skip to main content

STORIA DEL CINEMA

Scienze della Comunicazione STORIA DEL CINEMA

0312200025
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E DELLA COMUNICAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE
2018/2019
9 CFU

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2016
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
960LEZIONE
Obiettivi
FORNIRE ALLO STUDENTE GLI ELEMENTI DI BASE DELLA DISCIPLINA, ATTRAVERSO L’ANALISI DELLE VICENDE STORICHE DEL CINEMA ITALIANO DALLE ORIGINI AI NOSTRI GIORNI, NEI LORO CONTENUTI TECNICI SPETTACOLARI E SOCIALI.
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
CONOSCENZA DELL’UNIVERSO CINEMATOGRAFICO E COMPRENSIONE DEL RAPPORTO CHE LE IMMAGINI IN MOVIMENTO HANNO STABILITO CON IL MONDO DELLO SPETTACOLO E DELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
CAPACITÀ DI APPLICARE CONCRETAMENTE QUANTO APPRESO DURANTE LE LEZIONI AL FINE DI COSTRUIRE UNA PROPRIA VISIONE CRITICA DELL’UNIVERSO CINEMATOGRAFICO IN RAPPORTO ALLA SOCIETÀ E ALLE FORME DELLE ARTI CONTEMPORANEE.
Prerequisiti
CONOSCENZA GENERALE DELLA STORIA ITALIANA DEL NOVECENTO
Contenuti
IL CORSO SI PROPONE DI PRESENTARE, IN PRIMO LUOGO, UN PANORAMA GENERALE DELL’UNIVERSO CINEMATOGRAFICO ATTRAVERSO LEZIONI, PROIEZIONI DI MATERIALI AUDIOVISIVI (DI FICTION E DOCUMENTARI), ANALISI DEI TESTI FILMATI E DI ALTRO GENERE. SU QUESTA BASE SI PASSERÀ AD APPROFONDIMENTI SPECIFICI SU TEMATICHE, GENERI, OPERE E AUTORI.
Metodi Didattici
IL CORSO È INCENTRATO SULLA COMBINAZIONE DI COMPONENTI DIVERSE: LA PARTE STORICA, TEORICA E METODOLOGICA DELLE LEZIONI, LA PARTE VISIVA DELLE PROIEZIONI E DEI COMMENTI, LO STUDIO DEI TESTI ADOTTATI, L’INCONTRO CON ALCUNI PROTAGONISTI DEL CINEMA ITALIANO INVITATI ALL’UNIVERSITÀ DI SALERNO.
Verifica dell'apprendimento
VERRÀ VERIFICATA LA CONOSCENZA DI AUTORI OPERE E PROBLEMATICHE RELATIVE ALLA STORIA DEL CINEMA E LA CAPACITÀ DI ESPORRE IN MODO CHIARO E CORRETTO QUANTO APPRESO.
Testi
1)GIAN PIERO BRUNETTA, GUIDA ALLA STORIA DEL CINEMA ITALIANO 1905-2003, EINAUDI, TORINO 2003.
2)PASQUALE IACCIO (A CURA DI), NAPOLI D’ALTRI TEMPI. LA CAMPANIA DAL CINEMA MUTO A “PAISÀ”, LIGUORI, NAPOLI 2014. DI QUESTO TESTO, GLI STUDENTI DOVRANNO PORTARE SOLO LA PARTE TERZA (DA P. 194 A P. 265).
3)UN TESTO A SCELTA TRA I SEGUENTI:
(A) P. IACCIO, IL MEZZOGIORNO TRA CINEMA E STORIA. RICORDI E TESTIMONIANZE, LIGUORI, NAPOLI 2002.
(B) P. IACCIO (A CURA DI), ROSSELLINI. DAL NEOREALISMO ALLA DIFFUSIONE DELLA CONOSCENZA. CON UNO SCRITTO DI ROBERTO ROSSELLINI, LIGUORI, NAPOLI 2006.
(C) FERDINANDO MADDALONI, CINEMA E RECITAZIONE. DALLA CHIASSOSA ARTE DEL SILENZIO ALL’IMPROVVISAZIONE TELEVISIVA, LIGUORI, NAPOLI 2008. (QUESTO VOLUME CONTIENE UN DVD ESPLICATIVO CHE VA STUDIATO ASSIEME ALLA PARTE SCRITTA).
(D) P. IACCIO (A CURA DI), NON SOLO SCIPIONE. IL CINEMA DI CARMINE GALLONE, LIGUORI, NAPOLI 2003.
(E) D. DEL POZZO- V. ESPOSITO, ROCK AROUND THE SCREEN: STORIE DI CINEMA E MUSICA POP, LIGUORI, NAPOLI 2010
4) LA PARTE AUDIOVISIVA: UN CERTO NUMERO DI FILM A SCELTA DELLO STUDENTE.
(A) 20 FILM PER I FREQUENTANTI CHE POTRANNO INCLUDERE LE OPERE PRESENTATE DURANTE IL CORSO.
(B) 30 FILM PER I NON FREQUENTANTI. SI CONSIGLIA (MA NON È UN OBBLIGO) DI SCEGLIERE TRA LE OPERE CITATE NEI TESTI ADOTTATI. PORTARE ALL’ESAME UNA LISTA DEI FILM.
Altre Informazioni
TUTTI I TESTI ADOTTATI SONO REPERIBILI NELLA BIBLIOTECA DELL’UNIVERSITÀ. I TESTI DELLA LIGUORI SONO REPERIBILI NELLA VERSIONE ON-LINE ANCHE PER SINGOLI CAPITOLI A PREZZO RIDOTTO (CONSULTARE IL SITO DELLA CASA EDITRICE). E’ SCONSIGLIATO, PER OVVIE RAGIONI, L’USO DI FOTOCOPIE
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-05-31]