STRADE, FERROVIE ED AEROPORTI I

Ingegneria Civile per l'Ambiente ed il Territorio STRADE, FERROVIE ED AEROPORTI I

0612500021
DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE
CORSO DI LAUREA
INGEGNERIA CIVILE PER L'AMBIENTE ED IL TERRITORIO
2014/2015

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2012
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
660LEZIONE
Obiettivi
L’OBIETTIVO DEL CORSO DI INSEGNAMENTO È QUELLO DI FORNIRE I PRINCIPI DI BASE PER UNA CORRETTA PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE DI UNA INFRASTRUTTURA STRADALE. A TAL FINE IL CORSO FORNISCE LE CONOSCENZE FINALIZZATE ALLA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE DELLE NORME DI PROGETTAZIONE STRADALE, DELLE METODOLOGIE DI PROGETTO E DI REALIZZAZIONE DI UNA STRADA.
LA CAPACITÀ DI APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE SI ESPLICA NEL SAPER IMPOSTARE OPPURE INTERPRETARE UN PROGETTO STRADALE E NEL POTER SEGUIRE LE FASI COSTRUTTIVE DI UNA STRADA.
L’AUTONOMIA DI GIUDIZIO SI FOCALIZZA SULL’ANALISI DEI METODI PIÙ APPROPRIATI PER PROGETTARE E REALIZZARE UNA STRADA, E NELLA PROPOSTA DI CRITERI DI SCELTA TRA DIVERSE ALTERNATIVE DI TRACCIATO STRADALE IN RAPPORTO AL CASO CONCRETO.
L’ABILITÀ COMUNICATIVA SI MANIFESTA FACENDO LAVORARE GLI STUDENTI IN GRUPPI DI PROGETTAZIONE, IN MODO CHE POSSANO INTERLOQUIRE TRA LORO SULLE SCELTE PROGETTUALI DA EFFETTUARE, E NELLA CORREZIONE DELLO SVILUPPO DEGLI ELABORATI MEDIANTE FREQUENTI COLLOQUI COL DOCENTE.
PER L’APPRENDIMENTO DEL CORSO NON SONO PREVISTE PARTICOLARI CAPACITÀ DA PARTE DEGLI STUDENTI, COMUNQUE UNA SUFFICIENTE PREPARAZIONE DELLE MATERIE DI BASE È NECESSARIA.
Prerequisiti
PER IL PROFICUO RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI I PREREQUISITI SONO LE CONOSCENZE DI BASE DI SOFTWARE DI PROGETTAZIONE E DELLA SCIENZA DELLE COSTRUZIONI
Contenuti
IL CORSO ESPONE INNANZITUTTO I CRITERI E METODI PER LA PROGETTAZIONE DELL’ANDAMENTO PLANO-ALTIMETRICO DI UNA STRADA. QUINDI SI CONCENTRA SULLA COSTRUZIONE DEL CORPO STRADALE SIA IN RILEVATO CHE IN TRINCEA, NONCHÉ SUI DISPOSITIVI DI RITENUTA. FORNISCE POI LE CONOSCENZE SULLE CARATTERISTICHE DEI MATERIALI E SUL DIMENSIONAMENTO DELLE SOVRASTRUTTURE STRADALI. INFINE AFFRONTATA L’IMPOSTAZIONE AL PROBLEMA DELLA STABILITÀ DEI MURI DI SOSTEGNO.
Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO CONTEMPLA LEZIONI TEORICHE ED ESERCITAZIONI IN AULA, NONCHÉ CORREZIONI DEGLI ELABORATI DI PROGETTI NEGLI ORARI DI RICEVIMENTO.
Verifica dell'apprendimento
LA VALUTAZIONE FINALE DEL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI PREFISSATI AVVIENE MEDIANTE UN COLLOQUIO ORALE SUGLI ELABORATI SVOLTI E SUGLI ARGOMENTI TRATTATI DURANTE IN CORSO.
Testi
T. ESPOSITO, R. MAURO: "LA GEOMETRIA STRADALE" HEVELIUS EDIZIONI, 2001.
C. CALIENDO: "ELEMENTI DI COSTRUZIONE DI STRADE".CUES, 2010
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]