skip to main content

ESTETICA E TEORIA DELL'IMMAGINE

Scienze della Comunicazione ESTETICA E TEORIA DELL'IMMAGINE

0312200088
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E DELLA COMUNICAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE
2018/2019
9 CFU

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2016
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
960LEZIONE
Obiettivi
SCOPO DELL’INSEGNAMENTO È FORNIRE ELEMENTI E STRUMENTI INDISPENSABILI PER L’APPRENDIMENTO DEI TEMI E DELLE CATEGORIE PRINCIPALI DELL’ESTETICA E LE TEORIE DELLE IMMAGINI, CON PARTICOLARE RIGUARDO ALLE PRATICHE DELLE ARTI E ALLE PRODUZIONI MEDIALI SPECIFICHE O RIMEDIATE E DIFFUSE. LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI ORIENTARSI CON CONSAPEVOLEZZA NEL DIBATTITTO CONTEMPORANEO SU IMMAGINI E IMMAGINARI, APPARATI TECNOLOGICI E APPARENZE SOCIALI, NONCHÉ DI VERIFICARE CREATIVAMENTE CONOSCENZE E CAPACITÀ CRITICHE PROPONENDO E DISCUTENDO, DURANTE IL CORSO, ELABORATI INTERMEDIALI E TESTUALI.
Prerequisiti
SONO AUSPICABILI NOZIONI DI SEMIOTICA, STORIA DELL’ESTETICA E DELL’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA, DEL CINEMA E DEI MEDIA.
Contenuti
ALL AROUND YOU. DALLO SCHERMO AGLI SCHERMI.
L’ESTETICA RIGUARDA INNANZITUTTO L’AISTHESIS, I SENSI E LA SENSIBILITÀ, LE ESPERIENZE SENSIBILI IN GENERALE, NON RISTRETTE AL “MONDO DELL’ARTE” MA CONDIVISE NEL “MONDO DELLA VITA” QUOTIDIANA E NEL “CAMPO DELL’ARTISTICITÀ” IN GENERALE. IL CORSO PRENDERÀ IN ESAME INEDITE PRODUZIONI, TRASMISSIONI E FRUIZIONI DI IMMAGINI: NON PIÙ CIRCOSCRITTE A UN MEDIUM SPECIFICO – ESEMPLARMENTE, LO SCHERMO DI UNA SALA CINEMATOGRAFICA – LE IMMAGINI OGGI PIÙ CHE MAI SONO DIFFUSE IN UN AMBIENTE MEDIALE CHE È OVUNQUE E IN NESSUN LUOGO, INSIEME ONNIPRESENTE E PORTATILE. TECNICAMENTE, SOCIALMENTE E STORICAMENTE DETERMINATE, LE IMMAGINI SI TRASFORMANO E CI TRASFORMANO, TRASLOCANO E CI TRASPORTANO: MUTANO NATURA E FUNZIONE COMUNICANDOSI DA UN DISPOSITIVO DI VISIONE E VISUALIZZAZIONE A UN ALTRO, E MODIFICANO I NOSTRI MODI DI VEDERE E LEGGERE IL MONDO IN CUI VIVIAMO, INSIEME RIPRENDONO E RIFORMULANO I LINGUAGGI DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE PRECEDENTI, E ANTICIPANO E PREFIGURANO LE NOSTRE ESPERIENZE FUTURE E LE LORO POSSIBILI CONDIVISIONI.
GRAZIE AI MOLTI MATERIALI TESTUALI – LETTERARI, TEORICI E CRITICI – E ICONICI – ARTISTICI E NON, CINEMATOGRAFICI E FILMICI, DOCUMENTARI, ETC. –, CHE SARANNO PRESENTATI E DISCUSSI, MA GRAZIE ANCHE RIELABORATI DAGLI STUDENTI DURANTE UN WORKSHOP AD HOC, IL CORSO ASPIRA A FORNIRE GLI ELEMENTI E GLI STRUMENTI UTILI ALLA COMPRENSIONE DEL PANORAMA MEDIALE CONTEMPORANEO.
Metodi Didattici
LEZIONE FRONTALE E WORKSHOP
Verifica dell'apprendimento
ELABORAZIONE, REALIZZAZIONE, PRESENTAZIONE E DISCUSSIONE DI TESTI E PRODOTTI MEDIALI REALIZZATI DA GRUPPI E WORKSHOP
Testi
-FRANCESCO CASETTI, LA GALASSIA LUMIÈRE. SETTE PAROLE CHIAVE PER IL CINEMA CHE VIENE, MILANO, BOMPIANI, 2015;
-FRANCESCO CASETTI, ANTONIO SOMAINI, THE CONFLICT BETWEEN HIGH DEFINITION AND LOW DEFINITION IN CONTEMPORARY CINEMA, «CONVERGENCE. THE INTERNATIONAL JOURNAL OF RESEARCH INTO NEW MEDIA TECHNOLOGIES», 19/4 (2013), PP. 415-422:
HTTP://JOURNALS.SAGEPUB.COM/DOI/ABS/10.1177/1354856513494174
-VITO CAMPANELLI, REMIX YOURSELF. A DO IT YOURSELF ETHIC, IN «COMUNICAÇÃO & SOCIEDADE», 22 (2012), PP. 8-15:
HTTP://REVISTACOMSOC.PT/INDEX.PHP/COMSOC/ARTICLE/VIEW/1271
-RICHARD GRUSIN, «LA RIMEDIAZIONE NELLA TARDA EPOCA DEL CINEMA DELLE ORIGINI», IN RADICAL MEDIATION. CINEMA, ESTETICA E TECNOLOGIE DIGITALI, COSENZA, PELLEGRINI EDITORE, 2017, PP. 31-60.

NB: PER GLI STUDENTI DI ENTERPRISE/CORPORATE COMMUNICATION AND MEDIA (6 CFU = 40 ORE) SOLO FRANCESCO CASETTI, LA GALASSIA LUMIÈRE, CIT.
Altre Informazioni
LETTURE CONSIGLIATE, A SCELTA:
-RICHARD GRUSIN, «YOUTUBE ALLA FINE DEI NUOVI MEDIA», IBID., PP. 137-149;
-LAUREN S. BERLINER, «SHOOTING FOR PROFIT: THE MONETARY LOGIC OF THE YOUTUBE HOME MOVIE», IN LAURA RASCAROLI, GWENDA YOUNG, BARRY MONAHAN (EDS.), AMATEUR FILMMAKING: THE HOME MOVIE, THE ARCHIVE, THE WEB, NEW YORK-LONDON-NEW DELHI-SYDNEY, BLOOMSBURY ACADEMIC, 2014, PP. 289-300.

PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI ANCHE:
-ERKKI HUHTAMO, ELEMENTI DI SCHERMOLOGIA, LECCE, KAIAK EDIZIONI, 2014

  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-05-31]