PEDAGOGIA DEI CONTESTI EDUCATIVI E FORMATIVI

Scienze Pedagogiche PEDAGOGIA DEI CONTESTI EDUCATIVI E FORMATIVI

4422100049
DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, FILOSOFICHE E DELLA FORMAZIONE
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE
SCIENZE PEDAGOGICHE
2022/2023

OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2019
ANNUALE
CFUOREATTIVITÀ
1272LEZIONE
Obiettivi
OBIETTIVI FORMATIVI: L'INSEGNAMENTO ANALIZZA L’AZIONE PAIDETICA FORMALE E INFORMALE IN RAPPORTO AI CONTESTI EDUCATIVI E FORMATIVI (FAMIGLIA, SCUOLA, AGENZIE EDUCATIVE ETC.). ATTRAVERSO UN’ANALISI DIACRONICA E SINCRONICA DELLE FORME VEICOLARI DELLA PEDAGOGIA DEI CONTESTI, L’INSEGNAMENTO MIRA AD ESPLORARE CRITICAMENTE I PREVALENTI MODELLI DI EDUCAZIONE E FORMAZIONE ‘SITUATA’
CONOSCENZA E CAPACITA' DI COMPRENSIONE: LE CONOSCENZE ATTESE SARANNO ARTICOLATE ATTORNO A TRE NUCLEI FONDANTI VOLTI A FAVORIRE L’INQUADRAMENTO DEI PREVALENTI AMBIENTI EDUCATIVI E FORMATIVI: FAMIGLIA, SCUOLA E GALASSIA ELETTRONICA.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: LE PRINCIPALI ABILITA' DA ACQUISIRE CONSISTONO NELL' INDIVIDUAZIONE E NELL'ATTIVAZIONE DI QUELLE COMPETENZE PEDAGOGICHE TIPICHE DEL LAVORO EDUCATIVO, IN GRADO DI FAVORIRE, ATTRAVERSO L’UTILIZZO DEGLI STRUMENTI TEORICO-PRATICI DELLA DISCIPLINA, UN’ANALISI CRITICA E PROBLEMATICA DEGLI AMBIENTI PAIDETICI AL FINE DI VALORIZZARE L’AZIONE IMPLICITA ED ESPLICITA DEI CONTESTI EDUCATIVI.
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
L’INSEGNAMENTO MIRA A PROMUOVERE LA CONOSCENZA DEI PREVALENTI CONTESTI EDUCATIVI E FORMATIVI DELLA CONTEMPORANEITÀ E AD ESPLORARE CRITICAMENTE I PREVALENTI MODELLI DI EDUCAZIONE E FORMAZIONE ‘SITUATA’.
Metodi Didattici
L'INSEGNAMENTO PREVEDE 72 ORE DI DIDATTICA (12 CFU) ED È ORGANIZZATO NEL SEGUENTE MODO:
LEZIONI IN AULA DEDICATE ALLA TRATTAZIONE DI TUTTI GLI ARGOMENTI PREVISTI DAL CORSO.
SARÀ INOLTRE PREVISTO UNO SPECIFICO SEGMENTO DIDATTICO CHE VEDRÀ LA PARTECIPAZIONE ATTIVA DEGLI STUDENTI NELLA PREDISPOSIZIONE DI UN BREVE ELABORATO (IN FORMA SCRITTA E/O MULTIMEDIALE) VOLTO ALL'APPROFONDIMENTO DI UN NUCLEO TEMATICO PRESCELTO.
Verifica dell'apprendimento
IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DEL'INSEGNAMENTO È CERTIFICATO MEDIANTE IL SUPERAMENTO DI UN ESAME CON VALUTAZIONE IN TRENTESIMI.L'ESAME PREVEDE UNA PROVA ORALE CHE CONSISTE NELLA DISCUSSIONE FINALIZZATA AD ACCERTARE IL LIVELLO DI CONOSCENZA E COMPRENSIONE RAGGIUNTO DALLO STUDENTE SUI CONTENUTI STORICO-EPISTEMOLOGICO-TEMATICI NONCHÈ A VERIFICARE LA CAPACITÀ DI ESPOSIZIONE RICORRENDO ALLA TERMINOLOGIA APPROPRIATA . LA LODE POTRÀ ESSERE ATTRIBUITA AGLI STUDENTI CHE RAGGIUNGANO IL VOTO MASSIMO DI 30/30 E DIMOSTRINO DI APPLICARE IN MODO AUTONOMO ED ORIGINALE LE CONOSCENZE E LE COMPETENZE ACQUISITE ANCHE IN CONTESTI DIVERSI DA QUELLI PROPOSTI DURANTE IL CORSO.
Testi
M. BALDACCI , LA SCUOLA AL BIVIO, FRANCO ANGELI, MILANO, 2019.
M. T. MOSCATO, PEDAGOGIA DEL CONFLITTO CONIUGALE, MARCIANUM PRESS, ROMA, 2020.
M. ATTINA' - A. BROCCOLI (A CURA DI), INATTUALITÀ PEDAGOGICHE.
RIPENSARE L’EDUCAZIONE NELLA RIFLESSIONE PEDAGOGICA CONTEMPORANEA, FRANCO ANGELI, MILANO (IN CORSO DI STAMPA).


Altre Informazioni
NESSUNA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2023-01-23]