BASI MORFOLOGICO E FUNZIONALI

Fisioterapia (abilitante alla prof. sanit. di Fisioterapista) BASI MORFOLOGICO E FUNZIONALI

1012200002
DIPARTIMENTO DI MEDICINA, CHIRURGIA E ODONTOIATRIA "SCUOLA MEDICA SALERNITANA"
CORSO DI LAUREA
FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROF. SANIT. DI FISIOTERAPISTA)
2022/2023

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2013
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1BASI MORFOLOGICO E FUNZIONALI - MOD. FISIOLOGIA
224LEZIONE
2BASI MORFOLOGICO E FUNZIONALI - MOD. ANATOMIA UMANA
336LEZIONE
3BASI MORFOLOGICO E FUNZIONALI - MOD. BIOLOGIA APPLICATA
112LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO DI BASI MORFOLOGICO E FUNZIONALI SI SVOLGE NEL I SEMESTRE DEL I ANNO. È ARTICOLATO IN 3 MODULI DIDATTICI PER UN TOTALE DI 6 CFU E 72 ORE DI LEZIONE. L’OBIETTIVO GENERALE DEL CORSO È DI FORNIRE GLI STRUMENTI PER L’ACQUISIZIONE DI CONOSCENZE DI BIOLOGIA, ANATOMIA E FISIOLOGIA TALI DA CONSENTIRE DI INTERPRETARE TUTTE LE FUNZIONI DEL CORPO UMANO DAL LIVELLO MICROSCOPICO A QUELLO MACROSCOPICO. OBIETTIVI SPECIFICI SONO:
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE - A) CONOSCENZA DELLE PRINCIPALI STRUTTURE E FUNZIONI DELLE CELLULE EUCARIOTICHE E I MECCANISMI CORRELATI ALLA CONSERVAZIONE, ESPRESSIONE E TRASMISSIONE DELL’INFORMAZIONE GENICA; B) CONOSCENZA DELLE STRUTTURE CHE CARATTERIZZANO L’APPARATO MUSCOLO-SCHELETRICO UMANO; C) CONOSCENZA DELLE FUNZIONI PRINCIPALI DI CIASCUN APPARATO E DEL METABOLISMO CORPOREO.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE - A) CAPACITÀ DI DISTINGUERE TRA PROCESSI METABOLICI CELLULARI E METABOLISMO CORPOREO; B) CAPACITÀ DI UTILIZZARE IN MANIERA APPROPRIATA LA TERMINOLOGIA ANATOMICA; SAPER DESCRIVERE E DISTINGUERE LE STRUTTURE ANATOMICHE RESPONSABILI DEL MOVIMENTO.
Prerequisiti
L’INSEGNAMENTO PRESUPPONE CONOSCENZE DI BASE DI CHIMICA GENERALE, CHIMICA ORGANICA E FISICA SECONDO I PROGRAMMI DIDATTICI DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE.
Contenuti
L’INSEGNAMENTO È DIVISO IN TRE MODULI, DENOMINATI BIOLOGIA APPLICATA, ANATOMIA UMANA E FISIOLOGIA.
MODULO DI BIOLOGIA APPLICATA (12 ORE, 1 CFU)
LE MOLECOLE BIOLOGICHE: CARBOIDRATI, LIPIDI, PROTEINE, ACIDI NUCLEICI, (LEZIONI 4 ORE)
CELLULE EUCARIOTICHE: ORGANULI CELLULARI E LORO FUNZIONI. MEMBRANE BIOLOGICHE, (LEZIONI 4 ORE).
STRUTTURA E DUPLICAZIONE DEL DNA. TRASCRIZIONE E TRADUZIONE, (LEZIONI 4 ORE).

MODULO DI ANATOMIA UMANA (36 ORE, 3 CFU)
LIVELLI GERARCHICI DI AGGREGAZIONE CELLULARE: TESSUTO, ORGANO, SISTEMA E APPARATO, ORGANISMO. TERMINOLOGIA ANATOMICA (LEZIONE 3 ORE).
SISTEMA SCHELETRICO. SCHELETRO ASSILE: SCHELETRO DELLA TESTA. SCHELETRO DEL TRONCO. SCHELETRO APPENDICOLARE: ARTI SUPERIORI ED INFERIORI. ARTICOLAZIONI: CLASSIFICAZIONE MORFOLOGICA E FUNZIONALE. ARTICOLAZIONI INTERVERTEBRALI, STERNO COSTALI E COSTO-VERTEBRALI. COMPLESSO ARTICOLARE DELLA SPALLA, ARTICOLAZIONE DEL GOMITO E DEL POLSO. ARTICOLAZIONE DELL'ANCA, DEL GINOCCHIO, E DEL PIEDE. ARTICOLAZIONE TEMPORO- MANDIBOLARE, (LEZIONI 15 ORE).
SISTEMA MUSCOLARE: MUSCOLATURA ASSILE: MUSCOLI MIMICI, MUSCOLI MASTICATORI, MUSCOLI DEL COLLO E DEL DORSO, TORACE E ADDOME. MUSCOLO DIAFRAMMA. MUSCOLI DEL PERINEO E DELLA PELVI. MUSCOLATURA APPENDICOLARE: MUSCOLI DEL CINGOLO SCAPOLARE E ARTO SUPERIORE; CUFFIA DEI ROTATORI. MUSCOLI DEL CINGOLO PELVICO E DELL’ARTO INFERIORE, (LEZIONI 12 ORE).
SISTEMA NERVOSO: ORGANIZZAZIONE GENERALE DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E PERIFERICO. MENINGI. PLESSI NERVOSI, (LEZIONI 6 ORE).

MODULO DI FISIOLOGIA (24 ORE, 2 CFU)
PROPRIETÀ DELL’ACQUA. ACIDI E BASI. PH, DIFFUSIONE, OSMOSI TRASPORTO DI MEMBRANA. POTENZIALE DI MEMBRANA E POTENZIALE D'AZIONE. EQUILIBRIO DEI FLUIDI CORPOREI: LIQUIDO EXTRACELLULARE E LIQUIDO INTRACELLULARE, (LEZIONI 3 ORE).
SISTEMA CARDIOVASCOLARE: IL CUORE. PRINCIPALI VASI SANGUIGNI. CIRCOLAZIONE POLMONARE E SISTEMICA. CIRCOLAZIONE NEI CAPILLARI. ECG E CICLO CARDIACO. CONCETTO DI FRAZIONE DI EIEZIONE. PRESSIONE ARTERIOSA, (LEZIONI, 5 ORE).
SISTEMA RESPIRATORIO: PLEURE E POLMONI. VENTILAZIONE POLMONARE, DIFFUSIONE ALVEOLO/CAPILLARE E MEMBRANA RESPIRATORIA, (LEZIONI 3 ORE).
APPARATO DIGERENTE. GENERALITÀ SUL TRATTO DIGERENTE. DIGESTIONE E ASSORBIMENTO DI PROTEINE, LIPIDI E GLICIDI. ASSORBIMENTO DI FERRO, VITAMINA B12 E CALCIO. PANCREAS ESOCRINO. FEGATO: BILE E METABOLISMO DELLA BILIRUBINA. METABOLISMO DEI LIPIDI: LE LIPOPROTEINE (LEZIONI 5 ORE).
APPARATO URINARIO: IL RENE: STRUTTURA E FISIOLOGIA DEL NEFRONE, VELOCITÀ DI FILTRAZIONE GLOMERULARE E FORMAZIONE DELL’URINA. FUNZIONE ENDOCRINA DEL RENE, (LEZIONI 3 ORE).
SISTEMA ENDOCRINO: L’IPOFISI E GLI ORMONI IPOFISARI. ASSE IPOTALAMO/IPOFISI. TIROIDE E PARATIROIDI. SURRENE. PANCREAS ENDOCRINO, (LEZIONI 2 ORE).
FISIOLOGIA DEL SISTEMA NERVOSO: LE SINAPSI. PRINCIPALI AREE CEREBRALI. NUCLEI DELLA BASE. VIE MOTORIE E SENSITIVE. ARCO RIFLESSO (LEZIONI 3 ORE).
Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO SI ARTICOLA IN LEZIONI FRONTALI E LEZIONI INTERATTIVE PRESSO I LABORATORI DIDATTICI DI ANATOMIA UMANA CON OSSERVAZIONE E STUDIO DI ALCUNE STRUTTURE DIRETTAMENTE SU MODELLINI ANATOMICI E MANICHINI.
Verifica dell'apprendimento
IL PUNTEGGIO DELLA PROVA ORALE DIPENDE DAL GRADO DI APPROFONDIMENTO DEGLI ARGOMENTI TRATTATI E DALLA CAPACITÀ DELLO STUDENTE DI PRESENTARE EFFICACEMENTE I CONTENUTI DISCUTENDO CRITICAMENTE GLI ARGOMENTI ILLUSTRATI. PER RAGGIUNGERE IL PUNTEGGIO MINIMO NELLA PROVA ORALE LO STUDENTE DEVE DIMOSTRARE DI CONOSCERE, LA STRUTTURA E LE FUNZIONI PRINCIPALI DELLE CELLULE ANIMALI NONCHÉ LE PRINCIPALI FUNZIONI DEGLI ORGANI DEL CORPO UMANO RESPONSABILI DEL MANTENIMENTO DELL’OMEOSTASI E DELLA VITA DI RELAZIONE. INOLTRE, GLI STUDENTI DOVRANNO DIMOSTRARE DI SAPER UTILIZZARE CORRETTAMENTE LA TERMINOLOGIA ANATOMICA E CONOSCERE LE STRUTTURE OSSEE, MUSCOLARI E TENDINEE CHE CARATTERIZZANO L’APPARATO LOCOMOTORE. IL VOTO, ESPRESSO IN TRENTESIMI CON EVENTUALE LODE, DIPENDERÀ DAL LIVELLO DI APPROFONDIMENTO E DALLA PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO RAGGIUNTA DALLO STUDENTE. AI FINI DELLA LODE SI TERRÀ CONTO DELLA QUALITÀ DELL’ESPOSIZIONE E DELLA CAPACITÀ DI COLLEGARE TRA LORO GLI ARGOMENTI DEI SINGOLI MODULI.
Testi
- ALBERTS ET AL., L'ESSENZIALE DI BIOLOGIA MOLECOLARE DELLA CELLULA
ED ZANICHELLI.
- SCHUNKE M. TOPOGRAFIA E FUNZIONE DELL’APPARATO LOCOMOTORE, ED. EDISES.
MORRONI M. - ANATOMIA FUNZIONALE E IMAGING: APPARATO LOCOMOTORE, ED. EDI-ERMES
SCHUNKE M ET AL. – PROMETHEUS, ANATOMIA GENERALE E APPARATO LOCOMOTORE ED. EDISES.
MARTINI F.H. ET AL. VISUAL ANATOMY AND PHYSIOLOGY, ED. EDISES
Altre Informazioni
TESTI CONSIGLIATI
NETTER, ATLANTE DI ANATOMIA UMANA ED. EDRA .
DRAKE R.L. ET AL. ANATOMIA DEL GRAY - I FONDAMENTI ED. EDRA.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-11-21]