STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Studi Diplomatici, Internazionali e sulla Sicurezza Globale STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI

1212500025
DIPARTIMENTO DI SCIENZE AZIENDALI - MANAGEMENT & INNOVATION SYSTEMS
CORSO DI LAUREA
STUDI DIPLOMATICI, INTERNAZIONALI E SULLA SICUREZZA GLOBALE
2022/2023

ANNO CORSO 2
ANNO ORDINAMENTO 2019
SECONDO SEMESTRE
CFUOREATTIVITÀ
642LEZIONE
Obiettivi
OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI: ANALIZZARE L'EVOLUZIONE DEI RAPPORTI POLITICO-DIPLOMATICI DAL 1918 AI GIORNI NOSTRI, DAL SISTEMA PLURIPOLARE SANCITO AL CONGRESSO DI VIENNA AL SISTEMA BIPOLARE DELLA GUERRA FREDDA, AL NUOVO ORDINE MONDIALE POST-1989; INTERPRETARE I PROCESSI STORICI CHE HANNO RIGUARDATO LA STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI NEGLI ULTIMI DUE SECOLI SOTTOLINEANDO GLI AMBITI DELLA SICUREZZA COLLETTIVA, DELL’INSICUREZZA GLOBALE E DELLE PIÙ RECENTI SFIDE DELLA COMUNITÀ INTERNAZIONALE ATTRAVERSO NUOVI AMBITI DI POLICY, COME LA CYBER SECURITY.
Prerequisiti
È RICHIESTA UNA BUONA CONOSCENZA DELLA STORIA GENERALE E CAPACITÀ DI ORIENTAMENTO E DI CRITICA IN RELAZIONE ALLE GRANDI TEMATICHE DELL'ORDINE MONDIALE CONTEMPORANEO.
Contenuti
IL CORSO INTENDE OFFRIRE UNA GENERALE ED AMPIA INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLA STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI DAL 1918 AGLI ANNI DUEMILA, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AL PERIODO TRA IL PRIMO DOPOGUERRA E IL NUOVO MILLENNIO. UNA PARTE SPECIALE E' VOLTA AD APPROFONDIRE IL TEMA DELLA SICUREZZA CIBERNETICA NEI SUOI ASPETTI PIU' VARI ED INNOVATIVI.
Metodi Didattici
IL CORSO INTENDE CONSIDERARE LE METODOLOGIE DELL’INSEGNAMENTO E TECNICHE PER L’APPRENDIMENTO TRADIZIONALI QUANTO QUELLE DEFINITE "ATTIVE", IN PARTICOLARE FACENDO RICORSO ALLE PROVE STRUTTURATE E COSTRUZIONE DEGLI ITEMS IN ACCORDO CON IL GRUPPO DI STUDIO, FACENDO AMPIO RICORSO ALLA TECNOLOGIE DIDATTICHE (MEDIA, INTERNET, ETC.) NEL PROCESSO DI INSEGNAMENTO E APPRENDIMENTO.
Verifica dell'apprendimento
LA PROVA CONSISTE IN UN ESAME ORALE VOLTO A VERIFICARE LA PREPARAZIONE DELLO STUDENTE E L’IDONEITÀ AD UTILIZZARE LE CONOSCENZE SPECIFICHE DELLA MATERIA NEL CAMPO DELLA STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI. NEL CORSO DEL COLLOQUIO VERRÀ VALUTATA LA CAPACITÀ DI SAPER COMUNICARE IN MODO CHIARO E UNIVOCO LE CONOSCENZE CONTENUTISTICHE E METODOLOGICHE ACQUISITE.
Testi
L. MONZALI - R. MILANO - G. SPAGNULO - F. IMPERATO, MANUALE DI STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI, VOL. II, DAL 1918 AI NOSTRI GIORNI, MILANO, MONDADORI EDUCATIONAL, 2022.

PARTE SPECIALE
A SCELTA DELLO STUDENTE, UNO DEI SEGUENTI TESTI:
1) VALDO FERRETTI, IL GIAPPONE E LA POLITICA ESTERA ITALIANA (1935-1941), MILANO, GIUFFRÈ FRANCIS EDITORE, 2020.

2) CHIARA D'AURIA, FASCISMO, SANTA SEDE E CINA NAZIONALISTA NELLA DOCUMENTAZIONE DIPLOMATICA ITALIANA (1922-1933), SOVERIA MANNELLI, RUBBETTINO, 2018.

3) FABIO RUGGE (A CURA DI), AI IN THE AGE OF CYBER-DISORDER. ACTORS, TRENDS AND PROSPECTS, MILANO, LEDIZIONI, 2020.
  BETA VERSION Fonte dati ESSE3 [Ultima Sincronizzazione: 2022-09-16]