STORIA DELLA TEOLOGIA

Filosofia STORIA DELLA TEOLOGIA

0322600135
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL PATRIMONIO CULTURALE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
FILOSOFIA
2022/2023

ANNO ORDINAMENTO 2021
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
AppelloData
APPELLO FEBBRAIO07/02/2023 - 12:00
APPELLO FEBBRAIO07/02/2023 - 12:00
APPELLO MAGGIO23/05/2023 - 12:00
APPELLO GIUGNO13/06/2023 - 12:00
APPELLO LUGLIO04/07/2023 - 12:00
APPELLO SETTEMBRE12/09/2023 - 12:00
APPELLO DICEMBRE12/12/2023 - 12:00
Obiettivi
OBIETTIVO GENERALE
L’OBIETTIVO GENERALE DELL’INSEGNAMENTO È L’ANALISI STORICO-CRITICA DEI PIÙ SIGNIFICATIVI MOMENTI DEL PENSIERO TEOLOGICO OCCIDENTALE, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AI SUOI ESITI CONTEMPORANEI.

CONOSCENZA E COMPRENSIONE
LO STUDENTE AVRÀ MODO DI:
-SVILUPPARE LA CONOSCENZA DEI CONTENUTI, DEGLI SVILUPPI, DELLE METODOLOGIE PECULIARI, DELLO STATUTO EPISTEMOLOGICO DELLE PRINCIPALI DOTTRINE, SCUOLE E PROBLEMATICHE TEOLOGICHE DOMINANTI NEL MONDO ANTICO, MEDIEVALE, MODERNO E CONTEMPORANEO.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
- SVILUPPARE LA CAPACITÀ DI ORIENTARSI TRA I TESTI CLASSICI DELLA SPECULAZIONE TEOLOGICA E TRA LE DIVERSE DOTTRINE, E DI INDIVIDUARE LE PECULIARITÀ LINGUISTICHE E DOTTRINALI DELLE DIVERSE SCUOLE TEOLOGICHE.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
- ORIENTARSI NELLA RICERCA SCIENTIFICA NEGLI AMBITI DI PERTINENZA;
- VALUTARE, SULLA BASE DELLE COMPETENZE ACQUISITE, FONTI BIBLIOGRAFICHE SPECIALISTICHE;

ABILITÀ COMUNICATIVE
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
- COMUNICARE CON EFFICACIA I SAPERI ACQUISITI ANCHE IN CONTESTI SPECIALISTICI

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
- APPROFONDIRE AUTONOMAMENTE I TEMI INDIVIDUATI NELL’AMBITO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE;
- SFRUTTARE IN AMBITI DI STUDIO E LAVORO SPECIALISTICI LE COMPETENZE ACQUISITE
Prerequisiti
È RACCOMANDATA UNA CONOSCENZA DI BASE DELLA STORIA DELLA FILOSOFIA
Contenuti
TRA ATEISMO E TEOLOGIA. IL CORSO SEGUIRÀ L'EVOLUZIONE DEL PENSIERO TEOLOGICO, A PARTIRE DALLA TEOLOGIA 'NATURALE' GRECA, PASSANDO PER QUELLA 'RIVELATA' CRISTIANA E GIUNGENDO A QUELLA 'FILOSOFICA' DI EPOCA MODERNA E CONTEMPORANEA. ALLA LUCE DI TALE EXCURSUS, VERRA' ANALIZZATA LA RELAZIONE TRA TEOLOGIA, RELIGIONE E POLITICA, EVIDENZIANDO COME IL SAPERE TEOLOGICO E LA SUA DECLINAZIONE RELIGIOSA ABBIANO AVUTO COSTANTEMENTE UNA MATRICE 'CIVILE'
Metodi Didattici
IL CORSO PREVEDE LEZIONI FRONTALI IN AULA CON IL SUPPORTO DI MATERIALI FORNITI DAL DOCENTE
Verifica dell'apprendimento
LA PROVA CONSISTE IN UN ESAME ORALE VOLTO A VERIFICARE LA PREPARAZIONE DELLO STUDENTE E L’IDONEITÀ AD UTILIZZARE LE CONOSCENZE SPECIFICHE DELLA MATERIA NEL CAMPO DELLA STORIA DELLA TEOLOGIA. NEL CORSO DEL COLLOQUIO VERRÀ VALUTATA LA CAPACITÀ DI SAPER COMUNICARE IN MODO CHIARO E UNIVOCO LE CONOSCENZE CONTENUTISTICHE E METODOLOGICHE ACQUISITE.
Testi
I TESTI VERRANNO INDICATI DAL DOCENTE ALL'INIZIO DELLE LEZIONI
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2023-01-23]