LETTERATURA INGLESE III

Lingue e Culture Straniere LETTERATURA INGLESE III

4312200042
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA
LINGUE E CULTURE STRANIERE
2013/2014

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2009
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
642LEZIONE
Obiettivi
OBIETTIVI FORMATIVI DEL CORSO:

IL CORSO SI PROPONE DI FORNIRE UNA CONOSCENZA DELLA CULTURA INGLESE DEL SEDICESIMO E DICIASSETTESIMO SECOLO ATTRAVERSO L'ANALISI DI RILEVANTI ESPRESSIONI LETTERARIE, STUDIATE ALLA LUCE DELLE TEORIE CRITICHE CONTEMPORANEE. MIRA INOLTRE A FAR ACQUISIRE ALLO STUDENTE STRUMENTI METODOLOGICI ATTI A ESAMINARE TESTI SITUATI ALL'INTERNO DEL CANONE LETTERARIO, CHE OFFRONO UNA SIGNIFICATIVA RAPPRESENTAZIONE DEI FERMENTI INTELLETTUALI E CULTURALI DEL CINQUECENTO E DEL SEICENTO IN INGHILTERRA.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:

CONOSCENZA COMPLESSIVA DELLA LETTERATURA INGLESE E DEL QUADRO STORICO-CULTURALE DELL'EPOCA SHAKESPEARIANA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE DELLE METODOLOGIE VOLTE ALL’ANALISI DEL TESTO LETTERARIO.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:

CAPACITÀ DI RIFLETTERE SUI RAPPORTI TRA TESTO E CONTESTO, TRA LETTERATURA E CULTURA DEL PERIODO STUDIATO, TRA CULTURA 'ALTA' E CULTURA 'BASSA', NONCHÈ SUL RAPPORTO CHE IL TESTO DRAMMATICO INTRATTIENE CON TESTI LETTERARI DI GENERE DIVERSO, ATTRAVERSO L’INDIVIDUAZIONE DI PROBLEMATICHE SIGNIFICATIVE E DELLE LORO TRASFORMAZIONI; APPLICAZIONE DI STRUMENTI CRITICI E APPROCCI METODOLOGICI DIVERSIFICATI NELLA LETTURA APPROFONDITA DELLE OPERE SELEZIONATE.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO:

CAPACITÀ DI RACCOGLIERE, SELEZIONARE E INTERPRETARE DATI RELATIVI ALLO SPECIFICO AMBITO DI STUDI; ACQUISIZIONE DI CAPACITÀ DI LETTURA CRITICA DI UN TESTO LETTERARIO E DI CONFRONTARSI CON ALTRE LETTURE CRITICHE PRESENTATE DAL DOCENTE.

ABILITÀ COMUNICATIVE:

CAPACITÀ DI COMUNICARE INFORMAZIONI E CONCETTI COMPLESSI ATTINENTI ALLA CRITICA LETTERARIA CON PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO SIA IN ITALIANO CHE IN INGLESE.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO:

SVILUPPARE LE COMPETENZE NECESSARIE PER ARRICCHIRE ULTERIORMENTE LA CONOSCENZA DELLA LETTERATURA INGLESE DEL '500 E DEL '600 E LA CAPACITÀ DI METTERE IN RAPPORTO TALI CONOSCENZE CON ALTRI PERIODI DI STORIA LETTERARIA INGLESE E ALTRI AMBITI DISCIPLINARI.
Prerequisiti
LO STUDENTE DEVE AVERE SUPERATO L’ESAME DI LETTERATURA INGLESE II E DI LINGUA INGLESE II.
Contenuti
IL CORSO INTENDE APPROFONDIRE L'ETÀ ELISABETTIANA E GIACOMIANA CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALL'OPERA DI
SHAKESPEARE. SI SELEZIONERANNO ALCUNI TESTI SIGNIFICATIVI DEL PERIODO DEDICANDO PARTICOLARE ATTENZIONE AI
SEGUENTI NUCLEI TEMATICI: UMANESIMO E RINASCIMENTO IN INGHILTERRA E LA CULTURA DEL ‘SELF-FASHIONING’; LA
TRADIZIONE DEL SONETTO E IL CULTO DI ELISABETTA; VIOLENZA E POTERE; LA CULTURA TEATRALE DELL’EPOCA E LA
RAPPRESENTAZIONE DELL’ALTERITÀ RAZZIALE; LE FIGURE DEL CORPO E LE PROBLEMATICHE DEL 'GENDER', L’EMERGERE DELLA
CULTURA PURITANA E LA ‘NEW PHILOSOPHY’.
Metodi Didattici
PRINCIPALMENTE LEZIONI FRONTALI. DURANTE IL CORSO SARANNO LETTE E TRADOTTE ALCUNE PARTI DEI TESTI PRIMARI ADOTTATI E SARANNO COMMENTATI GLI STUDI CRITICI INCLUSI NEL PROGRAMMA. SONO PREVISTE PRESENTAZIONI DA PARTE DEGLI STUDENTI.
Verifica dell'apprendimento
IL PROFITTO DELLO STUDENTE È VALUTATO TRAMITE ESAME ORALE ALLA FINE DEL CORSO. L'ESAME SI SVOLGE SIA IN INGLESE CHE IN ITALIANO. AL MOMENTO DELL'ESAME SI CHIEDERÀ ALLO STUDENTE DI LEGGERE E COMMENTARE BRANI SIGNIFICATIVI IN LINGUA ORIGINALE TRATTI DAI TESTI ADOTTATI. LO STUDENTE DOVRÀ DIMOSTRARE DI CONOSCERE SIA I TESTI PRESENTATI DAL DOCENTE NEL CORSO DELLE LEZIONI CHE GLI STUDI CRITICI RELATIVI. SONO VALUTATE POSITIVAMENTE LA CAPACITÀ DI ELABORARE IN MODO AUTONOMO E CRITICO IL MATERIALE PRESENTATO DAL DOCENTE E LA CAPACITÀ DI CAPIRE, ANCHE CON L’AUSILIO DEI
TESTI CRITICI ADOTTATI, I COLLEGAMENTI TRA I VARI TESTI STUDIATI, NONCHÈ LE RELAZIONI TRA I TESTI STUDIATI E I CONTESTI SOCIO-CULTURALI IN CUI ESSI SI SITUANO, CON RIFERIMENTO A SCUOLE E CORRENTI LETTERARIE
Testi
W. SHAKESPEARE, SONNETS (ED. ITALIANA GARZANTI CON TESTO A FRONTE) (SONNETS I, XX, CXXX).
W. SHAKESPEARE, OTHELLO (QUALUNQUE ED. ITALIANA CON TESTO A FRONTE).
W. SHAKESPEARE, MACBETH (QUALUNQUE ED. ITALIANA CON TESTO A FRONTE).
W.SHAKESPEARE, KING LEAR (QUALUNQUE EDIZIONE ITALIANA CON TESTO A FRONTE)

STUDI CRITICI / STORIA DELLA LETTERATURA

CATTANEO, ARTURO, A SHORT HISTORY OF ENGLISH LITERATURE: FROM THE MIDDLE AGES TO THE ROMANTICS,
MILANO, MONDADORI, 2011 (CAPITOLO SU 'THE RENAISSANCE', PP. 37-101)
[IN ALTERNATIVA: P. BERTINETTI (A CURA DI), STORIA DELLA LETTERATURA INGLESE. DALLE ORIGINI AL SETTECENTO, VOL. I,
TORINO, EINAUDI, 2000 (CAPITOLO 1, PP. 55-60; CAPITOLO 2, PP. 61-109, PP. 122-206).]
GARBER, MARJORIE, SHAKESPEARE AFTER ALL, NEW YORK, ANCHOR, 2005 (CAPITOLI SU MACBETH E KING LEAR)
LOOMBA, ANIA, GENDER, RACE, RENAISSANCE DRAMA, MANCHESTER, MANCHESTER UP, 1989 (CAPITOLI SU OTHELLO)
DA F. MARENCO (A CURA DI), STORIA DELLA CIVILTÀ LETTERARIA INGLESE, TORINO, UTET, 1996, VOL. I, I CAPITOLI SEGUENTI:
F. FERRARA, “LETTERATURA E COMUNICAZIONE NELL’EPOCA TUDOR”, PP. 361-378.
S. GREENBLATT, “WILLIAM SHAKESPEARE DRAMMATURGO ELISABETTIANO”, PP. 551-575.
K. NEWMAN, “POLITICA DEL CORPO: LA RAPPRESENTAZIONE DELLA DONNA ALL’INIZIO DELLA ETÀ MODERNA,” PP. 967-978
Altre Informazioni
SARA' ATTIVATO UN SITO WEB DI SOSTEGNO AL CORSO, CONTENENTE PRESENTAZIONI POWERPOINT CHE RIASSUMONO LE LEZIONI FRONTALI, PARTICOLARMENTE UTILE PER STUDENTI NON FREQUENTANTI.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]