STORIA BIZANTINA

Lettere STORIA BIZANTINA

0312600052
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA
LETTERE
2021/2022



ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2020
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
945LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO INTENDE OFFRIRE CONOSCENZE DI BASE SULLA STORIA POLITICA DELL’IMPERO BIZANTINO (330-1453), OLTRE A UN BREVE PANORAMA SULLA SUA SOCIETÀ E SULL’ECONOMIA. LA PARTE SEMINARIALE VERTE SU ASPETTI SALIENTI DELLA STORIOGRAFIA BIZANTINA, ATTRAVERSO LA LETTURA E IL COMMENTO DELLE FONTI IN TRADUZIONE ITALIANA.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE (DESCRITTORE 1 DUBLINO)
LO STUDENTE:
-CONOSCERÀ LA STORIA POLITICA E SOCIALE DELL'IMPERO BIZANTINO, DALLA FONDAZIONE DI COSTANTINOPOLI (324/330) ALLA CONQUISTA OTTOMANA (1453);
-COMPRENDERÀ CRITICAMENTE GLI EVENTI DELLA STORIA BIZANTINA;
-ANALIZZERÀ LE ISTITUZIONI POLITICHE E LA SOCIETÀ BIZANTINA;
-DISCERNERÀ L'OBIETTIVITÀ DEGLI STORICI BIZANTINI E RICONOSCERÀ IL VALORE STORIOGRAFICO DI UNA FONTE;
-COMPRENDERÀ I FENOMENI CULTURALI E LA SPECIFICITÀ DELLA CIVILTÀ BIZANTINA (ELEMENTO GRECO, ROMANO E ORIENTALE);
-APPRENDERÀ E AFFINERÀ LE TECNICHE DI ANALISI E INTERPRETAZIONE DELLE FONTI STORIOGRAFICHE BIZANTINE, DI LETTURA DEI DOCUMENTI, DI COMPRENSIONE DELLE ISTITUZIONI POLITICHE E RELIGIOSE DI BISANZIO.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE (DESCRITTORE 2 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-INTERPRETARE CRITICAMENTE LA STORIA POLITICA E SOCIALE DI BISANZIO;
-POSSEDERE UNA VISIONE D'INSIEME SULLA CIVILTÀ BIZANTINA;
-APPLICARE GLI STRUMENTI DELL'INDAGINE STORIOGRAFICA ALLE FONTI BIZANTINE, ANCHE ATTRAVERSO L'AUSILIO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E DELLE RISORSE DIGITALI ONLINE (AD ESEMPIO REPERTORI NUMISMATICI E SFRAGISTICI ONLINE, MANOSCRITTI MINIATI E DOCUMENTI DIGITALIZZATI, SITI E CIMELI ARTISTICI DI INTERESSE STORICO-CULTURALE).

AUTONOMIA DI GIUDIZIO (DESCRITTORE 3 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-ACQUISIRE AUTONOMIA DI GIUDIZIO STORIOGRAFICO;
-FILTRARE E VAGLIARE I DATI IN SUO POSSESSO E DI ELABORARE RIFLESSIONI E CONSIDERAZIONI CRITICHE NEI DIVERSI SETTORI DI SUA COMPETENZA;
-MANIFESTARE PIENA CONSAPEVOLEZZA DEI POSSIBILI EFFETTI SOCIALI ED ETICI CONNESSI ALL'ESPRESSIONE DELLE PROPRIE CAPACITÀ DI ANALISI E DI GIUDIZIO.

ABILITÀ COMUNICATIVE (DESCRITTORE 4 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-COMUNICARE, CON CHIAREZZA E PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO, A SPECIALISTI E NO, INFORMAZIONI, RIFLESSIONI, PROBLEMI E SOLUZIONI E DI TRASFERIRE IL BAGAGLIO DI CONOSCENZE SPECIFICHE ACQUISITO DURANTE IL CORSO;
-RELAZIONARSI IN DIVERSI CONTESTI LAVORATIVI E DI INTERMEDIARE ALL'INTERNO DI UN GRUPPO DI LAVORO.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO (DESCRITTORE 5 DUBLINO)
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-POTER PROSEGUIRE IN MANIERA AUTONOMA NEGLI STUDI E NELL'AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE, SIA IN RIFERIMENTO ALLA POSSIBILITÀ D'INTRAPRENDERE PERCORSI FORMATIVI SUPERIORI (MASTER DI I LIVELLO O BIENNIO MAGISTRALE), SIA RISPETTO ALLE NECESSITÀ EMERGENTI DAL CONTATTO CON IL MONDO DEL LAVORO.
Prerequisiti
NESSUNO. SI CONSIGLIA TUTTAVIA UNA CONOSCENZA DI BASE DELLA STORIA ROMANA E MEDIOEVALE.
Contenuti
STORIA DELL'IMPERO BIZANTINO (330-1453).

PARTE MONOGRAFICA:
LA RIVOLTA DI GIORGIO MANIACE: BRANI DALLA «CHRONOGRAPHIA» DI MICHELE PSELLO E DALLA «SYNOPSIS HISTORIARUM» DI GIOVANNI SCILITZE.
Metodi Didattici
ESPOSIZIONE ORALE. PROIEZIONE DI DIAPOSITIVE (MAPPE STORICO-GEOGRAFICHE ETC.), DISTRIBUZIONE DI HAND-OUT E MATERIALE DIDATTICO DI SUPPORTO.
Verifica dell'apprendimento
ESAME FINALE ORALE.
PER GLI STUDENTI FREQUENTANTI: VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO DURANTE LE ESERCITAZIONI (PER LA PARTE MONOGRAFICA). ESAME FINALE ORALE SUI PRINCIPALI EVENTI DELLA STORIA BIZANTINA (330-1453), CON LETTURA E COMMENTO STORIOGRAFICO DELLE FONTI (IN TRADUZIONE ITALIANA) ANALIZZATE DURANTE LE LEZIONI.
PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI: ESAME FINALE ORALE SUI PRINCIPALI EVENTI DELLA STORIA BIZANTINA (330-1453) E SULLE FIGURE PIÙ SIGNIFICATIVE DELLA SUA CIVILTÀ, STUDIATE ATTRAVERSO LE LETTURE INTEGRATIVE INDICATE NEL PROGRAMMA D'ESAME.
I CRITERI DI GIUDIZIO COMPRENDERANNO UNA VALUTAZIONE APPROFONDITA SULLE CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO ACQUISITE (LETTURA E ANALISI DELLE FONTI, ESPOSIZIONE E CAPACITÀ DI SINTESI SULLE PRINCIPALI TEMATICHE STORIOGRAFICHE), SULL'IMPIEGO DI UN LINGUAGGIO TECNICO DI BUON LIVELLO E DI CHIAREZZA ESPRESSIVA, SULL'ABILITÀ NELL'INQUADRARE GLI EVENTI E I PERSONAGGI STUDIATI NEL LORO CONTESTO STORICO-CULTURALE.
Testi
PER LA PARTE GENERALE:

1) W. TREADGOLD, STORIA DI BISANZIO, TRAD. IT. DI G. GARBISA, ED. IT. A CURA DI G. RAVEGNANI, IL MULINO, BOLOGNA 2005 (TUTTO).

PER LA PARTE MONOGRAFICA:

2) MICHELE PSELLO. IMPERATORI DI BISANZIO (CRONOGRAFIA), TESTO CRITICO A CURA DI S. IMPELLIZZERI, COMMENTO DI U. CRISCUOLO, TRADUZIONE DI S. RONCHEY, I-II, MILANO 1984 (SCRITTORI GRECI E LATINI - FONDAZIONE VALLA), PASSI SCELTI,
INSIEME CON
IOANNIS SCYLITZAE SYNOPSIS HISTORIARUM, EDITIO PRINCEPS, RECENSUIT IO. THURN, BEROLINI ET NOVI EBORACI 1973 (CORPUS FONTIUM HISTORIAE BYZANTINAE. SERIES BEROLINENSIS, 5), PASSI SCELTI.

GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI DOVRANNO SOSTITUIRE LA PARTE MONOGRAFICA CON LO STUDIO DI:
2) CH. DIEHL, FIGURE BIZANTINE, TRAD. IT. A CURA DI M.S. RUFFOLO, TORINO 2007 (TUTTO).
Altre Informazioni
SI CONSIGLIA VIVAMENTE LA FREQUENZA DELL'INSEGNAMENTO PER LA PREPARAZIONE DELL'ESAME. DURANTE LE LEZIONI SARANNO DISTRIBUITI ALCUNI MATERIALI DI SUPPORTO.

L'INSEGNAMENTO SI SVOLGERÀ NEL PRIMO SEMESTRE.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2021-10-15]