skip to main content

FILOSOFIA DELLA SCIENZA E DEI PROCESSI DECISIONALI

Scienze della Comunicazione FILOSOFIA DELLA SCIENZA E DEI PROCESSI DECISIONALI

0312200091
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E DELLA COMUNICAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE
9 CFU



OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2017
CFUOREATTIVITÀ
960LEZIONE
AppelloData
FILOSOFIA DELLA SCIENZA E DEI PROCESSI D11/06/2019 - 10:30
FILOSOFIA DELLA SCIENZA E DEI PROCESSI D04/07/2019 - 10:30
FILOSOFIA DELLA SCIENZA E DEI PROCESSI D18/07/2019 - 10:30
Obiettivi
IL CORSO FORNISCE GLI STRUMENTI PER CONCEPIRE, GUIDARE ED ESEGUIRE INIZIATIVE DI INNOVAZIONE DIGITALE PER SVILUPPARE NUOVI MODELLI DI BUSINESS. A TAL FINE, SARANNO INTRODOTTI GLI ELEMENTI DELLA PROGETTAZIONE E DELLO SVILUPPO DI PRODOTTI E SERVIZI DIGITALI E COME QUESTI POSSONO ESSERE CONFIGURATI E GESTITI. QUESTI ELEMENTI INCLUDONO, FRA L’ALTRO, LE DIVERSE ESIGENZE DEGLI UTENTI, INIZIATIVE DI INNOVAZIONE DI PRODOTTI E SERVIZI, L’IMPIEGO DEL CROWDSOURCING E DI RETI DI INNOVAZIONE DISTRIBUITA.
IL PENSIERO CRITICO, L’APPLICAZIONE DEI METODI SCIENTIFICI E DEL RAGIONAMENTO LOGICO A PROBLEMI E DECISIONI, SONO ALLA BASE DELLA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI E DEL PROCESSO DECISIONALE, IN PARTICOLARE NEI PROCESSI DI DIGITAL INNOVATION. IL CORSO INTRODUCE ANCHE MODELLI PER IL PROCESSO DECISIONALE. SARANNO PRESENTATI I BIG DATA E I MODELLI QUANTITATIVI (E.G., DATA ANALYTICS) PER TRASFORMARE I DATI IN MIGLIORI DECISIONI DI BUSINESS. UN AMBIENTE AZIENDALE SIMULATO OFFRIRÀ LA POSSIBILITÀ DI METTERE IN PRATICA LE CONOSCENZE ACQUISITE. VISITE DI ESPERTI DEL SETTORE CONSENTIRANNO AGLI STUDENTI DI COMPRENDERE LE OPZIONI DI CARRIERA IN QUESTO SPAZIO IN RAPIDA EVOLUZIONE.

Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
IL CORSO TRATTA DUE TIPOLOGIE DI CONTENUTI:
- DIGITAL INNOVATION
- LOGICA DEI PROCESSI DECISIONALI
I CONTENUTI DI <> SONO TRATTATI IN MODALITÀ <> PER FORNIRE STRUMENTI ANALITICI UTILI A CONCEPIRE, GUIDARE ED ESEGUIRE INIZIATIVE DI INNOVAZIONE DIGITALE CON L’OBIETTIVO DI SVILUPPARE NUOVI MODELLI DI BUSINESS.
A TAL FINE, SARANNO INTRODOTTI GLI ELEMENTI DELLA PROGETTAZIONE E DELLO SVILUPPO DI PRODOTTI E SERVIZI DIGITALI E COME QUESTI POSSONO ESSERE CONFIGURATI E GESTITI. QUESTI ELEMENTI INCLUDONO, TRA L’ALTRO, LE DIVERSE ESIGENZE DEGLI UTENTI, INIZIATIVE DI INNOVAZIONE DI PRODOTTI E SERVIZI, L’IMPIEGO DEL CROWDSOURCING E DI RETI DI INNOVAZIONE DISTRIBUITA. UN AMBIENTE AZIENDALE SIMULATO OFFRIRÀ LA POSSIBILITÀ DI METTERE IN PRATICA LE CONOSCENZE ACQUISITE.
I CONTENUTI DI <> INTRODURRANNO METODI ED ESEMPI DI PROCESSI DECISIONALI, ANCHE SOTTO FORMA DI PROTOTIPI DI <>, UTILI A MODELLARE E SUPPORTARE IL DECISION-MAKING IN DIVERSI AMBITI APPLICATIVI, TRA CUI LO <>, L'ORGANIZZAZIONE DI <> E I <> .

Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI E LABORATORI
Verifica dell'apprendimento
PROVE INTERMEDIE CHE PREVEDONO IL RAGGIUNGIMENTO DI OBIETTIVI FORMATIVI E ESAME FINALE.
Testi
IL MATERIALE DIDATTICO, UTILE ALL'APPRENDIMENTO E ALLA PREPARAZIONE DELL'ESAME E DELLE PROVE INTERMEDIE, SARÀ DISTRIBUITO DURANTE IL CORSO.
Altre Informazioni
NESSUNA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-04-23]