSIBILITATI A FREQUENTARE POTRANNO CONCORDARE CON IL DOCENTE UN EVENTUALE PROGRAMMA ALTERNATIVO.
Verifica dell'apprendimento
LA PROVA CONSISTE IN UN ESAME ORALE VOLTO A VERIFICARE LA PREPARAZIONE DELLO STUDENTE E L’IDONEITÀ AD UTILIZZARE LE CONOSCENZE SPECIFICHE DELLA MATERIA NEL CAMPO DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE E UMANISTICA. NEL CORSO DEL COLLOQUIO VERRÀ VALUTATA LA CAPACITÀ DI SAPER COMUNICARE IN MODO CHIARO E UNIVOCO LE CONOSCENZE CONTENUTISTICHE E METODOLOGICHE ACQUISITE.
Testi
MATERIALI FORNITI DAL DOCENTE
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2023-01-23]