ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE GRECA E ROMANA

Lettere ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE GRECA E ROMANA

0312600002
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA
LETTERE
2021/2022

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2015
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
630LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO HA L’OBIETTIVO DI OFFRIRE ALLO STUDENTE UNA PREPARAZIONE DI BASE RELATIVA ALLO SVILUPPO STORICO-ARTISTICO DEL MONDO GRECO E ROMANO, ATTRAVERSO LE PRINCIPALI TIPOLOGIE DOCUMENTARIE (ARCHITETTURA, URBANISTICA, CERAMICA, PITTURA, SCULTURA) ATTESTATE NEL CORSO DEL TEMPO, CHE CONTRIBUISCA ALLA CONOSCENZA APPROFONDITA DEL MONDO ANTICO.
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE (DESCRITTORE 1 DUBLINO)
IL CORSO HA LA FINALITÀ DI OFFRIRE ALLO STUDENTE UNA CONOSCENZA DI BASE DELLA DOCUMENTAZIONE ARCHEOLOGICA E STORICO ARTISTICA DEL MONDO GRECO E ROMANO.
NELLO SPECIFICO LO STUDENTE:
- CONOSCERÀ LE METODOLOGIE PER IDENTIFICARE NEL LORO CONTESTO STORICO E ARTISTICO I PRINCIPALI DOCUMENTI MATERIALI DEL MONDO ANTICO;
- CONOSCERÀ GLI STRUMENTI METODOLOGICI PER INTERPRETARE CORRETTAMENTE DA UN PUNTO DI VISTA CRONOLOGICO E FUNZIONALE LE PRINCIPALI TIPOLOGIE DI DOCUMENTI ARCHEOLOGICI E STORICO ARTISTICI;
- CONOSCERÀ LO SVILUPPO DIACRONICO DELLE TECNICHE E DEGLI STILI.
- CONOSCERÀ LE ESPRESSIONI CULTURALI E SOCIALI DEL MONDO GRECO E ROMANO.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE (DESCRITTORE 2 DUBLINO) - GLI STRUMENTI PRESENTATI AL CORSO CONSENTIRANNO ALLO STUDENTE DI:
-DESCRIVERE E INQUADRARE CRONOLOGICAMENTE E GEOGRAFICAMENTE I MANUFATTI UTILIZZANDO UN LINGUAGGIO SCIENTIFICAMENTE CORRETTO;
-SVILUPPARE LA CAPACITÀ DI RIFERIRE CORRETTAMENTE I PRINCIPALI DOCUMENTI ARCHEOLOGICI E STORICO-ARTISTICI A UN CONTESTO TOPOGRAFICO, CRONOLOGICO E CULTURALE;
-ESAMINARE CON SPIRITO CRITICO I CONTESTI ARCHEOLOGICI E STORICO-ARTISTICI.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO (DESCRITTORE 3 DUBLINO)
LO STUDENTE ACQUISIRÀ LA CAPACITÀ DI:
-SELEZIONARE E TRATTARE LE INFORMAZIONI ACQUISITE AI FINI DI PIÙ AMPIE INTERPRETAZIONI DI CARATTERE STORICO E CULTURALI

ABILITÀ COMUNICATIVE (DESCRITTORE 4 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-SOSTENERE CONVERSAZIONI SU TEMATICHE DI AMPIO RESPIRO RELATIVE AL MONDO GRECO E ROMANO FACENDO RICORSO A UNA TERMINOLOGIA SCIENTIFICA ADEGUATA E AGLI STRUMENTI BIBLIOGRAFICI UTILI, ANCHE IN LINGUA STRANIERA.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO (DESCRITTORE 5 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-UTILIZZARE GLI STRUMENTI BIBLIOGRAFICI, SIA TRADIZIONALI SIA DA RISORSE DIGITALI;
-METTERE IN RELAZIONE LE DIVERSE ESPRESSIONI DELLA CULTURA GRECA E ROMANA;
-APPROFONDIRE GLI ARGOMENTI TRATTATI USANDO FONTI BIBLIOGRAFICHE DIVERSE;
-SVOLGERE ATTIVITÀ DI RICERCA SUI DOCUMENTI ARCHEOLOGICI E SULLE MANIFESTAZIONI ARTISTICHE DEL MONDO ANTICO.
Prerequisiti
PER LA PREPARAZIONE DELL'ESAME SONO RICHIESTE BUONE CONOSCENZE DELLA STORIA GRECA E DELLA STORIA ROMANA.
Contenuti
IL CORSO SI ARTICOLA IN UN’INTRODUZIONE GENERALE E DUE MODULI:
INTRODUZIONE - (2 ORE) ALLO STUDIO DELL’ARCHEOLOGIA CLASSICA;
DA J.J. WINKELMANN E LA NASCITA DELLA STORIA DELL’ARTE ANTICA, ALL'ARCHEOLOGIA MODERNA

MODULO I - ARCHEOLOGIA E STORIA DELL’ARTE GRECA (16 ORE);
L'ETÀ PROTOGEOMETRICA; L'ETÀ GEOMETRICA; L'ETÀ ARCAICA; L'ETÀ DELLO STILE SEVERO; L'ETÀ CLASSICA; IL IV SEC. A.C. E LA CRISI DELLA POLIS; L'ETÀ DI ALESSANDRO; L'ELLENISMO E L'ARTE DI PERGAMO

MODULO II - ARCHEOLOGIA E STORIA DELL’ARTE ROMANA (12 ORE)
L’ARCHEOLOGIA ROMANA DALLO STORICISMO VIENNESE ALLE TENDENZE RECENTI DEGLI STUDI TEDESCHI E ITALIANI; L'ETÀ REPUBBLICANA; L'ETÀ AUGUSTEA E GIULIO-CLAUDIA; NERONE E L'ETÀ FLAVIA; L'ETÀ TRAIANEA E ADRIANEA; DALL’ETÀ ANTONINA AL TARDO-IMPERO.
Metodi Didattici
L’INSEGNAMENTO PREVEDE LEZIONI TEORICHE DURANTE LE QUALI SARANNO ESEMPLIFICATE LETTURE DI MANUFATTI ARCHITETTONICI, SCULTOREI E PITTORICI, COMMENTATE PIANTE E PLANIMETRIE, CON L'AUSILIO DI POWER-POINT E IMMAGINI CHE COSTITUIRANNO PARTE INTEGRANTE DEL PROGRAMMA.
Verifica dell'apprendimento
LA VALUTAZIONE È AFFIDATA A UNA PROVA ORALE FINALE CHE AVVERRÀ CON IL SUPPORTO DI DOCUMENTI FOTOGRAFICI (POWER-POINT E PIANTE) E MIRERÀ A VERIFICARE LA CAPACITÀ DELLO STUDENTE DI DESCRIVERE E INQUADRARE CRONOLOGICAMENTE I MANUFATTI ANTICHI.
SI TERRÀ CONTO:
- DELLA QUALITÀ DELL’ESPOSIZIONE, IN TERMINI DI UTILIZZO DI LINGUAGGIO SCIENTIFICO APPROPRIATO
- DELLA CAPACITÀ DI CORRELAZIONE TRASVERSALE TRA I DIVERSI ARGOMENTI DEL CORSO E, OVE POSSIBILE, CON ALTRE DISCIPLINE
- DELL’AUTONOMIA DI GIUDIZIO DIMOSTRATA.

Testi
INTRODUZIONE: R. BIANCHI BANDINELLI, INTRODUZIONE ALL’ARCHEOLOGIA, LATERZA, BARI 1981.
I MODULO (MONDO GRECO): G. BEJOR, M. CASTOLDI, C. LAMBRUGO, ARTE GRECA. DAL X AL I SEC. A.C., MONDADORI, MILANO 2013 (NUOVA EDIZIONE).
II MODULO (MONDO ROMANO): M. TORELLI, M. MENICHETTI, G. GRASSIGLI, ARTE E ARCHEOLOGIA DEL MONDO ROMANO, BIBLIOTECA DI ARCHEOLOGIA, LONGANESI MILANO 2008, SOLO LE PP. 7-39; 90-181; 197-198; 274-280.
IMMAGINI SUPPLEMENTARI E ALTRE INDICAZIONI SARANNO FORNITE DURANTE IL CORSO.
Altre Informazioni
È VIVAMENTE CONSIGLIATA LA FREQUENZA AL CORSO DURANTE IL QUALE SARANNO FORNITE ULTERIORI PRECISAZIONI. PER LO STUDIO A CASA SI CONSIGLIA L’USO DI UN ATLANTE STORICO, DI UN DIZIONARIO DI ANTICHITÀ CLASSICA (AD ES. LA GARZANTINA, ETÀ CLASSICA, GARZANTI 2000) E LA CONSULTAZIONE DELL’ENCICLOPEDIA DELL’ARTE ANTICA CLASSICA E ORIENTALE (TRECCANI; ANCHE ON-LINE: WWW.TRECCANI.IT) SUGLI ARGOMENTI DEL CORSO. GLI STUDENTI IMPOSSIBILITATI A FREQUENTARE SONO INVITATI A CONTATTARE IL DOCENTE PER CONCORDARE IL PROGRAMMA.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2021-10-21]