PALEOGRAFIA LATINA

Lettere PALEOGRAFIA LATINA

0312600045
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA
LETTERE
2020/2021

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2015
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
AppelloData
APPELLO MAGGIO25/05/2021 - 09:00
APPELLO GIUGNO22/06/2021 - 09:00
APPELLO LUGLIO13/07/2021 - 09:00
APPELLO SETTEMBRE15/09/2021 - 09:00
APPELLO DICEMBRE13/12/2021 - 09:00
Obiettivi
L’INSEGNAMENTO SI PROPONE DI DELINEARE LE PRINCIPALI FASI DEL PROCESSO EVOLUTIVO DELLA SCRITTURA LATINA DALL’ETÀ ARCAICA E FINO ALLA DIFFUSIONE DELLA STAMPA; SI PROPONE ALTRESÌ DI FORNIRE UN PANORAMA DEGLI AMBITI DI USO DELLA SCRITTURA (EPIGRAFICO, LIBRARIO, DOCUMENTARIO) CON RIFERIMENTO ALLE MODALITÀ DI PRODUZIONE DELLE RISPETTIVE TESTIMONIANZE, ALLE LORO CARATTERISTICHE FORMALI E CONTENUTISTICHE, ALLE LORO SPECIFICHE FUNZIONI.
CONOSCENZE E COMPRENSIONE: CONOSCENZA DELLE SCRITTURE UTILIZZATE NELL’OCCIDENTE LATINO IN QUALSIASI AMBITO E DELLE METODOLOGIE PROPRIE DELLA RICERCA PALEOGRAFICA E DIPLOMATISTICA. COMPRENSIONE DELLA NATURA E DELLE FUNZIONI DELLE TESTIMONIANZE SCRITTE.
CAPACITÀ DI APPLICARE LE CONOSCENZE: LO STUDENTE DOVRÀ ESSERE CAPACE DI RICONOSCERE TIPOLOGIE GRAFICHE E AMBITI DI USO CON PARTICOLARE RIGUARDO ALLE CARATTERISTICHE FORMALI DELLE TESTIMONIANZE LIBRARIE E DOCUMENTARIE.
Prerequisiti
SI RICHIEDE UNA CONOSCENZA ALMENO ELEMENTARE DEL LATINO
Contenuti
IL CORSO È ARTICOLATO IN DUE MODULI:
I) CRITERI E TERMINOLOGIA DELL'ANALISI PALEOGRAFICA. MATERIE, STRUMENTI, TECNICHE. LA SCRITTURA LATINA IN ETÀ ARCAICA E IN ETÀ ROMANA. LIBRI E SCRITTURE DAL TARDO-ANTICO ALL'ALTO MEDIOEVO; NOTE SUL SISTEMA ABBREVIATIVO IN ETÀ ROMANA E MEDIEVALE. IL PARTICOLARISMO GRAFICO. SCRITTURA E CULTURA NEI SECOLI IX-XIV. IL LIBRO UNIVERSITARIO. IL LIBRO UMANISTICO LA RINASCITA DELL’ANTIQUA. SCRITTURE E LIBRI DI ETÀ MODERNA.

II) ELEMENTI DI DIPLOMATICA: PRINCIPI GENERALI E DEFINIZIONI. CENNI DI STORIA DELLA DIPLOMATICA. DOCUMENTO PUBBLICO E DOCUMENTO PRIVATO. CARATTERI ESTRINSECI E CARATTERI ESTRINSECI DEL DOCUMENTO MEDIEVALE. LE SCRITTURE DEI DOCUMENTI: CORSIVA ANTICA E CORSIVA NUOVA; LA BENEVENTANA DOCUMENTARIA. LA MINUSCOLA DIPLOMATICA. I SECOLI XIII-XIV: LA CANCELLERESCA LA MERCANTESCA, LA SEMIGOTICA DELLE CARTE.
Metodi Didattici
LE SINGOLE LEZIONI COMPRENDONO UNA PARTE TEORICA, DI INQUADRAMENTO STORICO E DI DESCRIZIONE DEI FENOMENI GRAFICI, E UNA PARTE PRATICO-ESERCITATIVA DURANTE LA QUALE VENGONO PRESENTATI AGLI STUDENTI ESEMPI IN FAC-SIMILE DELLE SCRITTURE DI VOLTA IN VOLTA ILLUSTRATE. ATTRAVERSO LA LETTURA GUIDATA DELLE TAVOLE SI PROCEDE AL RICONOSCIMENTO DELLE REALIZZAZIONI GRAFICHE E ALLA PUNTUALE INDIVIDUAZIONE DEGLI ASPETTI CHE LE CARATTERIZZANO. LA LEZIONE È COMUNQUE SEMPRE TESA A CREARE UN RAPPORTO DI INTERAZIONE CON LO STUDENTE CHE È INVITATO A INTERVENIRE CON DOMANDE E RICHIESTE DI CHIARIMENTI E A RIFLETTERE CRITICAMENTE SULLE DINAMICHE DEI PROCESSI EVOLUTIVI.
USO DEI PRINCIPALI REPERTORI DI RIFERIMENTO SU SUPPORTO TRADIZIONALE E DIGITALE; VISITE GUIDATE IN BIBLIOTECHE, IN CUI I PARTECIPANTI POTRANNO PRENDERE VISIONE DI MANOSCRITTI ORIGINALI E APPLICARE LE TEMATICHE TRATTATE A ESEMPI CONCRETI.
Verifica dell'apprendimento
LA VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO AVVERRÀ ATTRAVERSO UN ESAME ORALE VOLTO AD ACCERTARE LA CAPACITÀ DELLO STUDENTE DI RICONOSCERE GRAFICAMENTE, DATARE E CONTESTUALIZZARE GLI ESEMPI FACSIMILARI CHE GLI VERRANNO PRESENTATI E DI ORIENTARSI NELLA LORO LETTURA E INTERPRETAZIONE. LO STUDENTE DOVRÀ ESPORRE IN MODO CHIARO, CON PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO UTILIZZANDO LE CATEGORIE CONCETTUALI PROPRIE DELLA DISCIPLINA.
Testi
I MODULO
- P. CHERUBINI, LA SCRITTURA LATINA. STORIA, FORME E USI, CAROCCI, ROMA 2018
- A. PETRUCCI, PRIMA LEZIONE DI PALEOGRAFIA, LATERZA, ROMA, LATERZA, 2002.
II MODULO
- A. PRATESI, GENESI E FORME DEL DOCUMENTO MEDIEVALE, JOUVENCE, ROMA, 1999
- A. PETRUCCI, MEDIOEVO DA LEGGERE. GUIDA ALLO STUDIO DELLE TESTIMONIANZE SCRITTE DEL MEDIOEVO ITALIANO, EINAUDI, TORINO, 1992.
Altre Informazioni
GLI STUDENTI DI LETTERE CLASSICHE SEGUIRANNO IL CORSO PER LE PRIME TRENTA ORE LIMITANDO LO STUDIO A QUANTO INDICATO PER IL I MODULO (30 ORE - 6 CFU) .

DURANTE IL CORSO VERRANNO DISTRIBUITI FAC-SIMILI DI SCRITTURE LIBRARIE E DOCUMENTARIE. SI CONSIGLIA LA FREQUENZA. SI RACCOMANDA LA CONOSCENZA DELLA STORIA MEDIEVALE.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2021-04-15]