TECNOLOGIE DELL'APPRENDIMENTO

Scienze dell'Educazione TECNOLOGIE DELL'APPRENDIMENTO

4412400100
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE
2022/2023

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2019
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
636LEZIONE
Obiettivi
FAVORIRE L’ACQUISIZIONE DI CONOSCENZE E COMPETENZE RELATIVE ALLE TECNOLOGIE DIDATTICHE, ESPLORANDONE ACCURATAMENTE LE CARATTERISTICHE PECULIARI AL FINE DI FORNIRE CONOSCENZE METODOLOGICHE E TECNICHE PER STRATEGIE EDUCATIVE ARTICOLATE E ADATTE AI TEMPI.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI

CONOSCENZA E ABILITA' DI COMPRENSIONE: LA CONOSCENZA DEI PRINCIPALI APPROCCI TEORICI E METODOLOGICI DELLO STUDIO DELLA TECNOLOGIE PER L’APPRENDIMENTO INDICATI DALLA LETTERATURA DI RIFERIMENTO PIÙ RECENTE.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: LO STUDENTE SI FAMILIARIZZA CON SPECIFICI STRUMENTI E TECNOLOGIE E IMPARA AD USARLE IN DIVERSE SITUAZIONI.
Prerequisiti
IL CORSO COSTITUISCE IL PRIMO AVVICINAMENTO ALLE DISCIPLINE ALL’UTILIZZO DELLE TECNOLOGIE COME SUPPORTO ALLA DIDATTICA.
Contenuti
NEL QUADRO DELL’OFFERTA FORMATIVA, QUESTO INSEGNAMENTO COSTITUISCE L'UNICO SPECIFICAMENTE DEDICATO ALL’UTILIZZO DELLE TECNOLOGIE COME SUPPORTO ALLA DIDATTICA.
IL CORSO SI PROPONE DI ANALIZZARE L’EVOLUZIONE DELLE TECNOLOGIE NEI CONTESTI DIDATTICI, APPROFONDENDO I RISVOLTI APPLICATIVI SECONDO UNA VISIONE COSTRUTTIVISTA.
IL CORSO AFFRONTA IL TEMA DEI RAPPORTI TRA EDUCAZIONE E TECNOLOGIA, SOFFERMANDOSI SUGLI IMPIEGHI DELLE ICT PER L'INSEGNAMENTO E L'APPRENDIMENTO IN UNA PROSPETTIVA CRITICA ED INFORMATA DALL'EVIDENZA.
VIENE INOLTRE APPROFONDITO UN AMBITO PARTICOLARE DI RICERCA CHE RIGUARDA L'IMPIEGO DEI SOCIAL NETWORK IN EDUCAZIONE.
I TEMI TRATTATI DURANTE IL CORSO SARANNO I SEGUENTI:
•DIDATTICA E NEW WEB TRA PROCESSI COGNITIVI E SOCIALI
•EDUCAZIONE E NEOTECNOLOGIE TRA FORMALE E INFORMALE
•CONTESTI DI CONSAPEVOLEZZA E APPRENDIMENTO AUTOREGOLATO
•TECNOLOGIA CULTURALE, NET GENERATION E NUOVI ORIZZONTI FORMATIVI
Metodi Didattici
MODALITÀ BLENDED LEARNING:
•LEZIONI FRONTALI;
•ATTIVITÀ IN AUTOAPPRENDIMENTO, CBT, COMPUTER BASED TRAINING, CON LA FRUIZIONE DI SUPPORTI DIGITALI, COME FILE DI TESTO, PRESENTAZIONI AL COMPUTER E VIDEO, E L’EROGAZIONE DI DISPENSE DIGITALI;
•PROCESSI DI APPRENDIMENTO COLLABORATIVO NELL’AMBITO DI UNA LEARNING COMMUNITY, CON LA FORMAZIONE DI GRUPPI DI DISCUSSIONE E DI LAVORO.
Verifica dell'apprendimento
IL DOCENTE PROPORRÀ AL TERMINE DEL CORSO UNA PROVA SCRITTA STRUTTURATA SU DOMANDE CHIUSE E DOMANDE APERTE. IL SUPERAMENTO DELLA PROVA SCRITTA HA LO SCOPO DI ALLEGGERIRE LA PROVA FINALE.
VERRANNO ANCHE VALUTATI TUTTI GLI ELABORATI CHE SARANNO SVILUPPATI DURANTE LE ORE DEL CORSO.
L’ESAME ORALE FINALE DEL CORSO CONSISTE IN DOMANDE CHE PARTONO DA CONTENUTI REPERIBILI NEI LIBRI PRESCRITTI E DEL MATERIALE DIDATTICO RESO DISPONIBILE.
LA PROVA DURA IL TEMPO STRETTAMENTE NECESSARIO PER ACCERTARE NON SOLO IL GRADO DI COMPRENSIONE DEI CONTENUTI, MA ANCHE LA CAPACITÀ DI ESPRIMERLI IN MODO ADEGUATO.
Testi
DE SIMONE G., ANNARUMMA M. (A CURA DI), (2018), MULTIDIMENSIONALITÀ MEDIALE E COMPLESSITÀ EDUCATIVA. AFFORDANCE TECNOLOGICHE PER UNA DIDATTICA 3.0, PENSA EDITORE: LECCE

MATERIALE AGGIUNTIVO PRESENTE IN HTTP://EDUONLINE.UNISA.IT/LMS/
Altre Informazioni
.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2023-01-23]