STORIA BIZANTINA

Lettere STORIA BIZANTINA

0312600052
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA
LETTERE
2013/2014



ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2008
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
- CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE: CONOSCENZA DELLA STORIA POLITICA E SOCIALE DELL'IMPERO BIZANTINO, DALLA FONDAZIONE DI COSTANTINOPOLI (324/330) ALLA CONQUISTA OTTOMANA (1453); CAPACITÀ DI COMPRENDERE CRITICAMENTE GLI EVENTI DELLA STORIA BIZANTINA; CAPACITÀ DI ANALIZZARE LE ISTITUZIONI POLITICHE E LA SOCIETÀ BIZANTINA; CAPACITÀ DI DISCERNERE L'OBIETTIVITÀ DELLE FONTI STORICHE BIZANTINE.
- CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: CAPACITÀ DI INTERPRETARE CRITICAMENTE LA STORIA POLITICA E SOCIALE DI BISANZIO; CAPACITÀ DI APPLICARE GLI STRUMENTI DELL'INDAGINE STORIOGRAFICA ALLE FONTI BIZANTINE.
- AUTONOMIA DI GIUDIZIO: ACQUISIZIONE DEGLI STRUMENTI CRITICI DI GIUDIZIO PER VALUTARE AUTONOMAMENTE GLI EVENTI STORICI E L'OBIETTIVITÀ DELLE FONTI BIZANTINE.
- ABILITÀ COMUNICATIVE: PADRONANZA LINGUISTICA NELL'ESPOSIZIONE DEGLI EVENTI STORICI E NELL'ANALISI DELLE ISTITUZIONI POLITICHE E SOCIALI DELL'IMPERO BIZANTINO; ACQUISIZIONE DEGLI STRUMENTI LINGUISTICI UTILI ALL'APPROCCIO DELLE FONTI BIZANTINE.
- CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO: APPRENDIMENTO E AFFINAMENTO DELLE TECNICHE DI ANALISI E INTERPRETAZIONE DELLE FONTI STORIOGRAFICHE BIZANTINE E DELLE ISTITUZIONI POLITICHE E SOCIALI DI BISANZIO.
Prerequisiti
NESSUNO. SI CONSIGLIA TUTTAVIA UNA CONOSCENZA DI BASE DELLA STORIA ROMANA E MEDIOEVALE.
Contenuti
STORIA DELL'IMPERO BIZANTINO (330-1453).

PARTE MONOGRAFICA:
I RAPPORTI TRA NORMANNI E BIZANTINI AI TEMPI DELLA PRIMA CROCIATA: BRANI DALL'«ALESSIADE» DI ANNA COMNENA.
Metodi Didattici
ESPOSIZIONE ORALE. PROIEZIONE DI DIAPOSITIVE (MAPPE STORICO-GEOGRAFICHE ETC.), DISTRIBUZIONE DI HAND-OUT.
Verifica dell'apprendimento
VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO DURANTE LE ESERCITAZIONI (PER LA PARTE MONOGRAFICA).
ESAME ORALE FINALE SULLA STORIA BIZANTINA (330-1453), LETTURA DELLE FONTI E COMMENTO.
I CRITERI DI GIUDIZIO DI MASSIMA COMPRENDERANNO UNA VALUTAZIONE APPROFONDITA SULLE CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO ACQUISITE (LETTURA, ESEGESI E ANALISI DELLE FONTI, ESPOSIZIONE DELLE PRINCIPALI TEMATICHE AFFRONTATE), SULL'IMPIEGO DI UN LINGUAGGIO TECNICO DI BUON LIVELLO, COSÌ COME SULL'ABILITÀ NELL'INQUADRARE GLI EVENTI NEL LORO CONTESTO STORICO-CULTURALE.
Testi
PER LA PARTE GENERALE:

1) W. TREADGOLD, STORIA DI BISANZIO, TRAD. IT. DI G. GARBISA, ED. IT. A CURA DI G. RAVEGNANI, IL MULINO, BOLOGNA 2005 (TUTTO).

PER LA PARTE MONOGRAFICA:

2) ANNAE COMNENAE ALEXIAS, RECENSUERUNT D.R. REINSCH – A. KAMBYLIS, PARS PRIOR ET PARS ALTERA, DE GRUYTER, BEROLINI ET NOVI EBORACI 2001 (CORPUS FONTIUM HISTORIAE BYZANTINAE, XL/1-2), PASSI SCELTI.

GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI DOVRANNO AGGIUNGERE IL SEGUENTE TESTO:
3) CH. DIEHL, FIGURE BIZANTINE, TRAD. IT. A CURA DI M.S. RUFFOLO, TORINO 2007 (TUTTO).
Altre Informazioni
SI CONSIGLIA VIVAMENTE LA FREQUENZA DEL CORSO PER LA PREPARAZIONE DELL'ESAME. DURANTE LE LEZIONI SARANNO DISTRIBUITI ALCUNI MATERIALI DI SUPPORTO.
IL CORSO SI SVOLGERÀ NEL PRIMO SEMESTRE.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]