SVILUPPO E INNOVAZIONE PRODOTTO

Ingegneria Gestionale SVILUPPO E INNOVAZIONE PRODOTTO

0622600005
DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
INGEGNERIA GESTIONALE
2013/2014

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2012
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
660LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO MIRA ALL’APPRENDIMENTO DI METODI DI ANALISI E RISOLUZIONE DEI PROBLEMI CHE SI AFFRONTANO NELLA FASE DI PROGETTAZIONE DI UN QUALSIASI PRODOTTO, SIA ESSO UN PICCOLO MECCANISMO OPPURE UN IMPIANTO PRODUTTIVO. DURANTE LA PROGETTAZIONE, LE CARATTERISTICHE FUNZIONALI CHE PARTICOLARIZZANO UN PRODOTTO DEVONO ESSERE CORRETTAMENTE DEFINITE ED ANALIZZATE, PER INDIVIDUARE LE EVENTUALI SOLUZIONI PROGETTUALI DA SVILUPPARE ED OTTIMIZZARE E PER OTTENERE PROGETTI CHE SIANO INNOVATIVI.
CONOSCENZE E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE (KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING)
COMPRENSIONE DELLE TECNICHE DI VALUTAZIONE MULTI CRITERIO. COMPRENSIONE DEL CONCETTO DI INNOVAZIONE E DEL CONCETTO D’INFORMAZIONE QUALE VEICOLO DELLE CONOSCENZE ED ESPERIENZE CHE SI ACQUISISCONO DURANTE LA PRATICA DELLA PROFESSIONE.
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE APPLICATE (APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING)
SVILUPPO DI PROGETTO PRELIMINARE ATTRAVERSO DEFINIZIONE DI PARAMETRI, DI REQUISITI FUNZIONALI RELATIVI AL PRODOTTO E DELLE RELATIVE INTERAZIONI E DIPENDENZE. SAPER PROGETTARE UNA INNOVAZIONE DI PRODOTTO, SAPER VALUTARE LA ROBUSTEZZA DEL PROGETTO, SAPER LEGGERE UN DOCUMENTO DI BREVETTO EUROPEO.
AUTONOMIA DI GIUDIZIO (MAKING JUDGEMENTS)
CAPACITÀ DI ANALISI DEL VALORE DI UNA SOLUZIONE TECNICA, CAPACITÀ DI INDIVIDUAZIONE DELLE CARATTERISTICHE DI PRODOTTO CHE NECESSITANO DI INNOVAZIONE, CAPACITÀ DI COMPARAZIONE TRA DIFFERENTI PROGETTI E/O PRODOTTI SECONDO CRITERI MULTIOBIETTIVO.
ABILITÀ COMUNICATIVE (COMMUNICATION SKILLS)
CAPACITÀ DI SVILUPPO DI PROGETTI IN TEAM ED ESPERIENZA DI PRESENTAZIONE DI RELAZIONI TECNICO-PROGETTUALI.
CAPACITÀ DI APPRENDERE (LEARNING SKILLS)
SAPER APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE A CONTESTI DIFFERENTI DA QUELLI PRESENTATI DURANTE IL CORSO, ED APPROFONDIRE GLI ARGOMENTI TRATTATI USANDO MATERIALI DIVERSI DA QUELLI PROPOSTI
Prerequisiti
PER IL PROFICUO RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI PREFISSATI SONO RICHIESTE CONOSCENZE DI BASE RELATIVAMENTE ALLA STATISTICA E AL CALCOLO DELLE PROBABILITÀ.
Contenuti
DEFINIZIONI E CONCETTO DI INNOVAZIONE E DI SVILUPPO; VALORE SCIENTIFICO ED ECONOMICO DELL’INNOVAZIONE.
ANALISI DEI METODI DECISIONALI ED APPLICAZIONE ALLA PROGETTAZIONE DI PRODOTTO: PROCESSO DI SVILUPPO PRODOTTO E FASI DECISIONALI
LOGICHE DELLE PROPOSIZIONI. ANALYTICAL HIERARCHY PROCESS (AHP). TECNICHE DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE. TRIZ
REQUISITI FUNZIONALI E VARIABILI DI PROGETTO, ASSIOMI D’INDIPENDENZA E D’INFORMAZIONE; METODI D’ANALISI DELLE DIPENDENZE E DI MISURA DELL’INFORMAZIONE E DELL’ENTROPIA AD ESSA COLLEGATA.
PROCESSO DI PROGETTAZIONE. ESEMPI DI DEFINIZIONE PRELIMINARE DI PRODOTTO E DI SVILUPPO CONCETTUALE DI PROGETTO
CARDINI DELL’INNOVAZIONE NEL PROCESSO DI PROGETTAZIONE; INTERAZIONE COL MERCATO
Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO CONTEMPLA LEZIONI TEORICHE, ESERCITAZIONI IN AULA E ATTIVITÀ INDIVIDUALE E DI GRUPPO. NELLE ESERCITAZIONI IN AULA VIENE ASSEGNATO AGLI STUDENTI, DIVISI PER GRUPPI DI LAVORO, UN PROGETTO DA SVILUPPARE DURANTE TUTTO LO SVOLGIMENTO DEL CORSO. IL PROGETTO COMPRENDE UNITARIAMENTE TUTTI I CONTENUTI DELL’INSEGNAMENTO ED È STRUMENTALE ALL’ACQUISIZIONE DELLE CAPACITÀ DI PROGETTAZIONE ED OTTIMIZZAZIONE DI PRODOTTO INDUSTRIALE, FAVORENDO ANCHE LO SVILUPPO E IL RAFFORZAMENTO DELLE CAPACITÀ DI LAVORARE IN TEAM.
Verifica dell'apprendimento
LA VALUTAZIONE DEL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI PREFISSATI AVVERRÀ MEDIANTE DISCUSSIONE DI ELABORATO DI GRUPPO E COLLOQUIO INDIVIDUALE. L'ELABORATO PRESENTA LE FASI DI SVILUPPO DI UN NUOVO PRODOTTO RELATIVAMENTE AD UN TEMA PROPOSTO DURANTE IL CORSO IN COLLABORAZIONE CON UN'AZIENDA.
Testi
APPUNTI DALLE LEZIONI
SUH : PRINCIPLE OF DESIGN. OXFORD UNIVERSITY PRESS
PAHL E BEITZ, ENGINEERING DESIGN : A SYSTEMATIC APPROACH. SPRINGER VERLAG
ULRICH, EPPINGER: PRODUCT DESIGN AND DEVELOPMENT. IRWIN PROFESSIONAL PUB
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]