LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANE

Lingue e Culture Straniere LINGUA E LETTERATURE ISPANO-AMERICANE

4312200064
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA
LINGUE E CULTURE STRANIERE
2013/2014

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2009
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
642LEZIONE
Obiettivi
Utilizzare il 'caso' latinoamericano per indirizzare lo studente a un proficuo confronto con l'alterità. Infatti studiare le letterature, e più in generale le culture, dell'America Latina significa operare continui confronti tra l'Europa e l’‘Altro’. Adattare le proprie conoscenze e strutture mentali 'europee' a una realtà che riconosciamo come nostra ma che nello stesso tempo ci sfugge perché ingloba anche l'Altro - l'indigeno, il negro - è indispensabile per poter rileggere criticamente anche ciò che è 'nostro', anche la nostra letteratura.
Conoscenza e capacità di comprensione:
Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
Si forniranno allo studente gli strumenti necessari per avvicinarsi con consapevolezza a qualsiasi cultura ‘altra’, soprattutto di aree culturali affini alla America Latina – in particolare di ex colonie di nazioni europee - e che condividono uguali problemi di subalternità, dipendenza economica e culturale.
Autonomia di giudizio:
Iniziare a problematizzare il rapporto culturale e comunicativo con l’Alterità, riconoscendo l’equivoco della supposta centralità del modello europeo; capacità quindi di utilizzare criticamente le fonti di informazione e le teorie europee di indagine e di critica letteraria.
Abilità comunicative:
Capacità di comunicare informazionicon la consapevolezza della non neutralità del linguaggio.
Capacità di apprendimento:
Imparare ad utilizzare con spirito critico, in ogni contesto, i criteri e i metodi di analisi in uso nello studio della storia, della cultura e della letteratura europee
Prerequisiti
Aver superato Lingua spagnola I e Letteratura spagnola I o dimostrare una buona conoscenza della lingua spagnola scritta e orale
Contenuti
1) Storia, culture e letterature precolombiane
2) La Conquista e la letteratura che la racconta
3) Modelli europei e resistenza indigena
4) Il romanzo storico
5) Realismo magico / realmaravilloso/ fantastico rioplatense
6) Letteratura indianista / indigenista / indigena
7) Commento di alcuni testi letterari

Metodi Didattici
Il corso si compone di 42 (6 crediti) o 54 (9 crediti) ore di lezioni frontali, integrate da conferenze, seminari ecc. Si svolge nel primo semestre
La frequenza è fortemente consigliata: il programma di base verrà integrato da dispense concordate con i frequentanti che lo studente non frequentante dovrà richiedere a fine corso
Verifica dell'apprendimento
Esame finale orale
Criteri di valutazione:
Capacità di esprimersi con chiarezza e con linguaggio appropriato in un preciso quadro d'insieme logico, sia cronologico che spaziale.
Capacità di sintetizzare, commentare e analizzare le opere letterarie indicate nel programma
Testi
ESAME DA 6 CREDITI
A. CARPENTIER, EL REINO DE ESTE MUNDO (QUALUNQUE EDIZIONE CON PROLOGO DELL’AUTORE)
G. GARCÍA MÁRQUEZ, CIEN AÑOS DE SOLEDAD, MADRID, CÁTEDRA
M. A. ASTURIAS, HOMBRES DE MAÍZ, PARIGI-MADRID, ARCHIVOS
J. E. RODÓ, SULLA STRADA DI PAROS, SALERNO-MILANO, OÈDIPUS, 2003
AA.VV. , LETTERATURA INDIGENA DEL CHIAPAS, SALERNO-MILANO, OÈDIPUS, 2007
TESTI CRITICI
AA.VV., L’AMERICA LATINA TRA CIVILTÀ E BARBARIE, SALERNO-MILANO, OÈDIPUS, 2007 (PP.14-91, 155-318)
IL PROGRAMMA PER L'ESAME DA 9 CREDITI PREVEDE LA LETTURA ANCHE DEI SEGUENTI TESTI:
T. FERNÁNDEZ, S. MILLARES, E. BECERRA, HISTORIA DE LA LITERATURA HISPANOAMERICANA, MADRID, UNIVERSITAS, 1995, PP.15-27, 83-102, 165-280, 343-400
J. M. ARGUEDAS, LOS RIOS PROFUNDOS, BUENOS AIRES, LOSADA, 1972
J. RULFO, PEDRO PÁRAMO, MADRID, CÁTEDRA
Altre Informazioni
L'esame è fortemente consigliato agli studenti di Lingua e Letteratura spagnola. Il Modulo da 6 crediti è utilizzabile come Esame a scelta, il Modulo da 9 crediti è utilizzabile come Terza Lingua/Altre abilità formative
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2016-09-30]