LINGUA GRECA

Lettere LINGUA GRECA

0312600036
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA
LETTERE
2013/2014

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2008
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
-APPROFONDIMENTO E CONSOLIDAMENTO DELLA COMPETENZA LINGUISTICA, AFFINAMENTO DELLE ABILITÀ TRADUTTIVE E DI ANALISI DEI TESTI GRECI, AI FINI DI UNA LORO ADEGUATA COMPRENSIONE.
-CAPACITÀ DI APPLICARE LE CONOSCENZE MATURATE DURANTE IL CORSO NELL'ANALISI MORFO-SINTATTICA DI TESTI GRECI, IN PROSA.
-CAPACITÀ DI VAGLIARE LE CONOSCENZE ACQUISITE PER ELABORARE AUTONOMAMENTE L'ANALISI LINGUISTICA DEI TESTI PROPOSTI.
-CAPACITÀ DI COMUNICARE CON CHIAREZZA E PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO LE CONOSCENZE SPECIFICHE CONSEGUITE.
-PERFEZIONAMENTO DELLE CONOSCENZE LINGUISTICHE, ACQUISIZIONE DELLA METODOLOGIA E DEGLI STRUMENTI DI RICERCA NECESSARI PER LO STUDIO DEI TESTI IN LINGUA GRECA.
Prerequisiti
CONOSCENZA DEGLI ELEMENTI FONDAMENTALI DELLA GRAMMATICA E DELLA SINTASSI DEL GRECO ANTICO.
Contenuti
LA LINGUA DELL’ORATORIA: LETTURA, TRADUZIONE E COMMENTO, CON ANALISI MORFOLOGICA, SINTATTICA, LESSICALE E STILISTICA, DELL’ORAZIONE DI LISIA, CONTRO SIMONE, COME MODELLO PER L'ANALISI E L'INTERPRETAZIONE DI UN TESTO GRECO ANTICO.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI CON DISCUSSIONE DEI VARI PROBLEMI PRESENTI NELL’ORAZIONE LETTA DURANTE IL CORSO.
ESERCITAZIONI E CORREZIONE IN AULA DI TRADUZIONE DI BRANI SCELTI DALL’ORATORIA CLASSICA.
Verifica dell'apprendimento
ATTRAVERSO LE ESERCITAZIONI FATTE DURANTE IL CORSO E UN ESAME ORALE FINALE SI VERIFICANO LE CONOSCENZE ACQUISITE E LA CAPACITÀ DELLO STUDENTE DI ANALIZZARE LA STRUTTURA MORFO-SINTATTICA DI UN TESTO GRECO E DI FORNIRNE LA TRADUZIONE.
Testi
1) L.BOTTIN-S.QUAGLIA-A.MARCHIORI, IL GRECO. TEORIA, NUOVA EDIZIONE, MINERVA SCUOLA, MILANO 2008.
2) VOCABOLARIO DELLA LINGUA GRECA, A CURA DI F.MONTANARI, CON LA COLLABORAZIONE DI I.GAROFALO E D.MANETTI, SECONDA EDIZIONE, LOESCHER, TORINO 2004, OPPURE L.ROCCI, VOCABOLARIO GRECO-ITALIANO 2011, SOCIETÀ EDITRICE DANTE ALIGHIERI, ROMA 2010
3) M.GUIDI, PROBLEMATA. DIZIONARIO GRAMMATICALE DEL GRECO ANTICO, HOEPLI, MILANO 2002.
4)A SCELTA: C.CAREY, LYSIAE ORATIONES CUM FRAGMENTIS, OXONII 2007,PP. 36-45; W.R.LAMB, LYSIAS, HARVARD UNIVERSITY PRESS, LONDON 1988, PP.72-93; OPPURE L. GERNET-M. BIZOS, LYSIAS. DISCOURS, I, PARIS 1967, PP. 65-77
Altre Informazioni
LE ESERCITAZIONI IN AULA SONO OBBLIGATORIE.

PER ULTERIORI CHIARIMENTI, GLI STUDENTI POSSONO SCRIVERE ALL’INDIRIZZO E-MAIL DEL DOCENTE:
A.TEPEDINO@UNISA.IT
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]