GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA

Lingue e Culture Straniere GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA

4312200069
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
CORSO DI LAUREA
LINGUE E CULTURE STRANIERE
2022/2023

ANNO ORDINAMENTO 2016
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
636LEZIONE
AppelloData
APPELLO GENNAIO17/01/2023 - 09:00
APPELLO GENNAIO17/01/2023 - 09:00
APPELLO FEBBRAIO07/02/2023 - 09:00
APPELLO FEBBRAIO07/02/2023 - 09:00
APPELLO RISERVATO AI FUORI CORSO16/05/2023 - 09:00
RISERVATO AGLI STUDENTI CON ALMENO 162 C16/05/2023 - 09:00
APPELLO MAGGIO23/05/2023 - 09:00
APPELLO GIUGNO13/06/2023 - 09:00
APPELLO LUGLIO04/07/2023 - 09:00
APPELLO SETTEMBRE14/09/2023 - 09:00
APPELLO DICEMBRE14/12/2023 - 09:00
Obiettivi
IL CORSO HA L’OBIETTIVO DI FAR CONOSCERE LE DINAMICHE GEOPOLITICHE E GEOECONOMICA IN ATTO ALLA SCALA GLOBALE, IN RELAZIONE ALLA PROSPETTIVA DI STUDIO O DI LAVORO IN CONTESTI EXTRA NAZIONALI O, COMUNQUE, DI INTERESSE PER SCENARI INTERNAZIONALI.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
LO STUDENTE AVRÀ MODO DI CONOSCERE:
-GLI STRUMENTI TEORICI E METODOLOGICI NECESSARI PER L’ANALISI GEOPOLITICA E GEOECONOMICA;
-I MUTAMENTI IN ATTO NELLO SCENARIO GEOPOLITICO DELL’ECONOMIA MONDIALE;
-L’EVOLUZIONE ECONOMICO-POLITICA DI ALCUNE MACRO-AREE MONDIALI QUALI PER ESEMPIO L’UNIONE EUROPEA E LE ALTRE ORGANIZZAZIONI REGIONALI, E DEI PAESI BRIC;
-LE TRASFORMAZIONI IN CORSO IN ALCUNE PARTI DEL PIANETA E LA CONSEGUENTE RICERCA DI NUOVI ORDINI ECONOMICI MONDIALI.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-DELINEARE UN QUADRO ESPLICATIVO DEI RAPPORTI TRA LE DIVERSE FORME DELL’ECONOMIA E GLI SPAZI GEOGRAFICI DEL PIANETA;
-ANALIZZARE GLI EFFETTI E LE DINAMICHE DI PROPAGAZIONE TRA LE DIVERSE SCALE TERRITORIALI, DA QUELLA GLOBALE A QUELLA REGIONALE E A QUELLA LOCALE, E VICEVERSA;
-MOSTRARE CAPACITÀ ANALITICA, INTERPRETATIVA E CRITICA, IN UNA PROSPETTIVA GEOGRAFICA, DEI PRINCIPALI AVVENIMENTI POLITICI, ECONOMICI E SOCIALI DEL MONDO CONTEMPORANEO

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-CONFRONTARE IDEE E IPOTESI RISPETTO A TEMI DI RIFLESSIONE E DI STUDIO;
-APPROFONDIRE E DISCERNERE TEMI RILEVANTI RISPETTO A FENOMENI PIÙ GENERALI AFFRONTATI;
-OPERARE UNA SELEZIONE DI DATI O FONTI PER IL RAGGIUNGIMENTO DI OBIETTIVI DI RICERCA E DI APPROFONDIMENTO.

ABILITÀ COMUNICATIVE
LO STUDENTE SA IN GRADO DI:
-ORGANIZZARE RISULTATI DI STUDI E RICERCHE IN VERSIONI DOCUMENTARIE, GRAFICHE E ICONOGRAFICHE ADEGUATA A PRESENTAZIONI PUBBLICHE;
-RELAZIONALE SINTETICAMENTE SUI RISULTATI DI RICERCHE E STUDI COLLETTIVI O INDIVIDUALI;
-AFFRONTARE LA PARTECIPAZIONE IN LAVORI DI GRUPPO.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
-INDIVIDUARE E ACCEDERE A FONTI OPEN SOURCE PER L’ACQUISIZIONE DI DATI DI INTERESSE;
-SISTEMATIZZARE ED ELABORARE DATI E FONTI DOCUMENTARIE;
-REALIZZARE SINTESI GRAFICHE;
-REALIZZARE STUDI ED APPROFONDIMENTI TEMATICI.
Prerequisiti
CONSOLIDATA CONOSCENZA DELL’ITALIANO SCRITTO E ORALE; CONOSCENZE DI BASE DELLA GEOGRAFIA GENERALE.

Contenuti
- GLOBALIZZAZIONE: ORIGINI, CONTENUTI E IMPLICAZIONI;
- COMPETIZIONE ED EGEMONIA DEI GRANDI SPAZI;
- DEMOGRAFIA, RELIGIONI E CONFLITTI;
- GEOPOLITICA DELLE RISORSE;
- FRATTURE E GOVERNO GLOBALE NEL MEDITERRANEO;
- CINA E VIA DELLA SETA;
- LE POTENZIALITÀ GEOPOLITICHE DI CSI E RUSSIA;
- LA GEOPOLITICA EUROPEA;
- GLI SPAZI DEL NUOVO CONTINENTE.
Metodi Didattici
IL CORSO PREVEDE LO SVOLGIMENTO DI:
-LEZIONI FRONTALI (SUPPORTATE DALL’UTILIZZO DI STRUMENTI DOCUMENTARI, CARTOGRAFICI, GRAFICI E FOTOGRAFICI) FINALIZZATE ALL’INQUADRAMENTO GENERALE E ALLA TRATTAZIONE DELLE TEMATICHE OGGETTO DEL CORSO;
-ESERCITAZIONI, RICERCHE E LAVORI DI GRUPPO PER L’APPROFONDIMENTO DELLE TEMATICHE TRATTATE;
-SEMINARI AVENTI AD OGGETTO CASI DI ATTUALITÀ ATTINENTI ALLE TEMATICHE TRATTATE.
LA FREQUENZA È FORTEMENTE CONSIGLIATA.
Verifica dell'apprendimento
L’ESAME PREVEDE LO SVOLGIMENTO DI UNA PROVA ORALE DURANTE LA QUALE LO STUDENTE DOVRÀ DIMOSTRARE DI:
CONOSCERE LE DINAMICHE GEOGRAFICHE RELATIVE ALLE MACROAREE DEL MONDO ANALIZZATE DURANTE IL CORSO;
SAPER LEGGERE E INTERPRETARE CARTE RELATIVE A FENOMENI GEOPOLITICI;
SAPER INDIVIDUARE FONTI, TRATTARE E RAPPRESENTARE DATI STATISTICI;
SAPER COLLEGARE QUESTIONI TEORICHE A CONTESTI GEOGRAFICI SPECIFICI;
SAPER INTERPRETARE E COMMENTARE CARTE GEOPOLITICHE.
LE SOGLIE DI VALUTAZIONE SARANNO GRADUATE IN BASE ALLA INDIVIDUALE PREPARAZIONE.
IN PARTICOLARE, SOGLIE MINIME DI VALUTAZIONE POSITIVA SARANNO ATTRIBUITE A FRONTE DELLA CAPACITÀ DELLO STUDENTE DI CONOSCERE LE PRINCIPALI TEMATICHE DELLA DISCIPLINA, L’ARTICOLAZIONE MONDIALE IN GRANDI MACRO AREE GEOPOLITICHE E LE PRINCIPALI CARATTERISTICHE GEOGRAFICHE DI TALI AREE.
SOGLIE INTERMEDIE DI VALUTAZIONE SARANNO ATTRIBUITE A STUDENTI IN GRADO DI CORRELATE LE DINAMICHE GEOPOLITICHE DELLE MACROAREE ALLE CONNOTAZIONI SPECIFICHE DEI TERRITORI E ALLE IMPLICAZIONI DI CARATTERE GLOBALE, MEDIANTE DATI E CARTE DATE.
LIVELLI OTTIMALI DI VALUTAZIONE SARANNO ASSEGNATI A STUDENTI IN GRADO DI RICOSTRUIRE DIACRONICAMENTE ED AUTONOMAMENTE DATI E INFORMAZIONI TERRITORIALI FINALIZZATI A RAPPRESENTARE QUADRI CONOSCITIVI ALLE DIVERSE SCALE.
Testi
TALIA I., AMATO V., SCENARI E MUTAMENTI GEOPOLITICI, PÀTRON, 2015
MARSHALL T., LE 10 MAPPE CHE SPIEGANO IL MONDO, GARZANTI
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-11-21]