ANTROPOLOGIA POLITICA

Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali ANTROPOLOGIA POLITICA

1212100115
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E DELLA COMUNICAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI
2018/2019



ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2017
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
640LEZIONE
Obiettivi
L’INSEGNAMENTO HA DUE OBIETTIVI FONDAMENTALI.
IL PRIMO MIRA AD OTTENERE UN’ADEGUATA COMPRENSIONE DELLE FIGURE CONCETTUALI DEL PENSIERO POLITICO, ATTRAVERSO UN’ILLUSTRAZIONE DELLE NOZIONI PRINCIPALI CHE HANNO COSTRUITO IL LESSICO DELLA MODERNITÀ. PARALLELAMENTE, SI CERCHERÀ DI OTTENERE UN’ADEGUATA ASSIMILAZIONE CRITICA DELLE VARIE PROSPETTIVE MODERNE, VISUALIZZATE SOTTO UN PROFILO SCIENTIFICO DI TIPO FILOSOFICO-ANTROPOLOGICO. L’INSEGNAMENTO, CIOÈ, SARÀ INCENTRATO SU ELEMENTI DOTTRINALI IN GRADO DI DESCRIVERE I COMPLESSI E VARIEGATI PROCESSI DI SOGGETTIVAZIONE TIPICI DELLA MODERNITÀ, TENENDO CONTO DI UN’ALLOCAZIONE DELL’UMANO PIÙ ORIGINARIA RISPETTO A QUELLA DESCRITTA DAL LINGUAGGIO TECNICO-ISTITUZIONALE.
IL SECONDO OBIETTIVO DELL’INSEGNAMENTO SARÀ TESO, INVECE, ALL’OTTENIMENTO DI UNA REALE CAPACITÀ CRITICA DA PARTE DEGLI STUDENTI, TALE DA CONSENTIRE A QUESTI ULTIMI DISCUSSIONI ARTICOLATE DEGLI ASPETTI TEORICI, APPLICATE SUI CASI CONCRETI PIÙ SIGNIFICATIVI DELLA CONTEMPORANEITÀ POLITICA.
Prerequisiti
NON È PREVISTO ALCUN PREREQUISITO MA SI CONSIGLIA FORTEMENTE DI SOSTENERE PROPEDEUTICAMENTE L'ESAME DI FILOSOFIA POLITICA
Contenuti
GLI OBIETTIVI FORMATIVI DEL CORSO SONO MOLTEPLICI MA TUTTI STRETTAMENTE INTERCONNESSI. OVVIAMENTE, LA PARTE FONDAMENTALE SARÀ DEDICATA ALL'ACQUISIZIONE DI COMPETENZE DISCIPLINARI SPECIFICHE DELLA DISCIPLINA IN OGGETTO. INSIEME ALLO SVILUPPO DI TALI COMPETENZE, IL CORSO SI RIPROMETTE DI PROPIZIARE LA CRESCITA DI SPECIFICHE MODALITÀ ESPRESSIVE DA PARTE DEGLI STUDENTI, OSSIA LA CAPACITÀ DI PADRONEGGIARE UN LINGUAGGIO TECNICO. IL CORSO SI STRUTTURERÀ FONDAMENTALMENTE IN DUE PARTI. NELLA PRIMA, VERRÀ RICOSTRUITA UNA GENEALOGIA DELLA MODERNITÀ, NELLA SECONDA PARTE - STRETTAMENTE LEGATA AD ESSA - SI CERCHERÀ DI UTILIZZARE GLI STRUMENTI ELABORATI PER UNA ANALISI CRITICA DELLA REALTÀ POLITICO-ANTROPOLOGICA CONTEMPORANEA.
Metodi Didattici
IL CORSO DARÀ AMPIO SPAZIO ALLA LEZIONE FRONTALE DI TIPO TRADIZIONALE. TUTTAVIA, ALL'INTERNO DI QUESTA, VERRÀ STIMOLATA FORTEMENTE UN'INTENSA ATTIVITÀ SEMINARIALE. GLI STUDENTI SARANNO INCORAGGIATI, ALTRESÌ, ALLA PREPARAZIONE DI RELAZIONI E ALLA ESPOSIZIONE DI INTERVENTI ORALI TESI A VERIFICARE LA CRESCITA DEL LIVELLO DI COMPRENSIONE DELLE PROBLEMATICHE TEORICHE (ATTRAVERSO L'USO ASSAI FREQUENTE DI "CASI CONCRETI")E DELLE CAPACITÀ ESPRESSIVE.
Verifica dell'apprendimento
LA VERIFICA FINALE CONSISTERÀ IN UN COLLOQUIO ORALE TESO A VERIFICARE LA PADRONANZA RAGGIUNTA DEI TEMI SVILUPPATI NELL’AMBITO DELL’INSEGNAMENTO E LA CAPACITÀ DI ARTICOLAZIONE DELLE QUESTIONI TRATTATE NEL CORSO.
Testi
ANTONIO MARTONE, ECITY. ANTROPOLOGIA DELLA TECNICA, RUBBETTINO 2018
Altre Informazioni
NESSUNA
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2019-10-21]