LINGUA FRANCESE II

Lingue e Culture Straniere LINGUA FRANCESE II

4312200018
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA
LINGUE E CULTURE STRANIERE
2022/2023

ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2016
ANNUALE
CFUOREATTIVITÀ
945LEZIONE
AppelloData
APPELLO RISERVATO AI FUORI CORSO09/01/2023 - 09:00
RISERVATO STUDENTI CON ALMENO 168 CFU09/01/2023 - 09:00
APPELLO GENNAIO19/01/2023 - 09:00
APPELLO FEBBRAIO13/02/2023 - 09:00
APPELLO PROPEDEUTICO17/05/2023 - 09:00
APPELLO RISERVATO AI FUORI CORSO17/05/2023 - 09:00
RISERVATO STUDENTI CON ALMENO 162 CFU17/05/2023 - 09:00
APPELLO GIUGNO14/06/2023 - 09:00
APPELLO LUGLIO12/07/2023 - 09:00
APPELLO SETTEMBRE15/09/2023 - 09:00
APPELLO DICEMBRE18/12/2023 - 09:00
Obiettivi
IL CORSO HA L’OBIETTIVO DI FORNIRE AGLI STUDENTI UNA BUONA PREPARAZIONE PRATICA E TEORICA IN LINGUA FRANCESE. OBIETTIVO GENERALE DELL’INSEGNAMENTO È CONSOLIDARE LA COMPETENZA METALINGUISTICA DELLA LINGUA FRANCESE A LIVELLO TESTUALE, RIUSCIRE A RENDERE UN TESTO FRANCESE IN ITALIANO, E RAGGIUNGERE UNA COMPETENZA LINGUISTICA PARI AL LIVELLO A2+/B1 DEL QUADRO COMUNE EUROPEO DI RIFERIMENTO PER LA CONOSCENZA DELLE LINGUE (QCER). IL RAGGIUNGIMENTO DEI RISULTATI DELL’APPRENDIMENTO ATTESI È VERIFICATO IN UNA PROVA D’ESAME SCRITTA E ORALE.
L’INSEGNAMENTO È COSTITUITO DA UN MODULO ANNUALE E DA ESERCITAZIONI LINGUISTICHE ANNUALI AD ESSO STRETTAMENTE INTEGRATE E COORDINATE DAL DOCENTE

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
LO STUDENTE:
-CONOSCERÀ, NELLE FORME SCRITTA E ORALE, LA LINGUA FRANCESE RAGGIUNGENDO ALMENO IL LIVELLO A2+/B1 DEL QUADRO COMUNE EUROPEO DI RIFERIMENTO PER LE LINGUE;
-AMPLIERÀ LE CONOSCENZE DEI PRINCIPI E METODI DI BASE PER L'ANALISI DEI TESTI
-CONOSCERÀ LE TECNICHE E METODOLOGIE DI BASE PER LA TRADUZIONE;
-CONOSCERÀ BREVI BRANI LETTERARI IN LINGUA FRANCESE;
-AMPLIERÀ LE CONOSCENZE SULL’ORIGINE, EVOLUZIONE E LA STRUTTURA DEI FONDAMENTI DELLA LINGUA FRANCESE
-CONOSCERÀ LE PRINCIPALI TEMATICHE ATTUALI DELLA LINGUISTICA FRANCESE.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-PARLARE CORRETTAMENTE E IN MODO SCORREVOLE IN LINGUA FRANCESE SU ARGOMENTI DELL’AMBIENTE CIRCOSTANTE E IL LAVORO (COMPRENDE I PUNTI CHIAVE DI ARGOMENTI FAMILIARI CHE RIGUARDANO LA SCUOLA, IL TEMPO LIBERO, ARGOMENTI DI LINGUISTICA FRANCESE. SA MUOVERSI CON DISINVOLTURA IN SITUAZIONI CHE POSSONO VERIFICARSI MENTRE VIAGGIA NEL PAESE IN CUI SI PARLA LA LINGUA. È IN GRADO DI PRODURRE UN TESTO SEMPLICE RELATIVO AD ARGOMENTI CHE SIANO FAMILIARI O DI INTERESSE PERSONALE. È IN GRADO DI DESCRIVERE ESPERIENZE ED AVVENIMENTI, SOGNI, SPERANZE E AMBIZIONI E SPIEGARE BREVEMENTE LE RAGIONI DELLE SUE OPINIONI E DEI SUOI PROGETTI) LIVELLO A2+/B1;
-AFFRONTARE AGEVOLMENTE SITUAZIONI COMUNICATIVE GENERALI, ESPRIMENDOSI CON PROPRIETÀ SIA ORALMENTE CHE PER ISCRITTO SU ARGOMENTI DI VARIA NATURA,
-APPROFONDIRE E DISCUTERE SU ARGOMENTI RIGUARDANTI LA CULTURA E LA CIVILTÀ FRANCOFONA ANCHE IN UN’OTTICA COMPARATIVA CON LA LINGUA ITALIANA;
-ANALIZZARE DAL PUNTO DI VISTA LINGUISTICO, ATTRAVERSO RIFLESSIONI TEORICHE E ATTIVITÀ PRATICHE, TESTI DI VARIA NATURA;
-PRODURRE E TRADURRE TESTI DI ARGOMENTI DIVERSI ANCHE SE NON SPECIALISTICI ATTRAVERSO LA RIFLESSIONE SUI RUDIMENTI DELLA TRADUTTOLOGIA;
-ESAMINARE TESTI DI LINGUISTICA FRANCESE;
-ELABORARE NELLA STESURA DI UNA BREVE COMPOSIZIONE I TESTI OGGETTO DEL CORSO.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-VALUTARE LE DIVERSE TIPOLOGIE DI TESTI PRESENTATI
-DISCERNERE LE TIPOLOGIE DI STRUTTURE, IMPOSTAZIONI E CONTENUTI DEI TESTI OGGETTO DEL CORSO (UNITÀ SINTATTICHE DI BASE, ARGOMENTI DI LINGUISTICA FRANCESE DI BASE: LINGUA A VARIETÀ: NIVEAUX DE LANGUE, FEMMINIZZAZIONE, POST-COLONIALISMO, LA VIOLENZA VERBALE, AL FINE DI SELEZIONARE ARGOMENTI E TESTI DI DIVERSA NATURA PER LA STESURA DI UNA COMPOSIZIONE SCRITTA)

ABILITÀ COMUNICATIVE
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-COMUNICARE IN LINGUA FRANCESE IN CONTESTI QUOTIDIANI E UNIVERSITARI;
-RAPPRESENTARE E COMUNICARE, MEDIANTE TESTI O STRUMENTI VIRTUALI, RISULTATI DI RICERCHE O ELABORAZIONI PROPRIE.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-UTILIZZARE GLI STRUMENTI BIBLIOGRAFICI TRADIZIONALI E LE RISORSE INFORMATICHE DI ANALISI E DI ARCHIVIAZIONE;
-SVOLGERE ATTIVITÀ DI RICERCA, COMPRENDERE E INTERPRETARE TESTI DI MEDIA COMPLESSITÀ, DI TIPO PUBBLICISTICO O LETTERARIO;
-PROCEDERE ALL’AGGIORNAMENTO CONTINUO DELLE PROPRIE CONOSCENZE, UTILIZZANDO LA LETTERATURA TECNICA E SCIENTIFICA.
Prerequisiti
IL CORSO È RIVOLTO A STUDENTI CHE ABBIANO RAGGIUNTO UNA CONOSCENZA GENERALE DELLA LINGUA FRANCESE E UN LIVELLO DI COMPETENZA PARI AD A2 DEL QUADRO COMUNE EUROPEO DI RIFERIMENTO PER LE LINGUE. GLI STUDENTI DI LINGUE E CULTURE STRANIERE DEVONO INOLTRE AVER SUPERATO GLI ESAMI DI LINGUA FRANCESE I E LETTERATURA FRANCESE I.
Contenuti
IL CORSO PREVEDE UN APPROCCIO TEORICO E PRATICO CHE GARANTISCA LA CAPACITÀ DI
COMUNICARE IN CONTESTI QUOTIDIANI,
LEGGERE, COMPRENDERE E RIASSUMERE TESTI DI MEDIA COMPLESSITA’.
GLI STRUMENTI FORNITI MIRERANNO A SVILUPPARE LE CAPACITÀ DI ADATTAMENTO ALLE VARIE SITUAZIONI COMUNICATIVE, SIA ORALI CHE SCRITTE, NONCHÉ AD AVVICINARE LO STUDENTE A DIVERSI ASPETTI DELLA CULTURA E DELLA LINGUSITICA FRANCESE E FRANCOFONA.
GLI ESERCIZI GRAMMATICALI/SINTATTICI E LO STUDIO DEL LESSICO SARANNO IMPIEGATI PER:
STIMOLARE LA RIFLESSIONE SULLA LINGUA,
APPROFONDIRE AUTOMATISMI E ATTIVITÀ CHE IMPLICANO IL REIMPIEGO DELLE NOZIONI ACQUISITE. NELL’INTENTO DI FACILITARE LA RIFLESSIONE ANALITICA SULLA LINGUA, LE LEZIONI TEORICO-METODOLOGICHE SARANNO AFFIANCATE DA ATTIVITÀ PRATICHE DI ANALISI LINGUISTICA IN AULA E IN MODALITÀ DI AUTOAPPRENDIMENTO.
ALCUNE ESERCITAZIONI SARANNO DEDICATE A INSEGNARE L’USO DEI PRINCIPALI STRUMENTI DI APPRENDIMENTO DELLA LINGUA (DIZIONARI, GRAMMATICHE, STRUMENTI MULTIMEDIALI) ANCHE ATTRAVERSO CENNI ALLA TRADUTTOLOGIA.
DURANTE IL CORSO SI FARANNO ESPLICITI RIFERIMENTI ALLA MORFOLOGIA E ALLA SEMANTICA LESSICALI, CON PARTICOLARE RIGUARDO ALLE TENDENZE EVOLUTIVE CONTEMPORANEE DEL LESSICO FRANCESE E ALL'ASPETTO CONTRASTIVO FRANCESE/ITALIANO.
L'ANALISI DEL LESSICO È CONTESTUALIZZATA ATTRAVERSO LA LETTURA DI TESTI AUTENTICI.
IL CORSO PREVEDE, ALTRESÌ, LA RIFLESSIONE SU SPECIFICI ARGOMENTI GRAMMATICALI QUALI:
•SUBJONCTIF,
•CONDITIONNEL,
•IMPARFAIT/PASSE COMPOSE
•PRONOMS RELATIFS COMPOSES,
•LES ADVERBES,
•LA FORME PASSIVE,
•L’EXPRESSION DU BUT,
•LA NEGATION ET LA RESTRICTION,
•LE PLUS-QUE-PARFAIT,
•LES INDICATEURS DE TEMPS,
•LE PARTIICPE PRESENT ET LE GERONDIF,
•PRONOMS PERSONNELS COI E COD (DOUBLES),
•ACCORD DU PARTICIPE PASSE,
•MISE EN RELIEF,
•LA CAUSE ET LA CONSEQUENCE.
ARGOMENTI DI LINGUISTICA FRANCESE :
•DEFINITION DE LANGUE,
•LA FAUTE,
•LANGAGE, POUVOIR ET VIOLENCE : LA LANGUE COMME ARME,
•MASCULINISATION ET FEMINISATION DU FRANÇAIS,
•LANGUE FRANÇAISE ET COLONIALISME,
•L’ORGANISATION INTERNATIONALE DE LA FRANCOPHONIE (OIF),
•ENSEIGNEMENT ET SCOLARISATION DE MASSE,
•RÉVOLUTION NUMÉRIQUE ET DÉFIS.
ARGOMENTI DI CIVILTA’
•ENGAGEMENT,
•LOISIRS,
•IMMIGRATION,
•LA PLACE DES FEMMES.
SARANNO AFFRONTATE ALCUNE TEMATICHE RELATIVE ALLE TECNICHE DI TRADUZIONE (VINAY-DARBELNET).
IL CICLO DI ESERCITAZIONI CON I CEL MADRELINGUA E’ PARTE INTEGRANTE DEL CORSO E TUTTI GLI STUDENTI SONO INVITATI A SEGUIRLE CON ASSIDUITA’.
Metodi Didattici
IL CORSO PREVEDE 45 ORE DI LEZIONI FRONTALI E INTERATTIVE + 88 ORE DI ESERCITAZIONI LINGUISTICHE CON IL COLLABORATORE ED ESPERTO LINGUISTICO.
Verifica dell'apprendimento
L’ESAME PER TUTTI GLI STUDENTI PREVEDE UNA PROVA SCRITTA PROPEDEUTICA DELLA DURATA DI 5 ORE, IL CUI SUPERAMENTO È REQUISITO FONDAMENTALE PER POTER ACCEDERE ALLA PROVA ORALE. QUESTA VERTERÀ SUGLI ARGOMENTI TRATTATI NEL CORSO SULLA BASE DEI CONTENUTI DEI LIBRI DI TESTO ADOTTATI PER LO STUDIO DELLA LINGUA FRANCESE.
GLI STUDENTI DI LINGUA FRANCESE II SONO TENUTI A SUPERARE:
-UN DETTATO DI VERIFICA DELLE CONOSCENZE FONETICHE, FONOLOGICHE E MORFOLOGICHE DELLA LINGUA FRANCESE,
-ESERCIZI STRUTTURALI DI VERIFICA DELLE CONOSCENZE MORFOLOGICHE E LESSICALI ACQUISITE,
-UNA BREVE COMPOSIZIONE IN LINGUA FRANCESE SUGLI ARGOMENTI DI CIVILTÀ TRATTATI DURANTE IL CORSO;
-UNA BREVE TRADUZIONE DAL FRANCESE IN ITALIANO.
GLI STUDENTI DI LINGUA FRANCESE (CDS IN EVGPT) SONO TENUTI A SUPERARE UNA PROVA SCRITTA CONSISTENTE IN:
-UNA BREVE COMPOSIZIONE IN LINGUA FRANCESE SUGLI ARGOMENTI DI CIVILTÀ TRATTATI DURANTE IL CORSO;
-UNA BREVE TRADUZIONE DAL FRANCESE IN ITALIANO.
LA PROVA ORALE CONSISTERÀ IN UN COLLOQUIO IN LINGUA FRANCESE SU TEMATICHE STUDIATE E APPROFONDITE DURANTE IL CORSO (TRATTE DAI TESTI DI LINGUISTICA E TRADUZIONE' E DA DOCUMENTI PROPOSTI DAL DOCENTE) E NELLA TRADUZIONE DI UN BREVE TESTO DAL FRANCESE IN ITALIANO. PARTICOLARE IMPORTANZA SARÀ ATTRIBUITA ALLA PRESENTAZIONE, DISCUSSIONE E COMMENTO DI UN ARGOMENTO CHE LO STUDENTE AVRÀ SCELTO DI APPROFONDIRE IN GRUPPO O AUTONOMAMENTE TRA QUELLI TRATTATI NEL CORSO DELLE LEZIONI.
IL VOTO FINALE SARÀ IL RISULTATO DELLA MEDIA DELLE VOTAZIONI RIPORTATE IN CIASCUNA PROVA D’ESAME.
PER I FREQUENTANTI SONO PREVISTE PROVE IN ITINERE SOSTITUTIVE DELL'ESAME FINALE.
Testi
•MARION DUFOUR, JULIE MAINGUET, EUGÉNIE MOTTIRONI, SERGUEÏ OPATSKI, MARION PERRARD, GHISLAINE TABAREAU, EDITO NIV.B1 (ÉD. 2018) – LIVRE + DVD, ED. DIDIER
•ELODIE HEU, JULIE MAINGUET, EUGÉNIE MOTTIRONI, SERGUEÏ OPATSKI, MARION PERRARD, EDITO NIV.B1 (ÉD. 2018) – CAHIER + CD, ED. DIDIER.
•MARIA CANDEA, LAÉLIA VÉRON, LE FRANÇAIS EST À NOUS ! PETIT MANUEL D’ÉMANCIPATION LINGUISTIQUE, ÉDITION LA DÉCOUVERTE.
•J. PODEUR, LA PRATICA DELLA TRADUZIONE. DAL FRANCESE IN ITALIANO E DALL'ITALIANO IN FRANCESE, LIGUORI EDITORE, 2002.
• D. MAINGUENEAU, J.-L. CHISS, J. FILLIOLET, INTRODUCTION A LA LINGUISTIQUE FRANÇAISE - TOME 1 : NOTIONS FONDAMENTALES, PHONETIQUE, LEXIQUE, HACHETTE EDUCATION, 2013, IIE EDITION.
OBBLIGATRIO PER I NON FREQUENTANTI, CONSIGLIATO A TUTTI GLI STUDENTI:
L. PARODI, M. VALLACCO, GRAMMATHÈQUE. GRAMMATICA CONTRASTIVA PER ITALIANI, GENOVA, CIDEB, 2020.
• L. PARODI, M. VALLACCO, GRAMMATHÈQUE EXERCICES, GENOVA, CIDEB, 2020.
• L. PARODI, M. VALLACCO, GRAMMATHÈQUE EXERCICES. CORRIGÉS, GENOVA, CIDEB, 2020.

A TUTTI GLI STUDENTI SI CONSIGLIA L’ACQUISTO DI UN DIZIONARIO TRADUTTIVO E DI UN DIZIONARIO MONOLINGUE TRA I SEGUENTI:
•ROBERT-SIGNORELLI, DIZIONARIO FRANCESE-ITALIANO, ITALIANO-FRANCESE, PARIS, LE ROBERT, ULTIMA EDIZIONE.
•R. BOCH, DIZIONARIO FRANCESE-ITALIANO, ITALIANO-FRANCESE, BOLOGNA, ZANICHELLI, ULTIMA EDIZIONE
•LE ROBERT & CLE INTERNATIONAL, DICTIONNAIRE DU FRANÇAIS, CLE INTERNATIONAL, ULTIMA EDIZIONE.
•M. DAVAU, M. COHEN, M. LALLEMAND, DICTIONNAIRE DU FRANÇAIS VIVANT, PARIS, BORDAS, ULTIMA EDIZIONE
ULTERIORE MATERIALE SARÀ FORNITO DURANTE IL CORSO E SARÀ PARTE INTEGRANTE DELL'ESAME PER TUTTI.
Altre Informazioni
IL CORSO È TENUTO IN LINGUA FRANCESE. PER IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI PREFISSATI SI CONSIGLIA ASSIDUITÀ E FREQUENZA. PER ULTERIORI INFORMAZIONI RIGUARDO A CORSI, ORARI DI RICEVIMENTO DEL DOCENTE SI RIMANDA AGLI AVVISI ESPOSTI IN BACHECA E ALLA PAGINA WEB DEL DOCENTI SUL SITO DEL DIPARTIMENTO. IN CASO DI DIFFICOLTÀ LO STUDENTE PUÒ RIVOLGERSI DIRETTAMENTE AL DOCENTE NEGLI ORARI DI RICEVIMENTO E TUTORATO.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-11-21]