LOBBYING E DEMOCRAZIA

Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali LOBBYING E DEMOCRAZIA

1212100016
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E DELLA COMUNICAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI
2022/2023

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2019
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
640LEZIONE
Obiettivi
L’INSEGNAMENTO È FINALIZZATO A FORNIRE AGLI STUDENTI LE CONOSCENZE DI BASE RELATIVE ALLE CONNESSIONI FRA IL DIRITTO, LA POLITICA E L’AZIONE DEI GRUPPI DI INTERESSE ALLA LUCE DELLE CARATTERISTICHE DELLA MODERNA DEMOCRAZIA PLURALISTA.
GLI STUDENTI SARANNO IN GRADO DI INTERPRETARE E DISTINGUERE LE DINAMICHE CHE CARATTERIZZANO IL RUOLO E L’AZIONE DEI GRUPPI DI INTERESSE NELLO SPAZIO PUBBLICO ITALIANO ED EUROPEO, E DI COMPRENDERE LE LINEE EVOLUTIVE DI UN FENOMENO, IL LOBBYING, SEMPRE PIÙ VISIBILE E INFLUENTE ALL’INTERNO DELLA SOCIETÀ GLOBALIZZATA.
GLI STUDENTI SVILUPPERANNO PROGRESSIVAMENTE UN GRADO DI VALUTAZIONE CRITICO INTORNO ALL’AZIONE DEI GRUPPI DI PRESSIONE ALL’INTERNO DELLE DINAMICHE POLITICHE INTERNE E SOVRANAZIONALI NONCHÉ PROCESSI ELABORATIVI DI OSSERVAZIONE INERENTI CATEGORIE E ISTITUTI INTERESSATI DAL FENOMENO OGGETTO DEL CORSO.
Prerequisiti
GLI STUDENTI DEVONO POSSEDERE BUONE CONOSCENZE DI DIRITTO PUBBLICO, DI SCIENZA POLITICA E DELLA LINGUA INGLESE.
Contenuti
GRUPPI DI INTERESSE. APPROCCIO AL PROBLEMA. PARTITI, GRUPPI E MOVIMENTI SOCIALI. LE ALLEANZE TRA PARTITI E GRUPPI. INFLUENZA E ACCESSO DEI GRUPPI DI INTERESSE NELLE DINAMICHE DEL POTERE POLITICO. I GRUPPI DI INTERESSE NELL’UNIONE EUROPEA. L’ATTIVITÀ DI LOBBYING. LE STRATEGIE. I GRUPPI PIÙ INFLUENTI. GRUPPI PARTITI POLITICI E DEMOCRAZIA.
Metodi Didattici
L'INSEGNAMENTO SI STRUTTURERÀ SECONDO MODALITÀ TRADIZIONALI (LEZIONI FRONTALI) E SPERIMENTALI (LAVORO DI GRUPPO, SEMINARI CON ESPERTI E DOCENTI ESTERNI, ETC.) IN MODO TALE DA FORNIRE AGLI STUDENTI ULTERIORI STRUMENTI DI APPRENDIMENTO, PIÙ ARTICOLATI E MEGLIO RISPONDENTI ALLE RICHIESTE DEL MONDO DEL LAVORO.
Verifica dell'apprendimento
E’PREVISTA UNA ESERCITAZIONE INTERCORSO (NON OBBLIGATORIA). LA PROVA FINALE SI SVOLGERÀ ORALMENTE E IL GIUDIZIO SI BASERÀ SIA IN BASE AL RISULTATO DELL’ESERCITAZIONE, SIA ALLA LUCE DELLA VERIFICA DEL LIVELLO DI COMPRENSIONE, APPROFONDIMENTO E CAPACITÀ ESPOSITIVE DELLA MATERIA NEL SUO INSIEME.
Testi
P.L. PETRILLO, TEORIE E TECNICHE DEL LOBBYING, IL MULINO, BOLOGNA, 2019 (PP. 7-294).
Altre Informazioni
HTTP://WWW.UNISA.IT/DOCENTI/GIANFRANCOMACRI/INDEX
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-10-07]