TECNICA DEL FREDDO

Ingegneria Meccanica TECNICA DEL FREDDO

0622300031
DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
INGEGNERIA MECCANICA
2022/2023

ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2018
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
660LEZIONE
Obiettivi
CONOSCENZE E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE (KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING) SAPERE APPLICARE NOZIONI PROVENIENTI DALLE CONOSCENZE DI BASE DELLA FISICA, DELLA TERMODINAMICA E DELLA TRASMISSIONE DEL CALORE, CALANDOLE IN CONTESTI INNOVATIVI E PROSSIMI AGLI AMBITI DI RICERCA
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE APPLICATE (APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING)
COMPRENDERE LE DIVERSE TECNICHE DEL FREDDO OGGI DISPONIBILI E RAGGIUNGERE UN’APPROFONDITA CONOSCENZA DELLE MACCHINE PER IL FREDDO CON LA FINALITA’ DI SAPERLE PROGETTARE E DI RICONOSCERE LE DINAMICHE DI FUNZIONAMENTO NONCHE’ I LIMITI DI APPLICABILITA’
AUTONOMIA DI GIUDIZIO (MAKING JUDGEMENTS)
SAPERE INTEGRARE LE CONSOCENZE ACQUISITE ANCHE DA ALTRI CORSI AL FINE DI POTER FORMULARE IN MANIERA APPROPRIATA SOLUZIONI INGENGERISTICHE A PROBLEMI NELL’AMBITO DELLA REFRIGERAZIONE DOMESTICA, ALIMENTARE, INDUSTRIALE, BIO-MEDICALE, AUTOMOBILISTICA, FERROVIARIA E AERONAUTICA
ABILITÀ COMUNICATIVE (COMMUNICATION SKILLS)
SAPERE COMUNICARE A INTERLOCUTORI ESPERTI LE PROPRIE IDEE E SOLUZIONI INGEGNERISTICHE, IMPIEGANDO UN’OPPORTUNATA TERMINOLOGIA SCIENTIFICA.
CAPACITÀ DI APPRENDERE (LEARNING SKILLS) SVILUPPARE LE GIUSTE COMPETENZE PER POTER RISOLVERE PROBLEMI NELL’AMBITO DELLA REFRIGERAZIONE IMPIEGANDO GLI STRUMENTI APPRESI NEL CORSO, OLTRE A MOSTRARE LA CAPACITA’ DI APPLICARE LE NOZIONI PIU’ AMPIE APPRESE NEL PROPRIO CORSO DI STUDIO PER RISOLVERE CASI STUDIO INNOVATIVI.
Prerequisiti
PER IL PROFICUO RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI PREFISSATI SONO RICHIESTE CONOSCENZE MATEMATICHE E FISICHE DI BASE, CON PARTICOLARE ATTENZIONE ALLE NOZIONI DI TERMODINAMICA.
Contenuti
1. LA TERMODINAMICA DEL FREDDO (6 ORE TEORIA)
2. IMPIANTI A COMPRESSIONE DI VAPORE: PRINCIPI, TIPOLOGIE E IMPATTO AMBIENTALE DEI FLUIDI FRIGORIGENI, COMPONENTI, DIMENSIONAMENTO, DINAMICHE DI FUNZIONAMENTO, REGOLAZIONE DELLA POTENZA FRIGORIFERA, IMPIANTI TRANSCRITICI, LIMITI DI FUNZIONAMENTO (15 ORE TEORIA E 5 ORE DI ESERCITAZIONE)
3. IMPIANTI A COMPRESSIONE DI VAPORE IN CASCATA E IN AUTOCASCATA (3 ORE E 2 ORE DI ESERCITAZIONE)
4. IMPIANTI PER LA PRODUZIONE “DI GAS LIQUEFATTI”: LINDE, CLAUDE (4 ORE E 1 ORA DI ESERCITAZIONE)
5. REFRIGERAZIONE AD ASSORBIMENTO (6 ORE E 2 ORE DI ESERCITAZIONE)
6. REFRIGERAZIONE A STATO SOLIDO (MAGNETICA, ELETTROCALORICA ED ELASTOCALORICA) (8 ORE)
7. IMPIANTI DI REFRIGERAZIONE PER AUTOVEICOLI, PER AEROMOBILI E PER TRENI (6 ORE E 2 ORE DI ESERCITAZIONE)
Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO CONTEMPLA LEZIONI TEORICHE ED ESERCITAZIONI IN LINGUA ITALIANA. IN PARTICOLARE, LE ESERCITAZIONI SONO FINALIZZATE ALLA VERIFICA CONTINUA DEL LIVELLO DI APRRENDIMENTO DA PARTE DELL’ALLIEVO. LA RISOLUZIONE DELLE PROBLEMATICHE PROPOSTE AGLI ALLIEVI PUO’ ESSERE COADIUVATA DALL’IMPIEGO DI SOFTWARE APPLICATIVI E/O DI PROGRAMMAZIONE.
Verifica dell'apprendimento
LA VALUTAZIONE DEL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI PREFISSATI AVVERRÀ MEDIANTE LA VALUTAZIONE DI UN ELABORATO PROGETTUALE SVILUPPATO IN TEAM E DI UNA PROVA ORALE. L’ELABORATO VERRA’ CONSEGNATO AL DOCENTE ALMENO 5 GIORNI PRIMA DELLA DATA DELL’ORALE PER POTER PROCEDERE CON LA CORREZIONE DELLO STESSO. LA VALUTAZIONE DEL PROGETTO AVVERRA’ CONSIDERANDO I SEGUENTI ELEMENTI: IDEA PROGETTUALE (0-5 PUNTI), CORRETTEZZA DEI METODI PROGETTUALI IMPIEGATI (0-20 PUNTI), SENSO CRITICO NELLA DETERMINAZIONE DELLE SCELTE PROGETTUALI (0-5 PUNTI). IL PUNTEGGIO PER SINGOLO ELEMENTO VIENE ATTRIBUITO CONSIDERANDO: IL PUNTEGGIO MASSIMO PREVISTO SE VI È ASSENZA DI ERRORI; IN CASO DI ERRORI CONCETTUALI IL PUNTEGGIO VIENE DECURTATO FINO ALL’80% DEL PUNTEGGIO MASSIMO PREVISTO IN MANIERA COMMISURATA AL NUMERO DI ERRORI RISCONTRATI; IN CASO DI ASSENZA DELL’ELEMENTO ATTESO VIENE ATTRIBUITO UN PUNTEGGIO NULLO. LA SOGLIA MINIMA DI VALUTAZIONE DEL PROGETTO PER POTER ACCEDERE ALLA PROVA ORALE È POSTA ESSERE PARI A 20 PUNTI.
A SEGUITO DELLA PRESENTAZIONE DA PARTE DEL DOCENTE DELL’ESITO DELLA CORREZIONE DEL PROGETTO, LA PROVA ORALE VIENE SOSTENUTA INDIVIDUALMENTE DA CIASCUN/A ALLIEVO/A E PREVEDE DUE DOMANDE TEORICHE SU DUE DEGLI ARGOMENTI ANALIZZATI A LEZIONE. LA DURATA MEDIA VA DA UNA VENTINA DI MINUTI (IN CASO DI RISPOSTE DATE RAPIDAMENTE E CORRETTAMENTE), FINO AD UN'ORA SE IL CANDIDATO ESITA NELLE RISPOSTE E RICHIEDE TEMPO PER RAGIONARE. IL LIVELLO DI SUFFICIENZA CORRISPONDE ALLA DIMOSTRAZIONE DELLA CAPACITÀ DI INDIVIDUARE GLI STRUMENTI METODOLOGICI DA UTILIZZARE, DI IMPOSTARE CORRETTAMENTE IL PROBLEMA DAL PUNTO DI VISTA FISICO INGEGNERISTICO E DI INDICARE VIE PERCORRIBILI DI RISOLUZIONE DEL PROBLEMA. IL LIVELLO DI ECCELLENZA È RAGGIUNTO QUANDO L’ALLIEVO/A SI DIMOSTRA IN GRADO DI AFFRONTARE CON SUCCESSO ASPETTI DEI PROBLEMI NON ESPLICITAMENTE TRATTATI A LEZIONE. LA VALUTAZIONE DEL PROVA ORALE AVVERRA’ CONSIDERANDO I SEGUENTI ELEMENTI: ASSENZA DI RISPOSTA (0 PUNTI), CORRETTEZZA DELLA RISPOSTA (1-13 PUNTI), METODO E LINGUAGGIO DI ESPOSIZIONE GLOBALE (0-4 PUNTI). LA SOGLIA MINIMA DI VALUTAZIONE DEL PROVA ORALE (14 PUNTI) VIENE RAGGIUNTA DIMOSTRANDO DI AVER COMPRESO E DI SAPER APPLICARE AL MONDO REALE LE NOZIONI CONFERITE DAL DOCENTE DURANTE IL CORSO. AL FINE DELLA DETERMINAZIONE DEL VOTO FINALE LA PROVA PROGETTUALE AVRA’ UN PESO PARI AL 70% MENTRE LA PROVA ORALE DEL 30 %.
Testi
KARL BREIDENBACH, UBERTO STEFANUTTI, MANUALE DEL FREDDO, TECNICHE NUOVE
G.F. HUNDY, A.R. TROTT, T.C. WELCH, REFRIGERATION AND AIR CONDITIONING, 4TH EDITION, BUTTERWORTH HEINEMANN, ELSEVIER
W.F. STOECKER, J.W. LONES, REFRIGERATION & AIR CONDITIONING, MCGRAW-HILL
PRINCIPLES OF REFRIGERATION, R.J. DOSSAT, T.J. HORAN, PRENTICE HALL, 2001 CONDIZIONAMENTO DELL'ARIA E REFRIGERAZIONE, C. PIZZETTI, CEA, 1980/2
LE SLIDE DEL CORSO VENGONO DISTRIBUITE ATTRAVERSO LA PAGINA INTERNET: HTTP://WWW.FACEBOOK.COM/REFRIGERATIONLAB
E IL SITO E-LEARNING DEL DIPARTIMENTO DI ING. INDUSTRIALE
Altre Informazioni
48 ORE TEORIA (DI CUI 4 DI ATTIVITA' SEMINARIALE)
12 ORE ESERCITAZIONI (ESERCITAZIONI NUMERICHE E ATTIVITA' DI LABORATORIO)

  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-11-21]