skip to main content

MARKETING

Scienze della Comunicazione MARKETING

0312200084
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E DELLA COMUNICAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE
9 CFU

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2016
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
960LEZIONE
AppelloData
MARKETING18/06/2019 - 10:00
MARKETING05/07/2019 - 10:00
MARKETING19/07/2019 - 10:00
Obiettivi
L'INSEGNAMENTO MIRA A FORNIRE AGLI STUDENTI LE BASI CONOSCITIVE PER LA COMPRENSIONE DEI FATTORI SOCIALI, TECNOLOGICI, ECONOMICI, CONCORRENZIALI E DI CONSUMO ALLA BASE DEI PROCESSI DI MARKETING. L’INSEGNAMENTO INTENDE SVILUPPARE LE FONDAMENTALI CONOSCENZE AI FINI DI UN EFFICACE ED EFFICIENTE PROCESSO DI MARKETING MANAGEMENT, A LIVELLO STRATEGICO ED OPERATIVO, CON PARTICOLARE ATTENZIONE ALLE ANALISI, ALLE VALUTAZIONI E ALLE DECISIONI IN MATERIA DI COMUNICAZIONE DI MARKETING.
ALLA LUCE DELLE CONOSCENZE ACQUISITE, LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI:
- COMPRENDERE IL SIGNIFICATO E IL VALORE DI NOZIONI, PRINCIPI, TECNICHE E STRUMENTI DI MARKETING E COMUNICAZIONE;
- UTILIZZARE CORRETTAMENTE I PRINCIPI, LE TECNICHE E GLI STRUMENTI DI RICERCA, DI ANALISI, DI VALUTAZIONE, DI DECISIONE E DI CONTROLLO DEI RISULTATI IN MATERIA DI MARKETING E COMUNICAZIONE;
- ESPRIMERE ATTITUDINI CRITICHE E AUTONOMIA DI GIUDIZIO, AL FINE DI SAPER CORRETTAMENTE ASSUMERE SCELTE NELL’AMBITO DI UN VENTAGLIO DI DIVERSE OPZIONI;
- ESPRIMERE ADEGUATE CAPACITÀ DI PROBLEM SOLVING IN MATERIA DI MARKETING E COMUNICAZIONE.
Prerequisiti
LA PIENA COMPRENSIONE DELLA DISCIPLINA PRESUPPONE LA CONOSCENZA DELLE NOZIONI DI BASE DI MANAGEMENT (ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE).

Contenuti
- MISSION E VISION
- PROCESSO DI MARKETING MANAGEMENT (FASI E ATTIVITÀ)
- COMPORTAMENTO DEL CONSUMATORE
- SEGMENTAZIONE DEL MERCATO
- SCELTA DEL MERCATO OBIETTIVO (TARGETING)
- ANALISI E DECISIONI DI POSIZIONAMENTO COMPETITIVO (POSITIONING)
- RELAZIONE TRA MARKETING STRATEGICO E MARKETING OPERATIVO
- LEVE DEL MARKETING-MIX
- ANALISI, VALUTAZIONI E DECISIONI DI PRODOTTO
- ANALISI, VALUTAZIONI E DECISIONI DI PREZZO
- ANALISI, VALUTAZIONI E DECISIONI DI DISTRIBUZIONE
- ANALISI, VALUTAZIONI E DECISIONI DI COMUNICAZIONE DI MARKETING
- COMUNICAZIONE DI MARKETING: FINALITÀ, OGGETTO E PUBBLICI DESTINATARI
- COMMUNICATION-MIX (FORME, TECNICHE, MEZZI E VEICOLI) NELL'AMBITO DELLA COMUNICAZIONE DI MARKETING
- ADVERTISING, COPY STRATEGY E SLOGAN
- REAL TIME MARKETING
- CONTROVERSIAL MARKETING
- GAMIFICATION
- GUERRILLA MARKETING (STREET/URBAN/AMBIENT MARKETING) E AMBUSH MARKETING
- INBOUND MARKETING, MARKETING VIRALE E TRIBALE
- PIANO DI MARKETING
- PIANO DI COMUNICAZIONE
- RELAZIONE TRA PIANO DI MARKETING E PIANO DI COMUNICAZIONE
- LE VARIE ETICHETTE DEL MARKETING
Metodi Didattici
L'INSEGNAMENTO DELLA DISCIPLINA È ATTUATO ATTRAVERSO LEZIONI FRONTALI DESTINATE TUTTAVIA A STIMOLARE LA PARTECIPAZIONE E LA CAPACITÀ PROPOSITIVA DEGLI STUDENTI, NELLA PROSPETTIVA DI UN DIBATTITO E DI UN CONFRONTO CONTINUO SUI TEMI TRATTATI CHE MOTIVI E COINVOLGA I PARTECIPANTI. SI INTENDE, IN TAL MODO, EVITARE CHE LE LEZIONI SIANO VISSUTE IN MODO PASSIVO DA QUESTI ULTIMI.
Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DELL'INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI. L'ESAME PREVEDE UNA PROVA SCRITTA ED UNA PROVA ORALE CHE POSSONO AVER LUOGO IN GIORNI DIVERSI (LA PROVA SCRITTA È PROPEDEUTICA ALLA PROVA ORALE), CIASCUNA È VALUTATA IN TRENTESIMI E SI INTENDE SUPERATA CON UN VOTO MINIMO DI 18/30. IL VOTO FINALE È DATO DALLA MEDIA DEI VOTI RIPORTATI IN CIASCUNA PROVA.
LA PROVA SCRITTA È FINALIZZATA AD ACCERTARE, IN MODO TRASPARENTE ED OGGETTIVO, IL LIVELLO DI CONOSCENZA E LA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE RAGGIUNTI DALLO STUDENTE SUI CONTENUTI TEORICI E METODOLOGICI INDICATI NEL PROGRAMMA, NONCHÉ LA CAPACITÀ DI APPLICARE LE CONOSCENZE TEORICHE ACQUISITE. LA PROVA ORALE CONSISTE IN UN COLLOQUIO, CON DOMANDE E DISCUSSIONE SUI CONTENUTI TEORICI E METODOLOGICI INDICATI NEL PROGRAMMA, IN MODO DA ACCERTARE NON SOLO IL LIVELLO DI CONOSCENZA E LA CAPACITÀ DI COMPRENSIONE RAGGIUNTI DALLO STUDENTE, MA ANCHE LA CAPACITÀ DI ESPOSIZIONE DEGLI ARGOMENTI CON LA TERMINOLOGIA APPROPRIATA.



Testi
MATTIACCI A., PASTORE A., MARKETING. IL MANAGEMENT ORIENTATO AL MERCATO, HOEPLI, MILANO, 2013.
Altre Informazioni
DURANTE IL CORSO, IN AGGIUNTA ALLE LEZIONI D'AULA, SARANNO SVOLTE ALCUNE ESERCITAZIONI SU CONCETTI TRATTATI SUL PIANO TEORICO
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-04-23]