FILOSOFIA POLITICA

Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali FILOSOFIA POLITICA

1212100042
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE, SOCIALI E DELLA COMUNICAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI
2017/2018



OBBLIGATORIO
ANNO CORSO 1
ANNO ORDINAMENTO 2017
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
1280LEZIONE


Obiettivi
IL CORSO DI FILOSOFIA POLITICA (80 ORE) È FINALIZZATO A FORNIRE LA CAPACITÀ DI ANALISI RISPETTO AD ALCUNI FRA I CONCETTI PRINCIPALE DI CUI LA TEORIA POLITICA FA USO.
Prerequisiti
NESSUNO
Contenuti
MUOVENDO DALLA CATEGORIA DI DEMOCRAZIA, SI ANALIZZERANNO VIA VIA LE PARTI COSTITUENTI DI QUEST’ULTIMA, DALL’IDEA DI LIBERTÀ A QUELLA DI EGUAGLIANZA, DAI DIRITTI INDIVIDUALI ALLA GIUSTIZIA SOCIALE.
SCOPO DEL CORSO, PERTANTO, È FAR SÌ CHE LO STUDENTE ACQUISISCA UNA VISIONE FILOSOFICA E CRITICA DELLA SOCIETÀ, DELLE INTERRELAZIONI FRA INTERESSE INDIVIDUALE E INTERESSE COLLETTIVO, DELLA NATURA DELLA SOCIETÀ E DELLA SUA ORGANIZZAZIONE.
Metodi Didattici
ATTRAVERSO IL CONFRONTO FRA LE VARIE PROSPETTIVE TEORICHE, LO STUDENTE È COSTANTEMENTE INCORAGGIATO A SVILUPPARE CAPACITÀ CRITICHE A ANALITICHE, ATTE A SVILUPPARE UNA SUFFICIENTE AUTONOMIA DI GIUDIZIO. SIN DALLE PRIME LEZIONI, LO STUDENTE È STIMOLATO AD UNA CONTINUA INTERLOCUZIONE AL FINE DI VALUTARE E VALORIZZARE LA CAPACITÀ DI ESPRIMERE CON PROPRIETÀ DI LINGUAGGIO E PERTINENZA CONCETTUALE IL PROPRIO PUNTO DI VISTA E L’ACUME CRITICO.
OLTRE CHE A CONFRONTARSI CON IL DOCENTE, INOLTRE, GLI STUDENTI SONO INVITATI AL RECIPROCO CONFRONTO, AL FINE DI STIMOLARE LE CAPACITÀ LOGICO-ARGOMENTATIVE, DIALOGICHE ED ESPRESSIVE.
Verifica dell'apprendimento
PROVA ORALE
Testi
STEFANO PETRUCCIANI, DEMOCRAZIA, EINAUDI, TORINO 2014

ANTONIO MARTONE, LE RADICI DELLA DISUGUAGLIANZA, MIMESIS, MILANO-UDINE 2011
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-05-14]