ANATOMIA UMANA II

Medicina e Chirurgia ANATOMIA UMANA II

1060100077
DIPARTIMENTO DI MEDICINA, CHIRURGIA E ODONTOIATRIA "SCUOLA MEDICA SALERNITANA"
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 6 ANNI
MEDICINA E CHIRURGIA
2022/2023

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2016
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1ANATOMIA UMANA II
784LEZIONE
2ANATOMIA UMANA II AFP
125STAGE INTERNO
AppelloData
ANATOMIA UMANA II06/02/2023 - 09:00
ANATOMIA UMANA II06/02/2023 - 09:00
ANATOMIA UMANA II23/02/2023 - 09:00
ANATOMIA UMANA II23/02/2023 - 09:00
ANATOMIA UMANA II24/04/2023 - 09:00
Obiettivi
IL CORSO DI ANATOMIA UMANA II SI SVOLGE NEL I SEMESTRE DEL II ANNO E COMPRENDE 84 ORE DI ATTIVITÀ FORMATIVA BASE (7 CFU) E 25 ORE DI ATTIVITÀ FORMATIVA PROFESSIONALIZZANTE (1 CFU). IL CORSO HA L'OBIETTIVO DI FAVORIRE LA COMPRENSIONE E L'USO CORRETTO DELLA TERMINOLOGIA ANATOMICA UFFICIALE NELLA DESCRIZIONE DELLA MORFOLOGIA DEL CORPO UMANO E L’ACQUISIZIONE DELLE CONOSCENZE TEORICO-PRATICHE RIGUARDANTI L'ANATOMIA MACROSCOPICA E L'ANATOMIA MICROSCOPICA, IMPORTANTI PER L'INQUADRAMENTO COMPLETO DELL'ARGOMENTO DAL PUNTO DI VISTA MACROSCOPICO, MICROSCOPICO, FUNZIONALE, TOPOGRAFICO E CLINICO.

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE
LO STUDENTE CONOSCERÀ L'ANATOMIA UMANA NORMALE A LIVELLO MACROSCOPICO E MICROSCOPICO E COMPRENDERÀ LE RELAZIONI TRA GLI ORGANI E TRA I SISTEMI DI ORGANI A DIVERSI LIVELLI DI ORGANIZZAZIONE.

CAPACITÀ DI APPLICARE LA CONOSCENZA E LA COMPRENSIONE
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI: ESAMINARE E DESCRIVERE LA STRUTTURA DEL CORPO UMANO USANDO LA TERMINOLOGIA ANATOMICA STANDARDIZZATA; DESCRIVERE I RAPPORTI TRA GLI ORGANI ANALIZZANDOLI DAL PUNTO DI VISTA FUNZIONALE, TOPOGRAFICO E CLINICO; RICONOSCERE GLI ORGANI ALL'OSSERVAZIONE DELLE SEZIONI ISTOLOGICHE AL MICROSCOPIO OTTICO E CORRELARE LA LORO STRUTTURA CON LE SPECIALIZZAZIONI FUNZIONALI A LIVELLO TISSUTALE E CELLULARE.
Prerequisiti
LA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE (LIVELLO BASE PER LA COMPRENSIONE DEL MATERIALE DIDATTICO DI APPROFONDIMENTO E DI CONTINUO AGGIORNAMENTO) E L'USO AUTONOMO DEL MICROSCOPIO OTTICO SONO RITENUTI UTILI PER POTER CONSEGUIRE GLI OBBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ATTESI.
PROPEDEUTICO ALL'ESAME DI ANATOMIA UMANA II È IL SUPERAMENTO DEGLI ESAMI DI ISTOLOGIA ED EMBRIOLOGIA E DI ANATOMIA UMANA I.
Contenuti
IL CORSO DI ANATOMIA UMANA II COMPRENDE LO STUDIO DELL’ANATOMIA MACROSCOPICA (LOCALIZZAZIONE, POSIZIONE, DIMENSIONI, FORMA, PROIEZIONE IN SUPERFICIE, RAPPORTI, VASCOLARIZZAZIONE SANGUIGNA, DRENAGGIO LINFATICO, INNERVAZIONE E FUNZIONE) E MICROSCOPICA (STRUTTURA DELL'ORGANO A LIVELLO TISSUTALE E CELLULARE CON RICONOSCIMENTO DELLE SEZIONI ISTOLOGICHE) DEI SEGUENTI ORGANI DI DIVERSI APPARATI/SISTEMI:
1. APPARATO DIGERENTE - CAVITÀ ORALE, GHIANDOLE SALIVARI MAGGIORI, FARINGE, ESOFAGO, STOMACO, INTESTINO TENUE, INTESTINO CRASSO, FEGATO, VIE BILIARI EXTRAEPATICHE, PANCREAS; PERITONEO
2. APPARATO URINARIO - RENI E VIE URINARIE
3. APPARATO ENDOCRINO - NUCLEI IPOTALAMICI NEUROSECERNENTI, IPOFISI, EPIFISI, TIROIDE, PARATIROIDI, ISOLOTTI PANCREATICI, GHIANDOLE SURRENALI, SISTEMA ENDOCRINO DIFFUSO
4. APPARATO GENITALE MASCHILE - TESTICOLI E VIE SPERMATICHE CON GHIANDOLE ANNESSE, ORGANI GENITALI ESTERNI E APPARATO GENITALE FEMMINILE - OVAIE, TUBE UTERINE, UTERO, VAGINA, ORGANI GENITALI ESTERNI; PERINEO
5. SISTEMA NERVOSO CENTRALE - MENINGI, MIDOLLO SPINALE, ENCEFALO, VIE NERVOSE; NERVI CRANICI
Metodi Didattici
L'ATTIVITÀ FORMATIVA DI BASE (84 ORE, 7 CFU) SI ARTICOLA IN LEZIONI FRONTALI E ATTIVITÀ DIDATTICHE INTEGRATIVE CHE SI SVOLGONO IN AULE CON L’AUSILIO DI TECNICHE MULTIMEDIALI (IMMAGINI E RICOSTRUZIONI VIRTUALI TRIDIMENSIONALI). DURANTE LE ATTIVITÀ DIDATTICHE INTEGRATIVE VERRANNO DISCUSSI CASI CLINICI RIVOLTI ALL'ACQUISIZIONE DELLE CONOSCENZE DI ANATOMIA APPLICATE ALLA CLINICA (PROBLEM-BASED ANATOMY) E FOCALIZZATE SU ARGOMENTI DI ALTA RILEVANZA PRATICA E CLINICA. LE FREQUENTI VERIFICHE FORMATIVE (PROVE IN ITINERE AUTOVALUTATIVE, CON FEEDBACK DA PARTE DEL DOCENTE) CONSENTIRANNO DI MONITORARE IL LIVELLO DI PARTECIPAZIONE E DI PREPARAZIONE DEGLI STUDENTI.
L'ATTIVITÀ FORMATIVA PROFESSIONALIZZANTE (25 ORE, 1 CFU) PREVEDE LA DISSEZIONE VIRTUALE DEI CADAVERI REALI E IL CONFRONTO CON IMMAGINI RADIOLOGICHE (2D E CON RICOSTRUZIONE DI VOLUME), E L'ANALISI DI SEZIONI ISTOLOGICHE AL MICROSCOPIO OTTICO.
Verifica dell'apprendimento
DURANTE IL CORSO SARANNO SVOLTE TRE PROVE SCRITTE IN ITINERE, FORMATE DA 30 DOMANDE A RISPOSTA MULTIPLA. IL SUPERAMENTO DI UNA DELLE PROVE (VOTO MINIMO 18/30) AGGIUNGE 1 PUNTO AL VOTO DELLA PROVA SCRITTA FINALE (A CONDIZIONE CHE SIA RAGGIUNTO ALMENO IL VOTO MINIMO), FINO AD UN MASSIMO DI 3 PUNTI. INOLTRE, LE PROVE SARANNO SEGUITE DALLA DISCUSSIONE COLLEGIALE DELLE RISPOSTE E DEI COMUNI ERRORI, CIÒ SERVIRÀ A INDIVIDUARE EVENTUALI DIFFICOLTÀ NELL’APPRENDIMENTO E A FORNIRE INDICAZIONI PER OTTIMIZZARE LA PREPARAZIONE PER L’ESAME FINALE.
L'ESAME FINALE CONSISTE IN UNA PROVA SCRITTA E UNA PROVA ORALE. L'ESAME SCRITTO SARÀ FORMATO DA 30 DOMANDE, DI CUI LA MAGGIOR PARTE A RISPOSTA MULTIPLA, ALCUNE A RISPOSTA BREVE. LA PROVA ORALE SARÀ ACCESSIBILE AGLI STUDENTI CHE RAGGIUNGONO UN PUNTEGGIO MINIMO DI 18/30 ALLA PROVA SCRITTA. ALL'ESAME ORALE GLI STUDENTI DEVONO DIMOSTRARE LA PADRONANZA DELLA TERMINOLOGIA ANATOMICA UFFICIALE E LA CAPACITÀ DI USARLA IN MODO CORRETTO PER DESCRIVERE L'ANATOMIA MACROSCOPICA E MICROSCOPICA DEGLI ORGANI DI APPARATI/SISTEMI DIGERENTE, URINARIO, ENDOCRINO, GENITALE E NERVOSO CENTRALE (CON NERVI CRANICI), PRENDENDO IN CONSIDERAZIONE ANCHE LE RELAZIONI STRUTTURALI E FUNZIONALI TRA GLI STESSI. LA PROVA ORALE INCLUDE UNA PARTE PRATICA (AFP) CHE CONSISTE NEL RICONOSCIMENTO E NELLA DESCRIZIONE DELLE STRUTTURE OSSERVATE NEI PREPARATI ISTOLOGICI AL MICROSCOPIO OTTICO. IL VOTO DELLA PROVA ORALE È ESPRESSO IN TRENTESIMI E CONSIDERATO POSITIVO QUANDO RAGGIUNGE O SUPERA 18/30. IL VOTO FINALE È COMPOSTO PER IL 20% DAL VOTO DELLA PROVA SCRITTA E PER L'80% DAL VOTO DELLA PROVA ORALE (CON L'ARROTONDAMENTO ARITMETICO AL NUMERO INTERO). LA LODE RICHIEDE IL SUPERAMENTO DELLE TRE PROVE INTERCORSO E IL RAGGIUNGIMENTO DEL PUNTEGGIO MASSIMO IN ENTRAMBE LE PROVE DELL'ESAME FINALE.
Testi
MOORE ET AL. ANATOMIA UMANA A ORIENTAMENTO CLINICO. CASA EDITRICE AMBROSIANA.
NOLTE ANATOMIA DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE. EDRA
GILROY ET AL. PROMETHEUS ATLANTE DI ANATOMIA. EDISES
YOUNG ET AL. WHEATER ISTOLOGIA E ANATOMIA MICROSCOPICA. EDRA
PAWLINA, ROSS. ISTOLOGIA TESTO E ATLANTE. CEA
VERCELLI ET AL. NEUROANATOMIA FUNZIONALE. IDELSON-GNOCCHI
Altre Informazioni
AA.VV. TRATTATO DI ANATOMIA UMANA. EDI-ERMES
STANDRING S. ANATOMIA DEL GRAY. EDRA

SUPPORTI PER AFFRONTARE LO STUDIO E LE PROVE DI VERIFICA:
VISIBLE BODY (APPLICAZIONE AD ACCESSO GRATUITO DA UNISA)
ACLAND VIDEO ATLAS OF ANATOMY (ACCESSO GRATUITO DA UNISA)
COMPLETE ANATOMY (APPLICAZIONE 3D4MEDICAL, ELSEVIER)
VIRTUAL MICROSCOPY LABORATORY HTTPS://HISTOLOGYGUIDE.ORG/SLIDEBOX/SLIDEBOX.HTML
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2023-01-23]