SISTEMI OPERATIVI

Informatica SISTEMI OPERATIVI

0512100006
DIPARTIMENTO DI INFORMATICA
CORSO DI LAUREA
INFORMATICA
2013/2014



OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2008
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
648LEZIONE
336LABORATORIO
012ALTRO


Obiettivi
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
L’OBIETTIVO DEL CORSO È DI CONSENTIRE LA COMPRENSIONE, DA PARTE DELLO STUDENTE, DI COME SIA STRUTTURATO E COME VENGA GESTITO UN SISTEMA OPERATIVO. TALE OBIETTIVO È PERSEGUITO ATTRAVERSO LA DESCRIZIONE DELLA INTERFACCIA E DELLA IMPLEMENTAZIONE DEL FILE SYSTEM, ATTRAVERSO LA DEFINIZIONE DELLA STRUTTURA DEI PROCESSI E DEGLI ALGORITMI DI SCHEDULING, ED ATTRAVERSO LA GESTIONE DELLA MEMORIA E DELL’ I/O.
TALE CONOSCENZA GENERALE DI UN SISTEMA OPERATIVO VIENE ANCHE ATTUALIZZATA ATTRAVERSO LA CONOSCENZA E L’UTILIZZO DEL SISTEMA OPERATIVO UNIX, DEL QUALE SI CONOSCERANNO ANCHE LE PRINCIPALI SYSTEM CALL E IL FUNZIONAMENTO DELLA SHELL.
TALE CORSO SI PONE COME SINTESI DELLE CONOSCENZE, GIÀ ACQUISITE, DI ARCHITETTURA DEI SISTEMI E DEL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE C ESSENDO UNIX REALIZZATO UTILIZZANDO IL LINGUAGGIO C.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
BASANDOSI SULLA CONOSCENZA DELLE PRINCIPALI FUNZIONI DEI MODERNI SISTEMI OPERATIVI ED DEL LORO FUNZIONAMENTO, ED UTILIZZANDO ANCHE LE SPERIMENTAZIONI PRATICHE EFFETTUATE SUL SISTEMA UNIX SIA NELL’AMBITO DELLA SCRITTURA DI SCRIPT SHELL SIA NELL’AMBITO DELLA PROGRAMMAZIONE DI SISTEMA, SI INTENDE RENDERE LO STUDENTE CAPACE
-- DI USARE IL SISTEMA MA ANCHE DI PROGETTARE ED IMPLEMENTARE SEMPLICI FUNZIONI DI SISTEMA,
-- DI VALUTARE, IN TERMINI DI RISORSE, IL COSTO DEI DIVERSI SERVIZI OFFERTI DAL SISTEMA.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO:
GLI STUDENTI SONO SPRONATI AD ARRICCHIRE LA LORO CONOSCENZA CON CRITICITÀ E RESPONSABILITÀ, SIA MEDIANTE L’AUSILIO DI MATERIALE DIDATTICO FORNITO, SIA ATTRAVERSO L’INTEGRAZIONE CON FONTI DIVERSE SUGGERITE DAL DOCENTE. IN QUESTO MODO GLI STUDENTI SVILUPPANO CAPACITÀ DI GIUDIZIO IN AUTONOMIA ED IMPARANO A GESTIRE E A RISOLVERE I PROBLEMI PER APPROSSIMAZIONI SUCCESSIVE.

ABILITÀ COMUNICATIVE:
GLI STUDENTI SONO STIMOLATI, SOPRATTUTTO DURANTE LE ATTIVITÀ DI LABORATORIO, A COMUNICARE IN MODO CHIARO E PERSUASIVO LE SOLUZIONI AI PROBLEMI VIA VIA PROPOSTI. ESSI SARANNO INVITATI AD EVIDENZIARE LE IMPLICAZIONI DELLE LORO SCELTE MOTIVANDO ESSE IN MODO APERTO. TALE CONFRONTO APERTO SERVIRÀ AD ACQUISIRE LA CAPACITÀ DI VALUTAZIONE DEI VANTAGGI E DEGLI SVANTAGGI DELLE VARIE PROPOSTE AFFINANDO ANCHE CAPACITÀ DI MEDIAZIONE E DI SINTESI. IL CONCORSO COMUNE ALLE SOLUZIONI DEI PROBLEMI FAVORIRÀ ANCHE LA CAPACITÀ DI LAVORARE IN GRUPPO.

CAPACITÀ DI APPRENDERE:
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI AFFRONTARE IN AUTONOMIA LO STUDIO DEI SISTEMI OPERATIVI. IL CORSO FORNIRÀ AGLI STUDENTI GLI STRUMENTI NECESSARI PER PERMETTERE UN AGGIORNAMENTO CONTINUO DELLE PROPRIE CONOSCENZE ANCHE DOPO LA CONCLUSIONE DEL CORSO



Prerequisiti
LO STUDENTE DEVE CONOSCERE LA ARCHITETTURA DEI SISTEMI DI ELABORAZIONE ED IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE C.
Contenuti
IL CORSO È COSTITUITO DA 48 ORE DI LEZIONI FRONTALI E 36 ORE DI LABORATORIO.

I CONTENUTI PREVISTI SONO DESCRITTI DI SEGUITO.

CONCETTI INTRODUTTIVI RIGUARDANTI L’ORGANIZZAZIONE, LA STRUTTURA E LE OPERAZIONI DI UN SISTEMA OPERATIVO, NONCHÉ LA GESTIONE DEI PROCESSI E DELLA MEMORIA.

ELEMENTI INTRODUTTIVI DEL SISTEMA OPERATIVO LINUX: INSTALLAZIONE, ELEMENTI DI COMPILAZIONE E DEBAUGGING E UNA PRIMA INTRODUZIONE A BASH.

STRUTTURA DEI SISTEMI OPERATIVI: SERVIZI, INTERFACCIA UTENTE, CHIAMATE DI SISTEMA, TIPI DI CHIAMATE E PROGRAMMI DI SISTEMA.

INTERFACCIA DEL FILE SYSTEM: CONCETTO DI FILE, METODI DI ACCESSO, STRUTTURA DELLE DIRECTORY, MONTAGGIO DI UN FILE SYSTEM, METODI DI ALLOCAZIONE DEI BLOCCHI, GESTIONE DELLO SPAZIO LIBERO.

IMPLEMENTAZIONE DEL FILE SYSTEM: STRUTTURA DI UN FS, IMPLEMENTAZIONE DI UN FS E DI DIRECTORY.

I/O SU FILE: FILE DESCRIPTOR, STANDARD FILE, OPERAZIONI SU FILE, FILE TABLE, CONDIVISIONE DI FILE, OPERAZIONI ATOMICHE, I/O BUFFERIZZATO.

FILE E DIRECTORY: TIPI DI FILE, STRUTTURA STAT, REAL ED EFFECTIVE USER ID, PERMESSI DI ACCESSO, LINK

PROCESSI: CONCETTO, SCHEDULING, OPERAZIONI SUI PROCESSI, PID, FORK, WAIT, EXIT, AMBIENTE E VARIABILI DI AMBIENTE, CONDIVISIONE DI FILE, FUNZIONI EXEC

SEGNALI: CONCETTO, TIPI ED USO DEI SEGNALI

SCHEDULING: CONCETTI DI BASE, CRITERI, ALGORITMI DI SCHEDULING, ESEMPI.

GESTIONE DELLA MEMORIA: BACKGROUND, SWAPPING, ALLOCAZIONE CONTIGUA, PAGINAZIONE, STRUTTURA DELLA TABELLA DELLE PAGINE.

MEMORIA VIRTUALE: BACKGROUND, PAGINAZIONE SU RICHIESTA, COPIA IN SCRITTURA, SOSTITUZIONE DELLE PAGINE, ALLOCAZIONE DEI FRAME, THRASHING

BASH: COMANDI, EDITING DA LINEA DI COMANDO, VARIABILI DI AMBIENTE E PERSONALIZZAZIONE, SCRIPT E FUNZIONI.
Metodi Didattici
IL CORSO DI SISTEMI OPERATIVI PREVEDE UNA PARTE DI LEZIONI A CARATTERE TEORICO PER IL TRASFERIMENTO DELLE CONOSCENZE RELATIVE ALLA STRUTTURA DI UN SISTEMA OPERATIVO IN GENERALE ED A QUELLA DI UNIX IN PARTICOLARE, ED UNA PARTE DEDICATA ALLE ATTIVITÀ PRATICHE DI LABORATORIO IN CUI LO STUDENTE USERÀ UNIX ED, ADOPERANDO IL LINGUAGGIO DI PROGRAMMAZIONE C, SVILUPPERÀ PICCOLE APPLICAZIONI SOFTWARE PER LA GESTIONE DEL SISTEMA.
LA FREQUENZA DEL CORSO, SEPPURE NON OBBLIGATORIA, È VIVAMENTE CONSIGLIATA. PER LE CARATTERISTICHE DEL CORSO È NECESSARIO ACQUISIRE UNA SUFFICIENTE ABILITÀ CON LA PROGRAMMAZIONE DI SISTEMA IN LINGUAGGIO C E CON L’USO DEL RELATIVO COMPILATORE, PERTANTO È AUSPICABILE CHE LO STUDENTE TRASCORRA IL NUMERO NECESSARIO DI ORE NEI LABORATORI DIDATTICI NON ASSISTITI.
Verifica dell'apprendimento
L’ESAME CHE CIASCUNO STUDENTE DOVRÀ SOSTENERE CONSISTE IN UNA PROVA SCRITTA E, PREVIA IL SUPERAMENTO DI ESSA, UNA PROVA ORALE CON CONTESTUALE VERIFICA DELLE COMPETENZE ACQUISITE.
Testi

A. SILBERSCHATZ, P. B. GALVIN, G. GAGNE: SISTEMI OPERATIVI: CONCETTI ED ESEMPI. 8A EDIZIONE. PEARSON EDUCATION ITALIA, 2009, ISBN: 9788871925691
W.R. STEVENS, S.A. RAGO, “ADVANCED PROGRAMMING IN THE UNIX ENVIRONMENT”, ADDISON-WESLEY, SBN:
0201433079
C. NEWHAM, B. ROSENBLATT, “LEARNING THE BASH SHELL”, O'REILLY, ISBN: 0-596-00965-8

Altre Informazioni
IL SITO WEB DEL CORSO
HTTP://WWW.DI.UNISA.IT/PROFESSORI/RESCIGNO/SO/LO.HTM
CONTIENE AVVISI, SLIDE, ESERCIZI, PROVE D'ESAME.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]