LETTERATURA GRECA

Lettere LETTERATURA GRECA

0312600022
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA
LETTERE
2013/2014

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2008
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1I MODULO - PROF.SSA VOLPE
630LEZIONE
2II MODULO - PROF.SSA PACE
630LEZIONE
Obiettivi
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
BUONA CONOSCENZA DELLA LINGUA GRECA (FONETICA, MORFOLOGIA, SINTASSI E LESSICO).
CONOSCENZA DELLO SVILUPPO STORICO DELLA LETTERATURA GRECA IN ETÀ ARCAICA E CLASSICA E DELLE FORME DELLA COMUNICAZIONE LETTERARIA NELLA GRECIA ANTICA.
CAPACITÀ DI COMPRENDERE E ANALIZZARE I TESTI LETTERARI GRECI.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
CAPACITÀ DI COLLOCARE I TESTI GRECI ALL’INTERNO DELLA PRODUZIONE DEL SINGOLO AUTORE, DEI PERIODI STORICI E DEI GENERI LETTERARI AI QUALI APPARTENGONO.
CAPACITÀ DI AFFRONTARE I PROBLEMI INTERPRETATIVI E STORICO-CRITICI POSTI DAI TESTI LETTERARI GRECI.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
CAPACITÀ DI ORIENTARSI AUTONOMAMENTE ALL’INTERNO DEL DIBATTITO CRITICO SULLA LETTERATURA GRECA.
CAPACITÀ DI AVERE UN APPROCCIO CRITICO AI TESTI LETTERARI GRECI E DI RIFLETTERE SU DI ESSI IN MANIERA AUTONOMA E SCIENTIFICAMENTE FONDATA.

ABILITÀ COMUNICATIVE
CAPACITÀ DI COMUNICARE, IN FORMA CHIARA, CORRETTA, CON ORDINE E CON LINGUAGGIO APPROPRIATO, SIA A SPECIALISTI SIA A NON SPECIALISTI, I CONTENUTI DELLA DISCIPLINA, I RELATIVI PROBLEMI E LE PROPRIE PERSONALI RIFLESSIONI AL RIGUARDO.
CAPACITÀ DI COMUNICARE I RISULTATI EMERSI DALL’ANALISI E DALL’INTERPRETAZIONE DEI TESTI LETTERARI GRECI.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
PADRONANZA DEI CONTENUTI E DEGLI STRUMENTI DELLA DISCIPLINA TALE DA PERMETTERE IL PROSEGUIMENTO IN FORMA AUTONOMA DEGLI STUDI.
CAPACITÀ DI APPROFONDIRE IN MANIERA PERSONALE LO STUDIO DI TESTI, AUTORI, GENERI E PERIODI STORICI DELLA LETTERATURA GRECA.
CAPACITÀ DI SEGUIRE GLI SVILUPPI DEL DIBATTITO CRITICO SULLA LETTERATURA GRECA.
Prerequisiti
CONOSCENZA DI BASE DELLA LINGUA GRECA.
Contenuti
STORIA DELLA LETTERATURA GRECA DELL'ETÀ ARCAICA E CLASSICA. LETTURA IN LINGUA ORIGINALE, TRADUZIONE E COMMENTO DI ESCHILO, COEFORE VV. 1-21; 84-151; 164-305; 479-584; 653-718; 730-782; 838-854; 875-934; 973-1064 E DI ERODOTO, STORIE VIII, 70-100.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI
Verifica dell'apprendimento
LA VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO AVVERRÀ ATTRAVERSO UN ESAME ORALE, RIVOLTO AD ACCERTARE LA CONOSCENZA DELLO SVILUPPO STORICO DELLA LETTERATURA GRECA E, ATTRAVERSO LA TRADUZIONE E L'ANALISI DEI TESTI GRECI OGGETTO DI ESAME, LE CONOSCENZE LINGUISTICHE E LE CAPACITÀ INTERPRETATIVE.
Testi
A. PORRO - W. LAPINI - C. BEVEGNI - C. LAFFI - F. RAZZETTI, LETTERATURA GRECA. STORIA, AUTORI, TESTI, LOESCHER, TORINO, 2012, VOL. I DA OMERO A ERODOTO; VOL. II L'ETÀ CLASSICA(ANDRANNO STUDIATE SOLO LE SEZIONI DI STORIA DELLA LETTERATURA).

ESCHILO, ORESTEA, INTRODUZIONE DI V. DI BENEDETTO; TRADUZIONE E NOTE DI E. MEDDA - L. BATTEZZATO, M. P. PATTONI, BUR, MILANO 1995.

ERODOTO, LE STORIE, VIII, A CURA DI D. ASHERI - A. CORCELLA, TRADUZIONE DI A. FRASCHETTI, FONDAZIONE LORENZO VALLA, MONDADORI 2003.
IN ALTERNATIVA POTRÀ ESSERE UTILIZZATA UNA DELLE SEGUENTI TRADUZIONI:
ERODOTO, STORIE, LIBRI VIII-IX, A CURA DI D. FAUSTI, TRADUZIONE DI A. IZZO D'ACCINNI, BUR, MILANO, 1984.
ERODOTO, STORIE, TRADUZIONE DI L. ANNIBALETTO, OSCAR MONDADORI, MILANO 2000.
Altre Informazioni
L'ESAME PREVEDE LO STUDIO DEL PROGRAMMA DEL PRIMO E DEL SECONDO MODULO.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]