STORIA DELLA FILOSOFIA DELLE CULTURE E PROBLEMI ETICI CONTEMPORANEI

Scienze dell'Educazione STORIA DELLA FILOSOFIA DELLE CULTURE E PROBLEMI ETICI CONTEMPORANEI

4412400117
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE DELL'EDUCAZIONE
2022/2023

ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2019
ANNUALE
CFUOREATTIVITÀ
1STORIA DELLA FILOSOFIA DELLE CULTURE
636LEZIONE
2PROBLEMI ETICI CONTEMPORANEI
636LEZIONE
Obiettivi
OBIETTIVI FORMATIVI: QUESTO INSEGNAMENTO, POSTO IN OPZIONE RISPETTO A “STORIA DELLA FILOSOFIA E STORIA DELLA MAIEUTICA FILOSOFICA”, ACCOGLIE E DÀ LE PRIME BASI A STUDENTI CHE INTENDONO SERVIRSI DELLA FILOSOFIA COME STRUMENTO DI RIFLESSIONE E ANALISI PERSONALE E PROFESSIONALE, OLTRE CHE COME METODO DI CONFRONTO, PIUTTOSTO CHE COME OGGETTO DI QUELLA CONOSCENZA SISTEMATICA NECESSARIA PER LE CARRIERE DI INSEGNAMENTO. IL PRIMO MODULO OFFRE UNA PANORAMICA DELLE TEORIE FILOSOFICHE SULL'ESSERE UMANO COME AGENTE STORICO-CULTURALE, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA MODERNITÀ, IL SECONDO SI CONCENTRA SUI TEMI DELLA RIFLESSIONE MORALE CONTEMPORANEA NEL LORO RAPPORTO CON GLI ORIZZONTI DELLE SCIENZE UMANE. L’INSEGNAMENTO PREPARA ALLE QUESTIONI FILOSOFICHE ULTERIORMENTE APPROFONDITE DAGLI INSEGNAMENTI DEL TERZO ANNO.
RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE: AVERE CONOSCENZE ADEGUATE SULLE TEORIE FILOSOFICHE CHE MAGGIORMENTE HANNO INFLUENZATO I PARADIGMI DELLE SCIENZE UMANE , NONCHÉ SUI METODI DELLA DISCUSSIONE FILOSOFICA.
CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: ESSERE IN GRADO DI USARE LA FILOSOFIA COME STRUMENTO DI CONCETTUALIZZAZIONE DEI PROBLEMI EPISTEMOLOGICI E DEONTOLOGICI, NONCHE' COME METODO DI CONFRONTO E DIALOGO APPLICABILE NELL’EDUCAZIONE.
Prerequisiti
NESSUNO. E' CONSIGLIATO, INTRAPRENDERE IL PERCORSO DI ESAME DOPO AVERE GIA' SVOLTO GLI ESAMI STORICI DEL PRIMO ANNO.
Contenuti
PRIMO MODULO:
IL TEMA DEL CORSO E': "E' POSSIBILE COMPRENDERE PUNTI DI VISTA DIVERSI DAL NOSTRO? COMPRENSIONE E INTERPRETAZIONE NELLA TEORIA E NELLA PRASSI".
SEGUENDO UN PERCORSO STORICO, IL MODULO DISCUTERA' I GRANDI AUTORI DELL'ERMENEUTICA FILOSOFICA DA SPINOZA A GADAMER E SVILUPPERA' IL PROBLEMA DEL RAPPORTO COMPRENSIONE/ INTERPRETAZIONE IN TERMINI SIA TEORICI CHE PRATICO-APPICATIVI, IN RAPPORTO ALLE PRATICHE DI CONFRONTO E DI DIALOGO.

SECONDO MODULO:
GLI ARGOMENTI AFFRONTATI NEL MODULO SONO:
1) L'ETICA CONTEMPORANEA: CONCETTI E PROBLEMI FONDAMENTALI.
2) ETICA NORMATIVA: DOVERE, UTILITA', VIRTU'
3) ETICA PRATICA: COMUNICAZIONE, INTELLIGENZA ARTIFICIALE, GENERAZIONI FUTURE, BIOETICA, ETICA AMBIENTALE

Metodi Didattici
LE LEZIONI ALTERNERANNO ESPOSIZIONI E
SPIEGAZIONI DEL DOCENTE, LETTURA COMUNE DI TESTI, A MOMENTI DI CONFRONTO DURANTE I QUALI GLI STUDENTI SARANNO COINVOLTI ATTIVAMENTE NEL PORRE DOMANDE, NELL’ESPORRE IDEE, NEL PROBLEMATIZZARE, NEL RIFLETTERE CRITICAMENTE.
LE ATTIVITÀ DI GRUPPO IN AULA PREVEDONO UN LAVORO COLLABORATIVO FINALIZZATO ALLA ISTITUZIONE DI LEGAMI TRA CONOSCENZA TEORICA E CONOSCENZA PRATICA.
Verifica dell'apprendimento
LA VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO AVVERRÀ ATTRAVERSO IL COLLOQUIO ORALE SUI CONTENUTI DEL CORSO. IL VOTO (MIN 18, MAX 30 CON EVENTUALE LODE) È DETERMINATO DAL LIVELLO DELLA PRESTAZIONE PER OGNUNA DELLE
SEGUENTI DIMENSIONI DELL’ESPOSIZIONE ORALE: PADRONANZA DEI CONTENUTI, APPROPRIATEZZA DELLE DEFINIZIONI E DEI
RIFERIMENTI TEORICI, CHIAREZZA DELL’ARGOMENTARE, DOMINIO DEL LINGUAGGIO SPECIALISTICO.
PER GLI STUDENTI INTERESSATI, SI SEGNALA CHE ALLA CONCLUSIONE DEL PRIMO MODULO E' POSSIBILE SVOLGERE UNA PROVA INTERCORSO SU TUTTI I CONTENUTI DEL PRIMO MODULO. LA PROVA VERRA' SVOLTA IN MODALITA' SCRITTA - CON DOMANDE CHIUSE E DOMANDE APERTE - O ORALE, SULLA BASE DI CIO' CHE VERRA' CONCORDATO IN AULA, E SI SVOLGERA' NEL PERIODO COMPRESO TRA LA FINE DELLE LEZIONI DEL PRIMO MODULO E L'INIZIO DI QUELLE DEL SECONDO. ESSA SARA' APERTA AI FREQUENTANTI ANCHE PARZIALI CHE SI PRENOTERANNO PER ESSA.
Testi
MODULO 1:
BERTOLOTTO - SINI - VATTIMO - VITIELLO, ERMENEUTICA, RAFFAELLO CORTINA, MILANO (AUTORI: SPINOZA, VICO, SCHLEIERMACHER, DILTHEY, NIETZSCHE, PEIRCE, BULTMANN, GADAMER, PAREYSON, VON FOERSTER)
LETTURA CONSIGLIATA: I MATERIALI DELLE LEZIONI SULLA PROBLEMATICA DEL DIALOGO E DEL CONFRONTO TRA CULTURE SARANNO TRASFORMATI IN UNA DISPENSA ALLA FINE DELLE LEZIONI STESSE E RESE DISPONIBILI AGLI STUDENTI SIA COME STRUMENTO DI CHIARIFICAZIONE DEI CONCETTI DEL LIBRO DI TESTO, SIA COME STRUMENTO DI APPROFONDIMENTO

SECONDO MODULO:
M. DE CARO, S. MAGNI, M. VACCAREZZA, LE SFIDE DELL'ETICA, MONDADORI, MILANO, 2021
Altre Informazioni
*
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2023-01-23]