VALUTAZIONE DELL'E-LEARNING

Scienze dell'Educazione Permanente e della Formazione Continua VALUTAZIONE DELL'E-LEARNING

4422400015
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE PERMANENTE E DELLA FORMAZIONE CONTINUA
2022/2023

ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2019
ANNUALE
CFUOREATTIVITÀ
1272LEZIONE
Obiettivi
FORNIRE LE RISORSE METODOLOGICHE E TECNICHE PER PROGETTARE E VALUTARE INTERVENTI DI E-LEARNING.
RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI:
CONOSCENZA E COMPRENSIONE: CONOSCENZE TEORICHE RIGUARDANTI I PRINCIPALI PROBLEMI E ASPETTI DEL DIBATTITO CULTURALE, SCIENTIFICO E PEDAGOGICO CIRCA LA VALUTAZIONE DELL’E-LEARNING, LA MEDIA EDUCATION ED IL SUO IMPIEGO NELLA FORMAZIONE A DISTANZA.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: METTERE GLI STUDENTI IN GRADO DI PROGETTARE E VALUTARE INTERVENTI DI FORMAZIONE A DISTANZA, APPLICANDO LE CONOSCENZE ACQUISITE NEL CAMPO DELLA MEDIA EDUCATION PER ANALIZZARE PROBLEMATICHE PIÙ PARTICOLARI, PORTANDOLE A SOLUZIONE; FORNIRE CAPACITÀ PRATICO-APPLICATIVE RISPETTO AD ALCUNE TECNICHE E STRUMENTI UTILIZZABILI NELL’E-LEARNING; REALIZZARE PROVE DI VALUTAZIONE DEGLI INTERVENTI FORMATIVI IN E-LEARNING.
Prerequisiti
CONOSCENZE DI CULTURA PEDAGOGICA DI BASE PRESUPPOSTE PER L'INGRESSO NELLA LAUREA MAGISTRALE E UNA CONOSCENZA BASILARE DELLE TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE.
Contenuti
IL CORSO INTENDE AFFRONTARE I TEMI INERENTI IL DIBATTITO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE SULL’E-LEARNING PRESTANDO PARTICOLARE ATTENZIONE ALLA COSTRUZIONE ED ALLA VALUTAZIONE DEI PERCORSI DI FORMAZIONE A DISTANZA. IL CORSO SI ARTICOLA TOCCANDO VARI ASPETTI CONNESSI ALL’E-LEARNING. IN PARTICOLARE: I CONCETTI CHIAVE NELLA MEDIA EDUCATION; LA RIMEDIAZIONE; PARADIGMI E AREE DI STUDIO DELLA MEDIA EDUCATION; LA PRODUZIONE DEI MEDIA; I LINGUAGGI DEI MEDIA; LE RAPPRESENTAZIONI DEI MEDIA; L’AUDIENCE DEI MEDIA; I MESSAGGI SUBLIMINALI; TECNICHE DI MANIPOLAZIONE LINGUISTICA; IL WEB; FUNZIONALITÀ E FINALITÀ DI UN SITO WEB; E-LEARNING; PIATTAFORME GOOGLE E MICROSOFT; MOOC; LE CINQUE PEDAGOGIE DELL'EDUCAZIONE AI MEDIA; LA PROGETTAZIONE DEI MEDIA; USO DI STRUMENTI PER LA CREAZIONE DI MEDIA; LA MEMORIA E I PROCESSI DI ELABORAZIONE; SUGGERIMENTI PER LA PREPARAZIONE DI MEDIA EFFICACI; LA TEORIA DELL’INFORMAZIONE APPLICATA ALLA MEDIA EDUCATION; MEDIA EDUCATION E E-LEARNING; LOGICA, LEARNING OBJECT E CONCETTI; CARATTERISTICHE DEI LEARNING OBJECT; COME MISURARE I TEMPI DI APPRENDIMENTO; E-LEARNING RESOURCES; FUNZIONALITÀ DI UN LMS; STRUMENTI DI AUTHORING; LA PIATTAFORMA MOODLE; PROGETTAZIONE CORSI IN E-LEARNING; FASI DI UN PROGETTO IN E-LEARNING; LA VALUTAZIONE NELL’E-LEARNING; LA VALUTAZIONE DELL’E-LEARNING; LA COSTRUZIONE DI TEST DI VALUTAZIONE E VERIFICA; LE ONTOLOGIE.
Metodi Didattici
LEZIONI FRONTALI, ESERCITAZIONI ED ANALISI DI CASI.
Verifica dell'apprendimento
EVENTUALE PROVA SCRITTA PRESELETTIVA CON QUESITI A SCELTA MULTIPLA E COLLOQUIO ORALE.
Testi
UNESCO (2006). MEDIA EDUCATION -A KIT FOR TEACHERS, STUDENTS, PARENTS AND PROFESSIONALS. EDITOR DIVINA FRAU-MEIGS
QUADERNO DI EDUCAZIONE AI MEDIA, L’ESPERIENZA DEL CORECOM EMILIA-ROMAGNA A CURA DI ROSSELLA TIROTTA E ALESSANDRA FALCONI (9/2012) —CORECOM (ASSEMBLEA.EMR.IT)
F.TESSARO (1997). LA VALUTAZIONE DEI PROCESSI FORMATIVI. PROBLEMI DELLA FORMAZIONE. ARMANDO EDITORE.
TRINCHERO R. (2006). VALUTARE L'APPRENDIMENTO NELL'E-LEARNING. DALLE ABILITÀ ALLE COMPETENZE. ERICKSON (DISPONIBILE ANCHE LA VERSIONE E-BOOK)
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-09-16]