STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

1212100134
DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E DELLA COMUNICAZIONE
CORSO DI LAUREA
SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI
2022/2023

ANNO CORSO 3
ANNO ORDINAMENTO 2019
PRIMO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
640LEZIONE
Obiettivi
L’INSEGNAMENTO MIRA A FORNIRE GLI STRUMENTI NECESSARI PER COMPRENDERE L'EVOLUZIONE DEI RAPPORTI POLITICO-DIPLOMATICI DAL 1870 AI GIORNI NOSTRI. L’OBIETTIVO È QUELLO DI SVILUPPARE NELLO STUDENTE LA CAPACITÀ DI ANALIZZARE CRITICAMENTE SIA LA VICENDA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI DAL DECLINO DEL SISTEMA POST-NAPOLEONICO AL NUOVO ORDINE MONDIALE INSTAURATOSI DOPO IL 1989, SIA LA RELATIVA STORIOGRAFIA SUL TEMA. ALLA LUCE DELLE CONOSCENZE ACQUISITE, LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI DISTINGUERE E INTERPRETARE NON SOLO I CARATTERI DEL SISTEMA INTERNAZIONALE COSÌ COME SI SONO CONFIGURATI DALL’EPOCA POST-NAPOLEONICA IN POI, MA ANCHE I MUTAMENTI NEI RAPPORTI TRA GLI STATI SU SCALA MONDIALE PRIMA E DOPO IL CROLLO DELL’ORDINE BIPOLARE INSTAURATOSI CON LA GUERRA FREDDA.
LO STUDENTE SARÀ IN GRADO DI FORMULARE GIUDIZI CRITICI SULL’EVOLUZIONE DEGLI ASSETTI INTERNAZIONALI CHE HANNO CARATTERIZZATO LA STORIA DEI RAPPORTI TRA GLI STATI DALL’OTTOCENTO AL TERZO MILLENNIO. LO STUDENTE SARÀ STIMOLATO A ORGANIZZARE LE PROPRIE IDEE IN FORMA ORALE.
Prerequisiti
È INDISPENSABILE UNA BUONA CONOSCENZA DELLA STORIA CONTEMPORANEA
Contenuti
IL CORSO SARÀ STRUTTURATO IN TRE PARTI. NELLA PRIMA SARANNO INTRODOTTI I CONCETTI E I TERMINI CHIAVE DELLA DISCIPLINA, AFFRONTANDO I TEMI DELL’EVOLUZIONE DEL SISTEMA INTERNAZIONALE DAL DECLINO DELL’ORDINE POST-NAPOLEONICO ALLA SECONDA GUERRA MONDIALE. NELLA SECONDA SI ESAMINERANNO I CARATTERI E LE TAPPE DELLA CONTRAPPOSIZIONE BIPOLARE TRA GLI STATI UNITI E L’UNIONE SOVIETICA, DALLA FORMAZIONE DEI BLOCCHI AL CROLLO DELL’URSS. LA TERZA PARTE SI CENTRERÀ SULLE TRASFORMAZIONI SEGUITE AL 1989 E SULLE SFIDE DELL’ATTUALE ORDINE INTERNAZIONALE.
CONTENUTI:
-LA CRISI DEL CONCERTO EUROPEO
-LA PRIMA GUERRA MONDIALE E IL SISTEMA DELLA SOCIETÀ DELLE NAZIONI
-LA SECONDA GUERRA MONDIALE E IL TRAMONTO DEL SISTEMA EUROCENTRICO
-IL SISTEMA BIPOLARE E LA GUERRA FREDDA
-LA DECOLONIZZAZIONE E IL MOVIMENTO DEI PAESI NON ALLINEATI
-LA FINE DELL’EQUILIBRIO BIPOLARE
-L’UNILATERALISMO STATUNITENSE
-RUOLI E SFIDE DEGLI ATTORI REGIONALI
Metodi Didattici
L'INSEGNAMENTO PREVEDE LEZIONI FRONTALI (30 ORE) ED ESERCITAZIONI (10 ORE). NELLE LEZIONI SARANNO PRESENTATI GLI ARGOMENTI FORNENDO CHIAVI DI LETTURA E LINEE INTERPRETATIVE DELLE VICENDE E DELLE PROBLEMATICHE AFFRONTATE. LE ESERCITAZIONI SARANNO ORIENTATE A SVILUPPARE LA CAPACITÀ CRITICA DEGLI STUDENTI A PARTIRE DALLA LETTURA DI DOCUMENTI INDICATI DAL DOCENTE. LA FREQUENZA, PUR NON OBBLIGATORIA, È VIVAMENTE CONSIGLIATA.
Verifica dell'apprendimento
LA VERIFICA AVVERRÀ ATTRAVERSO UN COLLOQUIO ORALE VOLTO A VALUTARE LE CONOSCENZE E LA CAPACITÀ DI ARGOMENTAZIONE DELLO STUDENTE SULLE VICENDE ESAMINATE DURANTE IL CORSO E SUI TESTI INDICATI IN BIBLIOGRAFIA.
Testi
TESTO DI BASE OBBLIGATORIO:

A.VARSORI, STORIA INTERNAZIONALE. DAL 1919 A OGGI, BOLOGNA, IL MULINO, 2020 (II EDIZIONE)

TESTI CONSIGLIATI PER APPROFONDIMENTO
E. DI NOLFO, PRIMA LEZIONE DI STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI, ROMA-BARI, LATERZA, 2006.
G. BERNARDINI, PARIGI 1919. LA CONFERENZA DI PACE, BOLOGNA, IL MULINO 1919.
M. DEL PERO, LE CRISI TRANSATLANTICHE. CONTINUITÀ E TRASFORMAZIONI, EDIZIONI DI STORIA E LETTERATURA, ROMA, 2007.
C. CLARK, I SONNAMBULI. COME L’EUROPA ARRIVÒ ALLA GRANDE GUERRA, ROMA-BARI, LATERZA, 2016
I. KERSHAW, ALL’INFERNO E RITORNO. EUROPA 1914-1949, ROMA-BARI, LATERZA, 2015
I. KERSHAW, L’EUROPA NEL VORTICE. DAL 1950 AD OGGI, ROMA-BARI, LATERZA 2018
B. ONNIS, LA CINA NELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI. DALLE GUERRE DELL'OPPIO A OGGI, ROMA, CAROCCI, 2011.
P. BUSHKOVITCH, BREVE STORIA DELLA RUSSIA. DALLE ORIGINI A PUTIN, EINAUDI, TORINO, 2013
G. PALAMARA, NELLA MORSA DEGLI IMPERIALISMI. L’AMERICA LATINA NELL’ARENA INTERNAZIONALE DALL’ETÀ DEI LIBERTADORES AGLI INIZI DEL NUOVO MILLENNIO, FIRENZE, LE CARITI, 2011.
M. CAMPANINI, STORIA DEL MEDIO ORIENTE CONTEMPORANEO, BOLOGNA, IL MULINO 2020 (VI ED.)
Altre Informazioni
GLI STUDENTI POTRANNO RICHIEDERE MAGGIORI INFORMAZIONI DURANTE L’ORARIO DI RICEVIMENTO INDICATO DAL DOCENTE O SCRIVENDO ALL’INDIRIZZO GPALAMARA@UNISA.IT
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-10-03]