DIDATTICA GENERALE

Scienze dell'Educazione DIDATTICA GENERALE

4412400010
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE
2022/2023

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2019
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
636LEZIONE
Obiettivi
L’INSEGNAMENTO SI PROPONE DI FAVORIRE L’ACQUISIZIONE DI CONOSCENZE RELATIVE ALLE PRINCIPALI TEORIE DELLA DIDATTICA E DI PROMUOVERE LE COMPETENZE NECESSARIE ALLA PIANIFICAZIONE E ALLA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DIDATTICO-EDUCATIVI IN CONTESTI FORMALI E NON FORMALI.

CONOSCENZA E CAPACITA' DI COMPRENSIONE CONOSCERE I PRESUPPOSTI METODOLOGICI E DIDATTICI PER LA GESTIONE E LA VALUTAZIONE DEI PROCESSI EDUCATIVI E FORMATIVI

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE ESSERE IN GRADO DI UTILIZZARE METODOLOGIE E STRATEGIE DI INTERVENTO ADEGUATE AGLI OBIETTIVI FORMATIVI.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
LO STUDENTE DOVRÀ DIMOSTRARE DI SAPER RACCOGLIERE ED INTERPRETARE DATI UTILI PER UNA VALUTAZIONE AUTONOMA DEI PROCESSI EDUCATIVO-FORMATIVI IMPLICATI NELLA RELAZIONE DIDATTICA.

ABILITÀ COMUNICATIVE
LO STUDENTE DOVRÀ MOSTRARE CAPACITÀ DI COMUNICAZIONE DI INFORMAZIONI, IDEE, PROBLEMI E SOLUZIONI UTILIZZANDO IL LESSICO SPECIFICO DELLA DISCIPLINA DI BASE.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
LO STUDENTE DOVRÀ DIMOSTRARE DI AVER SVILUPPATO CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO CHE GLI CONSENTANO DI APPROFONDIRE E DI PROSEGUIRE GLI STUDI IN MANIERA AUTONOMA.
Prerequisiti
NON SONO PREVISTI PREREQUISITI SPECIFICI
Contenuti
L'INSEGNAMENTO VERTERÀ SULLE SEGUENTI TEMATICHE:
- ONTOLOGIA ED EPISTEMOLOGIA DELLA DIDATTICA
- TEORIE E MODELLI DELLA DIDATTICA
- DIDATTICA E SAPERI DISCIPLINARI
- LE TECNOLOGIE DELL’EDUCAZIONE
- PROGETTAZIONE, AZIONE, VALUTAZIONE E DOCUMENTAZIONE
- LA COMUNICAZIONE DIDATTICA
- LA TRASPOSIZIONE E LA MEDIAZIONE DIDATTICHE
- MODELLI, TEORIE, FORME E AMBITI DELLA PROGETTAZIONE DIDATTICA
- LA VALUTAZIONE EDUCATIVA
- CORPO E COGNIZIONE NELLA DIDATTICA
- DECIFRARE E FRONTEGGIARE LA COMPLESSITÀ DEL PROCESSO DI INSEGNAMENTO-APPRENDIMENTO
- LA “LINEARITÀ” E LA “NON LINEARITÀ” IN DIDATTICA
- L’INTERAZIONE DIDATTICA
- SPAZIO, MOVIMENTO E TEMPO NELL’INTERAZIONE DIDATTICA
- LA TRASPOSIZIONE IN AMBITO DIDATTICO DELLA TEORIA DELLA SEMPLESSITÀ DI ALAIN BERTHOZ
- LA VICARIANZA IN DIDATTICA

Metodi Didattici
L'INSEGNAMENTO, DI 36 ORE TOTALI, SI ARTICOLERÀ IN LEZIONI FRONTALI ED ESERCITAZIONI PRATICHE VOLTE ALL'ACQUISIZIONE DI CONOSCENZE E DI CAPACITÀ DI COMPRENSIONE DELLA DISCIPLINA E ALLA LORO APPLICAZIONE.
Verifica dell'apprendimento
LA VALUTAZIONE FINALE, COERENTEMENTE CON I RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI, SI BASERÀ SU UNA VERIFICA ORALE, ESPRESSA IN TRENTESIMI CON EVENTUALE LODE, RELATIVA AI CONTENUTI DELL’INSEGNAMENTO.
Testi
- RIVOLTELLA P.C. & ROSSI, P.G. (2017). L’AGIRE DIDATTICO. MANUALE PER GLI INSEGNANTI (NUOVA EDIZIONE RIVEDUTA E AMPLIATA). BRESCIA: LA SCUOLA.
- SIBILIO M. (2014). LA DIDATTICA SEMPLESSA. NAPOLI: LIGUORI

Altre Informazioni
LA FREQUENZA È CONSIGLIATA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2023-01-23]