ANTROPOLOGIA CULTURALE

Lettere ANTROPOLOGIA CULTURALE

0312600001
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA
LETTERE
2013/2014

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2008
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
L'ANTROPOLOGIA (CULTURALE O SOCIALE) O ETNOLOGIA È LA SCIENZA CHE STUDIA L'UOMO/ESSERE UMANO (HOMO, MENSCH) IN QUANTO ANIMALE CULTURALE, IN TUTTE LE MANIFESTAZIONI CIOÈ CHE TRASCENDONO LA SFERA PURAMENTE NATURALE O BIOLOGICA (RESPIRAZIONE, NUTRIMENTO, NUTRIZIONE, ESCREZIONE, ACCOPPIAMENTO, RIPRODUZIONE). INDAGA DUNQUE I SISTEMI DI PARENTELA E DI ALLEANZA (FAMIGLIA, CLAN, LIGNAGGIO, MATRIMONIO), L'ORGANIZZAZIONE DELL'URBS DELLA CIVITAS, LA GUERRA E L'AUTORITÀ (ANTROPOLOGIA URBANA E POLITICA), I RAPPORTI E LE STRUTTURE ECONOMICHE (ANTROPOLOGIA ECONOMICA), LE VARIE ATTIVITÀ SIMBOLICHE, COMPRESE QUELLE DEL CORPO: ARTE, MODA, GESTI, VISUALITÀ (ANTROPOLOGIA DEI SIMBOLI, ANTROPOLOGIA VISUALE), USANZE E RITUALI (GIOCHI, PAROLE E DISCORSI, RITI, COSTUMI, TECNICHE MAGICHE), I PROCEDIMENTI COGNITIVI (EDUCAZIONE, PERCEZIONE, CATEGORIZZAZIONE, TEORIE DELLA MENTE), I MODELLI E LE CLASSIFICAZIONI SOCIALI (CULTURA, ETNIA, IDENTITÀ, RUOLI, MUTAMENTI CULTURALI, RETI SOCIALI, GERARCHIA, IDENTITÀ DI GENERE), LE RELIGIONI NELLA LORO COMPLESSA FENOMENOLOGIA INTERCULTURALE UTILIZZANDO UNA PROSPETTIVA COMPARATA MA PREVALENTEMENTE SINCRONICA (ANTROPOLOGIA DELLE RELIGIONI). DATA L'ENORME VARIETÀ DI FENOMENI CHE RICADONO NEL CAMPO DI INTERESSE DELLA DISCIPLINA E IN SEGUITO ALL' EVOLUZIONE STORICA DELLE TEORIE DELLE POLITICHE ACCADEMICHE, SUSSISTONO MOLTEPLICI DIREZIONI DI RICERCA ED ESISTE,DI CONSEGUENZA, UNA GRANDE VARIETÀ DI SOTTODISCIPLINE E DI APPROCCI ALLA MATERIA. LO STUDIO RAGIONATO DEI TESTI PROPOSTI E SOPRATTUTTO UN'AUSPICABILE FREQUENZA POTREBBERO CONDURRE LO STUDENTE A UN EFFETTIVO APPROFONDIMENTO DELLA CAPACITÀ DI ANALISI DELLA REALTÀ CHE LO/LA CIRCONDA E A UN
AMPLIAMENTO DELL'AUTONOMIA DI GIUDIZIO.
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
IL CORSO SI PREFIGGE DI AFFRONTARE PRINCIPALMENTE DUE DIREZIONI DI RICERCA. 1. LO SVILUPPO STORICO DEGLI STUDI DEMO-ETNO-ANTROPOLOGICI: TEORIE, METODI, ARGOMENTI (I E II MODULO). 2. IL COMPORTAMENTO OMOSSESSUALE ISTITUZIONALIZZATO IN PROSPETTIVA INTERCULTURALE: DALLA PEDERASTIA RITUALIZZATA GRECO-MELANESIANA ALLA TRANSESSUALITÀ SCIAMANICA (III MODULO)
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI E SEMINARI.
Verifica dell'apprendimento
ESAMI ORALI.
Testi
I MODULO
DOMENICO SCAFOGLIO, INTRODUZIONE ALLA RICERCA ETNOANTROPOLOGICA, EDITORE CUES, SALERNO 2006

II MODULO
RAFFAELE PETTAZZONI, SAGGI DI STORIA DELLE RELIGIONI E DI MITOLOGIA (LA FORMAZIONE DEL MONOTEISMO – MONOTEISMO E POLITEISMO – MITOLOGIA AUSTRALIANA – LA CATENA DI FRECCE – LA CONFESSIONE DEI PECCATI – SINCRETISMO E CONVERSIONE – RELIGIONI NAZIONALI, SUPERNAZIONALI E MISTERICHE – LA STORIA RELIGIOSA DEL GIAPPONE), LOFFREDO EDITORE UNIVERSITY PRESS, NAPOLI 2012.

III MODULO. A SCELTA TRA:
1) ANTROPOLOGIA E RELIGIONE. A CURA DI G. CASADIO E C. PRANDI, HUMANITAS, 2012, MORCELLIANA ED., BRESCIA.
2) GIOVANNI CASADIO, LO SCIAMANESIMO PRIMA E DOPO MIRCEA ELIADE, ROMA 2014, ED. IL CALAMO.
Altre Informazioni
CONTATTI:
PROF. GIOVANNI CASADIO,
CATTEDRA DI STORIA DELLE RELIGIONI
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO
DIP. DI STUDI UMANISTICI (EX SCIENZE DELL'ANTICHITÀ)
I-84084 FISCIANO (SA)
GIOCASADIO@ALICE.IT
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]