IMMUNOLOGIA CLINICA E ALLERGOLOGIA - MALATTIE CUTANEE E VENEREE - REUMATOLOGIA

Medicina e Chirurgia IMMUNOLOGIA CLINICA E ALLERGOLOGIA - MALATTIE CUTANEE E VENEREE - REUMATOLOGIA

1060100086
DIPARTIMENTO DI MEDICINA, CHIRURGIA E ODONTOIATRIA "SCUOLA MEDICA SALERNITANA"
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 6 ANNI
MEDICINA E CHIRURGIA
2018/2019

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2016
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1IMMUNOLOGIA CLINICA E ALLERGOLOGIA - MALATTIE CUTANEE E VENEREE - REUMATOLOGIA - MOD IMMUNOLOGIA CLINICA
336LEZIONE
2IMMUNOLOGIA CLINICA E ALLERGOLOGIA - MALATTIE CUTANEE E VENEREE - REUMATOLOGIA - MOD ALLERGOLOGIA
112LEZIONE
3IMMUNOLOGIA CLINICA E ALLERGOLOGIA - MALATTIE CUTANEE E VENEREE - REUMATOLOGIA - MOD MALATTIE CUTANEE VENEREE
224LEZIONE
4IMMUNOLOGIA CLINICA E ALLERGOLOGIA - MALATTIE CUTANEE E VENEREE - REUMATOLOGIA - MOD REUMATOLOGIA
224LEZIONE
Obiettivi
IL CORSO COSTITUISCE UNO DEI PRIMI APPROCCI AD ATTIVITÀ CLINICHE SPECIALISTICHE ED HA COME OBIETTIVO FONDAMENTALE LO SVILUPPO DI CONOSCENZE SPECIFICHE PER LA DIAGNOSI E LA TERAPIA DI PAZIENTI CON MALATTIE ALLERGICHE E IMMUNOLOGICHE, REUMATOLOGICHE E DERMATOLOGICHE. L'APPROCCIO INTEGRATO TRA LE TRE DISCIPLINE È DETERMINATO DA UNA FONDAMENTALE CONDIVISIONE DEI MECCANISMI PATOGENETICI IN MOLTE DELLE CONDIZIONI PATOLOGICHE TRATTATE.

ALLA FINE DEL MODULO LO STUDENTE DOVRÀ:
- CONOSCERE LE BASI FISIOPATOLOGICHE DELLE MALATTIE ALLERGICHE, DELLE MALATTIE AUTOIMMUNI E DEI DEFICIT IMMUNOLOGICI PRIMITIVI E SECONDARI; DELLE MALATTIE DELLA CUTE E DELL’APPARATO ARTICOLARE
- CONOSCERE LA FISIOPATOLOGIA, LE PRINCIPALI MANIFESTAZIONI CLINICHE E GLI ELEMENTI FONDAMENTALI DELL’ITER DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO NEL PAZIENTE CON MALATTIE A DELL’APPARATO IMMUNITARIO, DERMATOLOGICO, ARTICOLARE

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
LO STUDENTE DOVRÀ ACQUISIRE LE NOZIONI DI BASE E LA CAPACITÀ DI UTILIZZARE IL LINGUAGGIO SPECIFICO DELLE BRANCHE MEDICHE AFFERENTI AL CORSO INTEGRATO, NONCHE’ CONOSCERE LE BASI CELLULARI E MOLECOLARI DEL CONTROLLO DELLA RISPOSTA IMMUNE ED I MECCANISMI CHE STANNO ALLA BASE DELLE SUE MODIFICAZIONI NEI PAZIENTI ALLERGICI, IMMUNOCOMPROMESSI E CON MANIFESTAZIONI AUTOIMMUNI; ANALOGA CONOSCENZA DELE BASI CELLULARI E MOLECOLARI DELLE MALATTIE DERMATOLOGICHE ED ARTICOLARI; CONOSCENZA E COMPRENSIONE DEI QUADRI PATOLOGICI, DELLA ANAMNESI E DELL’ESAME OBBIETTIVO, DELLA DIAGNOSTICA DI LABORATORIO E STRUMENTALE, DELLE TERAPIE RIGUARDANTI LE PATOLOGIE COMPRESE NEL CORSO INTEGRATO, ANCHE IN RELAZIONE ALLE DIFFERENTI FASI DELLA VITA ED ALLA MEDICINA DI GENERE.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
SULLE BASI DELLE CONOSCENZE ACQUISITE, LO STUDENTE DOVRÀ DIMOSTRARE DI SAPER APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE NEI SEGUENTI AMBITI: 1) INDIVIDUARE I PROCESSI IMMUNOPATOLOGICI ALLA BASE DELLE MALATTIE ALLERGICHE, IMMUNOMEDIATE E DELLE IMMUNODEFICIENZE, NONCHÈ I PROCESSI PATOFISIOLOGICI ALLA BASE DELLE PATOLOGIE REUMATOLOGICHE E DERMATOLOGICHE, ANCHE IN RELAZIONE ALLE DIFFERENTI FASI DELLA VITA ED ALLA MEDICINA DI GENERE; 2) CONDURRE UN CORRETTO PERCORSO ANAMNESTICO PER INDIVIDUARE LE PATOLOGIE STUDIATE NEL CORSO INTEGRATO; 3) RICONOSCERE, INQUADRARE E GESTIRE I SINTOMI PRINCIPALI E LE PRESENTAZIONI CLINICHE DEI QUADRI MORBOSI STUDIATI RICONDUCENDOLI AI MECCANISMI FISIOPATOLOGICI ALTERATI; 4) INDIVIDUARE LE LINEE TERAPEUTICHE ED IL LORO RAZIONALE; 5) DIMOSTRARE LA CONOSCENZA E COMPRENSIONE DELLA PATOLOGIE STUDIATE NEL COMUNICARE EFFICACEMENTE CON IL PAZIENTE E CON IL PERSONALE MEDICO RIGUARDO LE GESTIONE DEI CASI CLINICI.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO:
LO STUDENTE DOVRÀ ACQUISIRE LA CAPACITÀ DI PERFEZIONARE LE CONOSCENZE ANCHE TRAMITE LO STUDIO DI SISTEMI SPERIMENTALI ALLO SCOPO DI RAGGIUNGERE AUTONOMIA CRITICA E DI GIUDIZIO CLINICO

ABILITÀ COMUNICATIVE:
LO STUDENTE DOVRÀ SVILUPPARE LA CAPACITÀ DI SPIEGARE, IN MANIERA TERMINOLOGICAMENTE CORRETTA, COMPRENSIBILE ED ESAUSTIVA LE CONOSCENZE ACQUISITE

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO:
SULLA BASE DI QUANTO ACQUISITO DURANTE IL CORSO E CON LO STUDIO INDIVIDUALE, LO STUDENTE DOVRÀ ESIBIRE CAPACITÀ DI AGGIORNARE AUTONOMAMENTE LE PROPRIE CONOSCENZE CONSULTANDO LE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL SETTORE
Prerequisiti
ACQUISIZIONE DEI CONTENUTI DEI CORSI DI ANATOMIA UMANA, BIOCHIMICA, IMMUNOLOGIA, MICROBIOLOGIA, FISIOPATOLOGIA
Contenuti
IMMUNOLOGIA CLINICA E ALLERGOLOGIA:
BASI FISIOPATOLOGICHE DELLE MALATTIE ALLERGICHE ED AUTOIMMUNI:
-ALLERGENE: DEFINIZIONE E MECCANISMI MOLECOLARI DELLA SENSIBILIZZAZIONE ALLERGICA
-LE CELLULE DELL’INFIAMMAZIONE ALLERGICA
-I MEDIATORI DELL’INFIAMMAZIONE ALLERGICA
-FENOTIPI T CELLULARI E IMMUNOREGOLAZIONE NELLE MALATTIE ALLERGICHE E AUTOIMMUNI
-LE IMMUNOREAZIONI PATOGENE: IMPLICAZIONI NELLE MALATTIE ALLERGICHE ED AUTOIMMUNI
- CITOCHINE E CHEMOCHINE: DALL’ATTIVAZIONE ALLERGICA ALL’INFIAMMAZIONE CRONICA MUCOSALE
IL PAZIENTE ATOPICO: IL CONCETTO DI “ATOPIC MARCH”
DERMATITE ATOPICA
ALLERGIE ALIMENTARI
RINOCONGIUNTIVITE ALLERGICA
ASMA BRONCHIALE ALLERGICO
FISIOPATOLOGIA ALLERGICA DELLE RINOSINUSITI CRONICHE
IMMUNOPATOLOGIA DELL’ ORTICARIA ACUTA E CRONICA
ANGIOEDEMA EREDITARIO ED ACQUISITO
ANAFILASSI SISTEMICA (ALLERGICA, DA ESERCIZIO, IDIOPATICA)
IMMUNOTERAPIA SPECIFICA
ALLERGIE A FARMACI
IPEREOSINOFILIE SISTEMICHE E D’ORGANO
MASTOCITOSI E SINDROMI DA ATTIVAZIONE MASTOCITARIA
IMMUNODEFICIENZE PRIMITIVE:
-SCID
-MALATTIA DI BRUTON
-SINDROME DA IPER-IGM
-SINDROME DA IPER-IGE
-IMMUNODEFICIENZA COMUNE VARIABILE
-IMMUNODEFICIENZE SINDROMICHE: WISKOTT-ALDRICH, DIGEORGE, ATASSIA-TELEANGECTASIA
IMMUNODEFICIENZE SECONDARIE
MALATTIE AUTOIMMUNI ORGANO-SPECIFICHE
IL LABORATORIO DIAGNOSTICO E MOLECOLARE DELLE MALATTIE ALLERGICHE

PROGRAMMA DI MALATTIE CUTANEE E VENEREE:
ANATOMIA E FISIOLOGIA DELLA CUTE. ALTERAZIONI ISTOPATOLOGICHE CUTANEE
SEMEIOTICA DERMATOLOGICA
PSORIASI. DERMATITE SEBORROICA. DERMATITE ATOPICA. DERMATITE ALLERGICA DA CONTATTO
ORTICARIA ACUTA E CRONICA
ACNE. ROSACEA. PIODERMITI. TUBERCOLOSI CUTANEA. LEBBRA
MICOSI CUTANEE
PARASSITOSI CUTANEE (LEISHMANIOSI CUTANEA, SCABBIA, PEDICULOSI ED ALTRE PARASSITOSI)
VIROSI CUTANEE (ERPETI, VERRUCHE E PAPILLOMI VIRALI, CONDILOMI ACUMINATI, MOLLUSCO CONTAGIOSO)
PITIRIASI ROSEA
PEMFIGO. PEMFIGOIDI, DERMATITE ERPETIFORME
LICHEN PLANUS, ERITEMA MULTIFORME E SINDROMI AFFINI
LUPUS ERITEMATOSO DISCOIDE. MORFEA
ALOPECIA. VITILIGINE
PRECANCEROSI. BASALIOMA. CARCINOMA A CELLULE SQUAMOSE. NEVI. MELANOMA
SARCOMA DI KAPOSI. MICOSI FUNGOIDE
SIFILIDE
URETRITI GONOCOCCICHE E NON GONOCOCCICHE, ULCERA VENEREA
DIDATTICA TEORICO-PRATICA:
TEST ALLERGOLOGICI NELLA PRATICA DERMATOLOGICA
RICERCA MICROSCOPICA DI ACARI E MICETI PARASSITI NELLA PATOLOGIA DERMATOLOGICA
ESAME COLTURALE PER DERMATOFITI E LIEVITI DEL GENERE CANDIDA
ESAME CITODIAGNOSTICO DI TZANCK DELLA CUTE E DELLE MUCOSE VISIBILI: INDICAZIONI E LIMITI DERMATOLOGICI
ESAME MICROSCOPICO DEL SECRETO URETRALE E DELL’ESSUDATO VAGINALE NELLE PATOLOGIE VENEREE
SIEROLOGIA DELLA LUE: INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI
ELEMENTI DI TERAPIA FISICA DERMATOLOGICA

PROGRAMMA DI REUMATOLOGIA
•NOZIONI DI ANATOMIA E FISIOPATOLOGIA ARTICOLARE
•ARTRITE REUMATOIDE
OPATOGENESI, CLINICA, DIAGNOSI, DIAGNOSI DIFFERENZIALE
OVALUTAZIONE DELLO STATO DI ATTIVITÀ
OMANIFESTAZIONI EXTRA-ARTICOLARI
OTERAPIA CON FARMACI BIOLOGICI
•ARTRITI SIERONEGATIVE
•SINDROME DI SJOGREN
•LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO
OPATOGENESI, CLINICA, DIAGNOSI, DIAGNOSI DIFFERENZIALE
OTERAPIA
OCOMPLICANZE DELLA TERAPIA IMMUNOSOPPRESSIVA
•SINDROME DA ANTICORPI ANTI-FOSFOLIPIDI
•SARCOIDOSI
•VASCULITI SISTEMICHE
OPANARTERITE NODOSA
OSINDROME DI CHURG-STRAUSS
OGRANULOMATOSI DI WEGENER
•ARTERITE DI TAKAYASU
•ARTERITE DI HORTON
•VASCULITI SECONDARIE
•CRIOGLOBULINEMIE
•ERITEMA NODOSO
•DERMATOPOLIMIOSITE
•SCLEROSI SISTEMICA PROGRESSIVA
•MALATTIA REUMATICA (REUMATISMO ARTICOLARE ACUTO)
•GOTTA
•ARTROSI
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI ASSISTITE CON PROIEZIONE DI PRESENTAZIONI POWERPOINT IN INGLESE ED ITALIANO. DISCUSSIONE DI CASI CLINICI, LETTERATURA INTERNAZIONALE RECENTE E META-ANALISI
Verifica dell'apprendimento
L'ESAME CONSISTE IN UNA PROVA SCRITTA COSTITUITA DA TRENTA DOMANDE A SCELTA MULTIPLA DI ALLERGOLOGIA E IMMUNOLOGIA CLINICA, QUINDICI DI REUMATOLOGIA E QUINDICI DI MALATTIE CUTANEE E VENEREE, SEGUITA DA UN COLLOQUIO ORALE PER GLI STUDENTI CHE AVRANNO SUPERATO LA PROVA SCRITTA, ATTO A VERIFICARE LA COMPRENSIONE DEGLI ARGOMENTI INSEGNATI. LA PROVA SCRITTA SI RITIENE SUPERATA CON UN NUMERO DI RISPOSTE ESATTE UGUALE O MAGGIORE DI DICIOTTO/TRENTA O NOVE/QUINDICI PER CIASCUNO DEGLI INSEGNAMENTI.
LA PROVA DI ESAME È FINALIZZATA A VALUTARE LA CAPACITÀ DELLO STUDENTE DI AVERE APPRESO I PRINCIPI FONDAMENTALI DELLE DIVERSE DISCIPLINE. IL VOTO, ESPRESSO IN TRENTESIMI CON EVENTUALE LODE, DIPENDERÀ DALLA MATURITÀ ACQUISITA SUI CONTENUTI DEL CORSO INTEGRATO. AI FINI DELL’ATTRIBUZIONE DELLA LODE, SI TERRÀ CONTO, IN MANIERA COLLEGIALE, DELLA QUALITÀ DELL’ESPOSIZIONE, IN TERMINI DI UTILIZZO DI LINGUAGGIO SCIENTIFICO APPROPRIATO E DELL’AUTONOMIA DI GIUDIZIO DIMOSTRATA.


Testi
ALLERGOLOGIA E IMMUNOLOGIA CLINICA:
PASSALACQUA, DE PAULIS, INCORVAIA, PARRONCHI: ALLERGOLOGIA E IMMUNOLOGIA CLINICA, PACINI EDITORE MEDICINA, PISA (2016)
HARRISON PRINCIPI DI MEDICINA INTERNA, XVIII ED., MCGRAW-HILL, MILANO (2012)
MATERIALE DEL CORSO E PDF DI REVIEWS INTERNAZIONALI SEGNALATE DURANTE LE LEZIONI
DERMATOLOGIA:
FABBRI, GELMETTI, LEIGHB: MANUALE DI DERMATOLOGIA MEDICA, ELSEVIER-MASSON
ALESSI, CAPUTO: LA CUTE E LA SUA PATOLOGIA. RAFFAELLO CORTINA EDITORE MILANO
AYALA, LISI, MONFRECOLA: MALATTIE CUTANEEE E VENEREE, PICCIN NUOVA LIBRARIA, PADOVA (2007)
REUMATOLOGIA:
HARRISON PRINCIPI DI MEDICINA INTERNA, XVIII ED., MCGRAW-HILL, MILANO (2012)
PERRICONE: MALATTIE AUTOIMMUNI SISTEMICHE, SOCIETA’ EDITRICE UNIVERSO (2013)
Altre Informazioni
-SEDE DEL CORSO E DEGLI ESAMI: CAMPUS DI BARONISSI
DISPONIBILI DIVERSE ADE PER ATTIVITA' COMPLEMENTARI AL CORSO E CREDITI ADDIZIONALI SPECIFICI: CONSULTARE CALENDARIO ADE
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-10-21]