LABORATORIO DI FISICA DELL' AMBIENTE

Scienze Ambientali LABORATORIO DI FISICA DELL' AMBIENTE

0512500018
DIPARTIMENTO DI CHIMICA E BIOLOGIA "ADOLFO ZAMBELLI"
CORSO DI LAUREA
VALUTAZIONE E CONTROLLO AMBIENTALE
2016/2017

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2010
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
324LEZIONE
336LABORATORIO
Obiettivi
IL CORSO FORNISCE CONOSCENZE TEORICHE E PRATICHE RELATIVE ALLE GRANDEZZE FISICHE DI INTERESSE AMBIENTALE AD ALLE CORRETTE METODOLOGIE DI MISURA
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
IL CORSO DI PREFIGGE L'OBIETTIVO DI FORNIRE AGLI STUDENTI CONOSCENZE RELATIVE ALLE TECNICHE DI MISURA DELLE GRANDEZZE FISICHE DI INTERESSE AMBIENTALE, ALLE TIPOLOGIE DI STRUMENTI E SENSORI, ALLE TECNICHE DI INTERFACCIAMENTO TRA STRUMENTI E DI TRASMISSIONE DATI.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
GLI STUDENTI SARANNO MESSI IN GRADO DI UTILIZZARE STRUMENTAZIONE SEMPLICE ED AVANZATA PER LA MISURA DI GRANDEZZE FISICHE.
Prerequisiti
CONOSCENZA ADEGUATA DI FISICA GENERALE ED IN PARTICOLARE DEI CIRCUITI ELETTRICI.
Contenuti
LEZIONI (3 CFU):
MISURA GRANDEZZE FISICHE, STRUMENTI DI MISURA.
RIEPILOGO TEORIA DEI CIRCUITI LINEARI.
STRUMENTAZIONE ELETTRONICA: OSCILLOSCOPIO E GENERATORE DI FUNZIONI.
ONDE ELETTROMAGNETICHE: PROPAGAZIONE E IMPEDENZA CARATTERISTICA
UTILIZZO STRUMENTI PER MISURE AMBIENTALI.
TRASDUTTORI.
MISURE SPETTRALI DI CAMPI EM.
SEGNALI DIGITALI E TRASMISSIONE DATI.
STRUTTURA ELABORATORE DIGITALE
INTERFACCIAMENTO STRUMENTAZIONE
CENNI SU MICROSCOPIA ELETTRONICA
CENNI DI SPETTROSCOPIA X
CENNI DI ANALISI X EDS

ESPERIENZE DI LABORATORIO (3 CFU):
CARATTERIZZAZIONE CIRCUITO RC,
CARATTERIZZAZIONE LINEE DI TRASMISSIONE
MISURAZIONE DI PARAMETRI AMBIENTALI: TEMPERATURA, UMIDITÀ, ILLUMINAZIONE, LIVELLO SONORO, LIVELLO ELETTROMAGNETICO, PH DEL SUOLO, CONDUCIBILITÀ ACQUA, LIVELLO CO2
MICROSCOPIO ELETTRONICO A SCANSIONE
SPETTROMETRO A RAGGI X
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI SUGLI ASPETTI TEORICI DEL CORSO. (3CFU)
ESERCITAZIONI DI LABORATORIO ORIENTATE ALLA MISURAZIONE DELLE GRANDEZZE FISICHE. (3CFU)

NON E' PREVISTO UN OBBLIGO DI FREQUENZA ALLE LEZIONI FRONTALI, MENTRE PER LE ESERCITAZIONI DI LABORATORIO BISOGNA FREQUENTARE ALMENO I 2/3 DELLE STESSE
Verifica dell'apprendimento
PER SOSTENERE L'ESAME BISOGNA AVER EFFETTUATO ALMENO 2/3 DELLE ESPERIENZE DI LABORATORIO ED AVER PRESENTATO LE RELATIVE RELAZIONI TECNICHE.
L'ESAME CONSISTE IN UNA PROVA ORALE NELLE QUALE LO STUDENTE
- ESPONE IL LAVORO SVOLTO IN LABORATORIO
- RISPONDE A DOMANDE RELATIVE AI CONTENUTI DELLE LEZIONI FRONTALI.

IL VOTO FINALE SARÀ STABILITO IN BASE ALLA VALUTAZIONE DELLE RELAZIONI PRESENTATE ED ALLA VALUTAZIONE DELLA QUALITA' E COMPLETEZZA DELL'ESPOSIZIONE ORALE.
Testi
LIBRI DI TESTO SUGGERITI
D. BUCHLA, W. MCLACHLAN: APPLIED ELECTRONIC INSTRUMENTATION & MEASUREMENTS, MAXWELL MC MILLAN EDS.
Altre Informazioni

PER CONTATTARE IL DOCENTE DEL CORSO INVIARE UNA MAIL A SPAGANO@UNISA.IT
INFORMAZIONI SUL CORSO E SUI CONTENUTI SONO ANCHE DISPONIBILI SUL SITO DEL DOCENTE
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-03-11]