PSICOLOGIA DELLE DISABILITA' E DELL'INTEGRAZIONE

Scienze della Formazione Primaria PSICOLOGIA DELLE DISABILITA' E DELL'INTEGRAZIONE

4461000070
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO DI 5 ANNI
SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA
2016/2017

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 4
ANNO ORDINAMENTO 2011
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
848LEZIONE
Obiettivi
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE:
IL CORSO MIRA A DARE LA CONOSCENZA DEI FONDAMENTI DELLA PSICOLOGIA DELLE DISABILITÀ E DELL'INTEGRAZIONE, NONCHÉ LA CAPACITÀ DI COMPRENDERE E DISCUTERE I PRINCIPALI TEMI DELLA DISCIPLINA.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE:
IL CORSO SVILUPPA LA CAPACITÀ DI APPLICARE LE CONOSCENZE ACQUISITE NEL CAMPO DELLA PSICOLOGIA DELLE DISABILITÀ E DELL'INTEGRAZIONE PER ANALIZZARE, PORTANDOLE A SOLUZIONE, PROBLEMATICHE PIÙ PARTICOLARI.
AUTONOMIA DI GIUDIZIO:
IL CORSO SVILUPPA LA CAPACITÀ DI INTERPRETARE CRITICAMENTE I DATI E LE PROBLEMATICHE INERENTI ALLA MATERIA DI STUDIO E DI RIFLETTERE SUI TEMI PRINCIPALI, FORMANDO GIUDIZI AUTONOMI SU DI ESSI.
ABILITÀ COMUNICATIVE:
IL CORSO SVILUPPA LA CAPACITÀ DI COMUNICARE, CON PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO, INFORMAZIONI E PROBLEMATICHE LEGATE ALLA PSICOLOGIA DELLE DISABILITÀ E DELL'INTEGRAZIONE A PUBBLICI DIFFERENZIATI, DI SPECIALISTI E DI NON SPECIALISTI.
CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO:
IL CORSO PERMETTE L'ACQUISIZIONE DELLE PRINCIPALI ABILITÀ DI STUDIO RICHIESTE PER POTER AFFRONTARE AUTONOMAMENTE ULTERIORI STUDI NEL CAMPO DELLA PSICOLOGIA DELLE DISABILITÀ E DELL'INTEGRAZIONE
IN PARTICOLARE IL CORSO INTENDE:
-FORNIRE UNA DEFINIZIONE DEL CONCETTO DI DISABILITÀ
-FORNIRE CONOSCENZE DI BASE SUI PRINCIPALI QUADRI DEFICITARI, RELATIVAMENTE ALLE CARATTERISTICHE DEFINITORIE E ALLE CAUSE CONOSCIUTE;
-TRACCIARE PER CIASCUN TIPO DI DISABILITÀ UN QUADRO DELLE LINEE DI RICERCA ED INTERVENTO CHE RIGUARDANO LE DIVERSE AREE DI SVILUPPO;
-ESAMINARE LE RELAZIONI FRA DISABILITÀ E PRINCIPALI CONTESTI DI VITA
-ESAMINARE IL RUOLO DELLA PSICOLOGIA NELLO STUDIO DELLE DISABILITÀ E IN VARI AMBITI DI INTERVENTO FAVORIRE L’APPROFONDIMENTO DI TEMATICHE RELATIVE A SPECIFICI DISTURBI
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
IL CORSO PRENDERÀ IN ESAME I PROCESSI DI INSERIMENTO E INTEGRAZIONE, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALL'AMBITO DELLE DISABILITÀ. VERRANNO PRESI IN CONSIDERAZIONE I PRINCIPALI METODI DI STUDIO E LE TECNICHE D’INTERVENTO NEL CAMPO DELLA SALUTE, DEL DISAGIO PSICOLOGICO, DELLE DISABILITÀ PIÙ COMUNI. VERRANNO ESAMINATE LE PROCEDURE DI FACILITAZIONE DELL’INCLUSIONE SCOLASTICA E SOCIALE DELLE PERSONE DISABILI, CON PARTICOLARE ATTENZIONE AL RUOLO DEGLI INSEGNANTI, DEI COMPAGNI E DEI GENITORI NEI PROCESSI DI INTEGRAZIONE SCOLASTICA.
NEL CORSO DELLE LEZIONI VERRANNO ANALIZZATI I CAMBIAMENTI CHE SI SONO REGISTRATI A PROPOSITO DELLA TEMATICA DELLA VALUTAZIONE E DELLA CLASSIFICAZIONE DELLA DISABILITÀ, CON PARTICOLARE ATTENZIONE A:
- L’INTERNATIONAL CLASSIFICATION OF FUNCTIONING, DISABILITY AND HEALTH;
- LE PROCEDURE DI FACILITAZIONE DELL’INSERIMENTO E DELL’INTEGRAZIONE SCOLASTICA DELLE PERSONE CON DISABILITÀ E QUINDI LE PROCEDURE DI ASSESSMENT E LE ATTIVITÀ DI INTERVENTO A VANTAGGIO DELLE STESSE;
- IL RUOLO CHE IL CONTESTO (GENITORI, COMPAGNI DI CLASSE, INSEGNANTI) PUÒ SVOLGERE NELL’INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI STUDENTI CON DISABILITÀ;
- I COSTRUTTI RELATIVI ALLE ABILITÀ SOCIALI, ALL’AUTODETERMINAZIONE E ALLA QUALITÀ DELLA VITA, SU CUI LA LETTERATURA INTERNAZIONALE PONE PARTICOLARE ATTENZIONE RIGUARDO ALLE PERSONE CON DISABILITÀ
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI, ESERCITAZIONI, ANALISI DI CASI PARTICOLARI O DI PROBLEMI SPECIFICI, CONFRONTO TRA PARTECIPANTI.
Verifica dell'apprendimento
ESAME ORALE, EVENTUALE PROVA SCRITTA INTERCORSO
Testi
ZANOBINI M., USAI C. (2005 E SUCCESSIVE EDIZIONI), PSICOLOGIA DELLA DISABILITÀ E DELLA RIABILITAZIONE. I SOGGETTI, LE RELAZIONI, I CONTESTI IN PROSPETTIVA EVOLUTIVA. MILANO: FRANCO ANGELI
SAVARESE G. (2009), IPERATTIVITÀ E GESTIONE DELLE EMOZIONI: PERCORSI EDUCATIVO-DIDATTICI E MOTORIO-SPORTIVI. MILANO: FRANCO ANGELI
Altre Informazioni
IL DOCENTE RICEVE PREVIO APPUNTAMENTO DA FISSARE VIA MAIL SPECIFICANDO LE MOTIVAZIONI DELLA RICHIESTA: OFASANO@UNISA.IT

LE DISPENSE DEL CORSO SONO DISPONIBILI SUL SITO: WWW.EFORMAZIONE.ONWEB.IT
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-03-11]